Gli Acaia

Nella spartizione dei territori bizantini dopo la IV crociata (1204), la parte continentale delle provincie della Grecia fu assegnata al marchese di Monferrato Bonifacio. Questi concesse al nobile Franco Goffredo di Villehardouin il Principato dell’Acaia dopo che Goffredo l’ebbe occupata con le armi. Diverse tormentate vicende portarono Isabella, una sua discendente diretta (Goffredo era il suo bisnonno), a sposare nel 1301 Filippo di Savoia. Questo matrimonio uný il Principato di Acaia a quello dei Savoia e diede origine al ramo principesco Savoia-Acaia.