Cinema - il sito di zon@ venerdý

Un film di Antoine De Caunes, Francia 2002

Con Vincent Perez, Asia Argento, Gilbert Melki, Gerard Lanvin, Jose Garcia e Orazio Massaro.

Tratto dall'omonimo romanzo di Tonino Benacquista. Antoine non ha stabile dimora e vive di notte passando da un locale all'altro. Il suo vecchio amico Etienne, divertito dalla sfrontatezza di Antoine, dalla sua ironica spensieratezza, dai suoi capelli alla Grande Gatsby, lo aiuta a malincuore. Sempre tirato a lucido, Antoine ricomincia il suo solito giro notturno in cerca dell'amico e si convince che il solo modo per arrivare a Etienne sia avvicinare sua sorella, la misteriosa e affascinante Violaine. E Violaine, dopo essersi fatta piuttosto desiderare, si concede ad Antoine in una notte allucinata che non fa che amplificare la leggenda sul misterioso fratello. Trafficanti della notte o veri vampiri?

Frase chiave. Violain Ŕ un bel nome: un misto di violenza e odio.

Per commentare fatelo qui