Come ho realizzato la mia prima antenna EH

Quanto seguira' e un riepilogo di come ho realizzato
la EH antenna.


La prima cosa che ho fatto stata il reperire un tubo in PVC comunemente usato per gli scarichi dei sanitari  da100mm di diametro per una lunghezza di un metro costo 3Euro.

Ho cercato nella mia zona dei fogli di rame da 0,1 mm, nei negozi di cornici,
grosse ferramente etc. senza esito
(Attenzione ! I fogli che vendono nelle cartolerie non sono di rame ma di alluminio(da un lato sono
resi simili al rame) ma non lo sono ....In teoria possono essere utilizzati anch'essi ma purtroppo sono impossibili da saldare).
Non avendo trovato di meglio  mi sono rivolto ad un lattoniere locale, e mi sono fatto tagliare un
discendente in rame ( usato per lo scolo delle acque piovane) da 100mm di diametro per un totale di 2 pezzi da 15 cm  costo 3Euro.
Avendo lo stesso diametro del tubo in PVC ho dovuto aprire i due cilindri, dalla giuntura aiutandomi con delle pinze,
poi leggermente allargati, quanto basta per farli entrare nel tubo in plastica, ho carteggiato  le giunte e saldate a stagno.
Conviene tenere le giunte con 2 o 3 viti altrimenti la giunzione non rimane ben  accoppiata
per essere saldata correttamente(io ho saldato i due cilindri utilizzando il fornello di casa,
con la giunta rivolta verso il basso, in pratica, quando raggiungevo la temp. di fusione dello stagno, dall'inteno del tubo inserivo lo stagno previa aggiunta di un po' di pasta salda...

Ho poi utilizzato  2 condensatori variabili con supporto ceramico spaziati ad aria,con distanza tra le lamelle di circa un millimetro costo 5Euro (in fiera).
2 barrette di ottone da 2mm costo 2Euro (sono quelle che si utilizzano per saldare)con le quali ho realizzato le 2 spire, una per cilindro, quella del cilindro superiore l'ho lasciata lunga,e centrata all'interno del tubo.
Quella del cilindro inferiore posizionata lungo il bordo interno del tubo di supporto; anch'essa lasciata lunga per consentire i collegamenti che ho poi effettuato alle  bobine e ai variabili.

Per ultimo ho utilizzato alcuni metri di filo unipolare da 2,5mm  per impianti elettrici...quanto basta per fare le 2 bobine costo1Euro .Un coax da pannello, viteria , nastro isolante costo 2Euro. 



SEGUITE LO SCHEMA CHE HO DISEGNATO, PER LA REALIZAZZIONE...NON E' ALTRO CHE UNA COPIA ESATTA 
DI QUELLO PRESENTATO DA STEFANO GALASTRI...

POSIZIONARE LA EH CIRA 1,50 m DA TERRA; POSSIBILMETE IN LUOGO APERTO
UTILIZZARE UN LUNGO CACCIAVITE DI PLASTICA PER TARATURE
(autocostruito in vetronite)



PER LA TARATURA FARE COSI':

COLLEGARE LA EH AL RXTX SINT. 7MHZ
CON UN OSCILLATORE MODULATO NEI PRESSI DELL'RX FATE ISOONDA AL FINE
DI OTTENERE UN SEGNARE DI RIFERIMENTO

TARARE I 2 VARIABILI PER MAX DIP DELLO SMETER .
ORA LA EH E' GROSSOMODO IN BANDA.

PASSARE IN TX CON BASSA POTENZA , GIRARE DELICATAMETE I DUE VARIALBILI, PRIMA UNO POI L'ALTRO
PER IL MIN.  ROS

PORRE UN MISURATORE DI CAMPO A 30 40 CM DAL CENTRO DEI 2 CILINDRI
RITOCCARE DELICATAMENTE I DUE VARIABILI PER IL MIN DI ROS E MAX DEVIAZIONE DELLO STRUMENTO DEL MIS. DI CAMPO.



LA EH RAGGIUNGE PERFETTAMENTE 1:1 DI ROS
(ADDIRITTURA IL MIO PRIMO PROTOTIPO, FATTA CON I CILINDRI DI........ CUKI ALLUMINIO  POGGIATA SU UN MURO ROS INCREDIBILE 1:2 1:5!!!!!!!!!

auguri e fatemi sapere qualcosa LUCIANO  e  non rimproveratemi per gli errori di ortografia !!!