Cinema - il sito di zon@ venerdý

Un film di Carlo Vanzina, Italia, 1999

Con Elio Germano, Gabriele Mainetti, Alessandro Cianflone, Francesco Venditti, Cinzia Mascoli, Maurizio Mattioli e Ricky Tognazzi.

Marco torna tardi a casa, mentre Paolo, il padre, lo aspetta alla finestra per rimproverarlo: anche perchŔ, ancora una volta, si Ŕ fatto rubare il motorino. Stavolta i rimproveri del padre sembrano eccessivi e Marco apostrofa il padre con "Vecchio!". Paolo si allontana, ma poi entra nella stanza del figlio e gli dice che anche lui Ŕ stato giovane, ha avuto la sua stessa etÓ e i suoi problemi. E se non ci crede... detto fatto, Paolo padre diventa Paolo giovane nei mitici anni sessanta. Ecco la scuola, con gli amici Massimo e Claudio, le differenze di classe tra pariolini e gli altri; le feste a cui imbucarsi, gli scherzi, le ragazze...

Frase chiave. Paolo padre che pensa mentre aspetta alla finestra il figlio che arrivi: "Chi lo avrebbe mai detto che anchio sarei rimasto alla finestra ad aspettare un figlio che fa tardi la notte. Invece eccomi qui come un imbecille a fare quello che mio padre faceva quando io non tornavo. Povero papÓ, quanto l'ho fatto disperare!"

Per commentare fatelo qui