LE REGOLE FONDAMENTALI DELLA PALLOVOLO SONO :

1_Il gioco è composto da 2 squadre.


2_Lo sopo fondamentale del gioco à quello di far cadere la palla nel campo avversario il più delle volte con schiacciate e pollonetti.

3_Il campo per essere regolere deve avere una lunghezza di 18 metri e una larghezza di 6;deve essere diviso a metà da una rete la cui altazza varia a seconda della categoria della squadra.

4_Ogni squadra deve essere formata da sei atleti; tre in prima fila che si occupano dell'attacco e tre in seconda fila che si occupano della difesa.

5_Ogni squadra può decidere di schierare in campo un giocatore, detto libero, con l'unico scopo di difendere il campo dagli attacchi della squadra avversaria; questo atleta viene riconosciuto perchè indossa una maglia di colore diverso dal resto della squadra;un'altro ruolo particolare è quello del palloggiatore, che ha lo scopo di alzare la palla a uno dei tre attaccanti che si trovano in prima fila.

6_In ogni azione gli atleti possono toccare il pallone una sola volta con un massimo di tre tocchi.

7_Per difendere il campo dalle schiacciate avversarie, le giocatrici in prima fila possono creare con le mani una bariera, detta muro.

8_I giocatori non possono invadere;ne con mani ne con piedi, il campo avversario.

9_La partita è formata da un minimo di tre set a un massiomo di cinque, ogni set è formato da 25 punti.

10_L'arbitro, sistemato su un seggiolino rialzato sulla metà campo, assegna i punti e fischia gli errori alle due squadre.