MP " CORRADO SECONDO "
 
 
 1964 (?) - RADA DEL PORTO DI ANCONA  DOPO IL VARO
 
 
 

Oceano Atlantico - 1983 - 450 nm a  sw dalla costa senegalese - Inutile commentare l'immagine. Gli mm/pp CORRADO SECONDO (nella foto sopra) e STANISLAVA della Soc. armatrice SPAIM spa di San Benedetto del Tronto incappano in una paurosa tempesta forza 9. Il comandante del m/p STANISLAVA Sig. Salvatore Piunti  trovandosi a poche centinaia di metri dal m/p CORRADO SECONDO comandato dal capitano Crescenzi G. Battista detto l'Unglese, non ci pensa due volte ad impugnare  la macchina fotografica, fortunayamente a portata do mano, ed immortalare questa scena che ha del dantesco.............peccato che questa " razza " di capitani, P.M. (Padroni Marittimi) cresciuti a bordo, a fianco dei loro padri, in condizioni spartane ed abituati sempre al peggio sia in via d'estinzione..........

 
 
...........comandanti in via d'estinzione............
 
 
 
 
 
 
CENNI STORICI
 
 

Gli MM/pp oceanici Corrado II° e Stanislava, costruzioni gemelle, furono purtroppo, gli ultimi vari del prestigioso Cantiere navale Gardano & Giampieri di Porto Recanati prima della chiusura. Il Corrado II° venne sorteggiato tra i due proprietari del cantiere navale che lo aveva realizzato e la sorte volle che il Sig. Giampieri ne diventasse proprietario.  Il Corrado II°  prende il nome del figlio del Sig.  Gampieri  e fu varato il 16 Settembre 1964 ed allestito nel porto di Ancona. La Stanislava venne varata il 29 aprile 1963 e rimase incagliata per circa tre giorni a causa di uno scoglio  sfuggito al dragaggio prima del varo trasversale. 

 
     
 

(Si ringrazia il Sig. Marino Scalabroni di Porto Recanati per le notizie fornitemi )

 
 
 
 
MAR DE PLATA  -  ARGENTINA  -  1986 -
 
 

Cosi' si presentava la M/n CORRADO SECONDO al comando del Capitano G. Battista Crescenzi (L'Unglese) dopo una collisione notturna avvenuta in pieno oceano Atlantico  a circa 350 mn dalla costa Argentina con una nave coreana........Salvi solo  per miracolo, grazie alla prontezza e professionalita' dell'equipaggio e del suo comandante che ha saputo intervenire evitando sicuramente il peggio........

 
 
 
 
NEW YORK - USA - OTTOBRE 1984
 
M/p oceanico " CORRADO SECONDO "
della soc. armatrice S.P.A.I.M. SPA di San Benedetto del Tronto
 
  Dopo un lungo periodo di pesca in Atlantico il M/p CORRADO SECONDO  entra nel porto  di New York per rifornirsi di provviste e bunker. Il Comandante G. Battista Crescenzi  detto l'Unglese, in uno dei rari momenti di relax posa soddisfatto davanti all'ammiraglia della flottiglia oceanica Sambenedettese ormeggiata quasi  al centro di New York, a pochi metri dal World Trade Center....... le Twin Towers, Torri Gemelle,  sono dietro di lui, a portata di mano.........  
 
 

1970 - PORTO DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO
 
 
 
Oceano Atlantico - 1983 - 200 nm a  sw dalla costa Argentina, alla cappa, il temuto Pamperos detta le regole.............
 
 
Costruito e varato nel 1964 a Porto Recanati come il suo gemello " STANISLAVA "  su disegno e progettazione
 tedesca, era stato ampliamente collaudato per anni nelle temibili tempeste invernali nel  Mare del Nord.
 
(......ottimi scafi, ineguagliabili, sicuri in mare in qualsiasi tempesta, nelle condizioni piu' critiche e con una tenuta impensabile. Ricordo in Nord America
quando confinati alla cappa per giorni e giorni a causa delle pessime condizioni meteomarine, ero tranquillo e molto rassicurato  per come
affrontava il mare e la sua rabbia che si riversava su di noi frustandoci incessantemente con gigantesche onde di oltre quindici metri........
affrontammo  senza tregua  e sfidammo le interminabili tempeste delle isole Falkland e del vicino Capo Horn........navi progettate da veri intenditori...........)
 
 

 
1982 - In bacino di carenaggio a Las Palmas - Canary Island
 
 
 
 
1984 - Oceano Atlantico - Falkland Islands (Malvinas Islas)
 
Domenico Caselli " Marescia' "
(of Guerrino dePeco', de Fadanne and Luci', La Brezze, La Carlane family)
.....amare e ricordare il grande passato di San Benedetto del Tronto e dei suoi figli marinai.......