Questa  la prima pagina!
L'esterno della Chiesa
Vai alla pagina successiva...
La facciata della Chiesa di S. Maria degli Angeli
La bella Chiesa gotica di S. Maria degli Angeli, come oggi si presenta, ha la facciata a mattoni, rosone centrale e senza finestre. Leggiadri fregi di terracotta adornano gli stipiti. Una sola porta centrale, ad arco svelto ed elegante, immette nell'interno. Non si conosce il nome dell'architetto di questa chiesa, ed anche i cronisti del tempo non si sono preoccupati di tramandarcene le generalità. Però è quasi una curiosità artistica il notare come questa Chiesa sorge in stile gotico nel 1475, proprio quando il gotico si estinse in Italia nella prima metà del secolo XV. Evidentemente i Francescani hanno voluto ripetere nella nuova Chiesa di Busseto, pur nello scorcio del Quattrocento, il prediletto schema gotico. La struttura richiama subito alla mente altre chiese gotiche costruite dai Francescani, nello stesso periodo ed in diversi luoghi dell'Emilia Romagna. Questi esempi stanno a dimostrarci che i Frati Minori le costruirono "ex-novo", seguendo uno schema già tradizionale nella loro Provincia Religiosa di Bologna e forse dovuto a qualche loro Frate architetto. 
Questa  la prima pagina!  
Vai alla pagina successiva...