Il sistema politico ideale Ŕ il Capitalismo Laissez-Faire, un sistema in cui gli uomini si rapportano gli uni con gli altri non come vittime e carnefici, non come padroni e schiavi, ma come mercanti, attraverso lo scambio volontario per il mutuo beneficio
IL SITO SULLA FILSOFIA DI AYN RAND
Torna alla Home Page

Note biografiche su Ayn Rand


Ayn Rand, all'anagrafe Alyssa Rosenbaum, nasce a San Pietroburgo nel 1905 in una famiglia ebrea che attraverso anni di duro lavoro aveva raggiunto una relativa agiatezza.
Gli espropri seguiti alla rivoluzione bolscevica riducono la famiglia della Rand nella miseria. La coscienza di non avere alcuna prospettiva nella nuova Russa Sovietica spinge la ragazza, che coltivava il sogno di divenire scrittrice, a fuggire in America nel 1926.
I primi anni furono ricchi di delusioni e la Rand dovette accontentarsi di lavori umili. Riuscý comunque a pubblicare il romanzo parzialmente autobiografico "Noi Vivi" (1936) ed il racconto di fantascienza "Anthem"(1938).
Il vero successo arriv˛ con la pubblicazione del romanzo "La fonte meravigliosa" (1943) del quale fu realizzata anche una versione cinematografica.
"Atlas Shrugged" del 1957 segna la definitiva consacrazione della scrittrice.
Nei suoi romanzi presenta i principi dell'Oggettivismo, una filosofia basata sulla difesa dell'individualismo, della ragione e del capitalismo laissez-faire come l'unico sistema politico morale.
Dopo il successo di "Atlas Shrugged" la Rand sente il bisogno di sistematizzare la sua filosofia ed abbandona i romanzi a favore di una serie di saggi. Il primo di questo, "The New Intellectual" (1961), Ŕ una raccolta dei brani filosofici presenti nei suoi romanzi. Seguiranno poi varie raccolte di articoli: "La virt¨ dell'egoismo" (1964), "Capitalism, The Unknown Ideal" (1966), "The Romantic Manifesto" (1969), "The New Left" (1971), "Introduction to Objectivist Epistemology" (1972) e "Philosophy: Who Needs It?" (1982).
Ayn Rand muore il 6 Marzo 1982. Tre anni dopo viene fondato dal suo "erede" Leonard Peikoff l'Ayn Rand Institute.

indietro


Torna alla Home Page


LibertÓ Oggettiva
http://www.liberta-oggettiva.cjb.net
Il sito sulla filosofia di Ayn Rand