Questa  la prima pagina!
(1) La Cappella di S. Antonio da Padova
Vai alla pagina successiva...
La Cappella di S. Antonio da Padova
All'inizio, entrando in Chiesa, si trova questa nuova Cappella di S. Antonio da Padova. Fu costruita dal Marchese Giovanni Manfredo Pallavicino di Polesine, il quale vi collocò il sepolcro per sè e per la propria famiglia.
Ancora oggi sono visibili alcune loro lapidi ed in particolare quella della Marchesa Leopoldina Pallavicino, quì trasportata nell'Aprile del 1925.
Il P. Callisto Ciavatti, nel 1958, vi fece costruire il nuovo Altare del Santo Taumaturgo, con relativo pavimento di marmo.
Anticamente la Cappella era dedicata a S. Maria delle Grazie.Sulla parete sinistra è visibile l'affresco della Madonna del Canale, trasportato nel 1905 in questa Cappella poco prima della demolizione dell'omonimo Oratorio.
Questa  la prima pagina!  
Vai alla pagina successiva...