I presepi  stattesi

Statte ha delle grandi tradizioni anche nei presepi; Ŕ ormai atteso da diversi anni, il "presepe vivente" della Pro Loco di cui Anna Maria De Vittorio Ŕ presidente e factotum.
Ma da alcuni anni Statte Ŕ la "capitale" dei presepi artistici, infatti, il nostro concittadino Domenico Rossano Ŕ un autentico genio nel creare questo tipo di presepe e alcuni dei suoi "allievi" come Domenico Marzii dell'ARCI hanno seguito con successo le sue orme. Ora si pu˛ dire,  senza  timore di far torto a chicchessia, che i presepi artistici di Statte sono i pi¨ belli d'Italia.

 I Grandi Presepisti stattesi

Mimino Miccoli |  Domenico RossanoMimino Marzii  | Anna Maria De Vittorio


Anna Maria De Vittorio
Le "zuccate come la Palestina".

Grande successo del presepe "vivente" organizzato dalla Locale Pro Loco. Numerosi i visitatori venuti da altre localitÓ. E' un forte segnale per i nostri amministratori, che dovrebbero fare leva sull'impegno profuso da questa associazione che alla guida della sua presidente Anna Maria De Vittorio andrebbe costantemente incoraggiata per rilanciare il prestigio di Statte.
STATTE - ╚ il 14░ anno che lo splendido scenario delle "zuccate" in via Madonna del Rosario (caratteristiche cave di tufo dismesse) accoglie la suggestiva "Sacra Rappresentazione" organizzata dalla Pro Loco di Statte.
La rappresentazione della Pro Loco Ŕ un appuntamento consolidato per la comunitÓ stattese, non si tratta di un semplice presepe vivente ma di una vera e propria rivisitazione fedele degli episodi del Vangelo che raccontano la nascita di Ges¨ E un rivivere con grande emozione e forte intensitÓ il momento pi¨ importante della fede cristiana. L'annunciazione, la visita ad Elisabetta, il sogno di Giuseppe, la locanda di Betlemme, la nativitÓ l'adorazione dei Magi toccano il profondo di ogni spettatore che partecipa, si commuove, riflette sull'unico grande messaggio di amore e di pace.
Personaggi, scene di vita vissuta nel rigoroso rispetto degli episodi evangelici avvolti dalla magia della musica e delle luci rinascono nella vecchia cava dismessa attraverso la regia attenta di Anna Maria De Vittorio che cura anche la scenografia con l'aiuto dei lavoratori socialmente utili, 

"Vorrei che quest'anno ci si avvicinasse alla nostra rappresentazione ripensando alle parole di Benedetto XVI sulla grande necessitÓ di pace, di serenitÓ e di speranza per il mondo".
 
(Nella foto Anna Maria De Vittorio)

Mimino Miccoli


 


Domenico Rossano


 


Domenico Rossano: Annunciazione


Mimino Marzii

I Grandi Presepisti stattesi
Mimino Miccoli |  Domenico RossanoMimino Marzii  | Anna Maria De Vittorio

logo1.gif (2527 byte)

Pagina
Aggiornata il
21-09-2006
.

Leonardo Del Giudice Web Designer
Questo Ŕ un sito privato, non ha scopi di lucro e non riceve alcun finanziamento pubblico o privato per sostenersi. Il materiale contenuto non Ŕ di pubblico dominio.