Talvolta d'inverno, quando il fiume  ghiacciato, ...

... guardingo, si avvicina ai centri abitati, ...

... se è stanco, si riposa ...
 
... ma poi ritorna alla sua tana nel bosco ...
 
... perchè quello è il suo mondo ...
 
...e poi la sera, passato un altro giorno d'ordinaria fatica, sempre duro è il ritorno a casa.

Silvio, soprannominato l'ORSO nel suo ambiente ... IL BOSCO

 
E' una forza dalla natura inespressa.
Nel pedale è forte sul passo, se è allenato ti attacca in salita.
Va in forma d'inverno quando, lontano dal correr degli umani, solitario si aggira per i boschi.
In altri tempi non si fa notare e schivo si rifugia nel branco.
Non ama la competizione, tuttavia è meglio non farsi mai cogliere in crisi.
Tanti sono gli anni che dell'Italia percorre le piste.
Tanti sono i chilometri macinati insieme.
Tanti sono i ciclisti che in lui vedono e temono
l' O R S O
 
ULTIMI AVVISTAMENTI

 

Autunno 2014
classe 1957, supera ancora passo San Marco quota m.1992 con pendenze 15% e 1820 metri dislivello
       
Estate 2011
Avventure e disavventure
al Rifugio Curò
(Orobie Centrali)
Foto gallery
       
Estate 2010
Passo San Marco x 2
(Orobie Centrali)
       
Estate 2009
Avaro - S.Marco
a piedi
(Orobie Centrali)
Dopo le grandi fatiche ciclistiche, l'Orso ritorna sui suoi monti a piedi
E con la moglie affronta questa lunga traversata...
...col conforto di una bella giornata di sole in un paesaggio stupendo
       
Estate 2009
Stelvio - Foscagno
(Alpi Retiche)
Ora la marcia dell'Orso  prosegue verso le più alte creste di confine
In un solo giorno conquista lo Stelvio ed il Foscagno, è leggenda!!! Grande Orso, sei un mito!!!
     

Primavera 2009
Passo S.Marco
(Orobie Centrali)

E' maggio, ma la stagione è indietro
Ma l'orso deve salire sui monti...
...anche se superare un passo, talvolta, è impresa ardua!
       
Autunno 2008
Tre Faggi - sul confine tra la Val Imagna e la Val Brembilla
(Orobie Occidentali)
Nei boschi sopra Fuipiano
salendo sempre più in alto
si domina tutta la vallata
       
Estate 2008
Sconfinamento al Passo dello Spluga

(Alpi Retiche)
Ho voglia di emigrare!
Aspettando l'amico disperso
Certo che è stata lunga!

Primavera 2008
Con famiglia ai Laghi Gemelli

(Orobie Centrali)

Silvio e Maria
Oggi niente bici!
Che ci siano i salmoni?

Primavera 2008
Rif. C
azzaniga
(Orobie Occidentali)

uno dei suoi percorsi preferiti
sempre alla ricerca del freddo
Finalmente arrivato!

Estate 2007
Canto Alto - Valtorta - Piani Arta
vaggio
(Orobie Occidentali)


Inverno 2005-06
Zona Ca Boffelli - Sussia - San Piro

(Orobie Occidentali)
Con Marino a Ca Boffelli, contrada sperduta sui monti sopra S. Giovanni Bianco (BG)
In piena azione sulla nuova strada che porta a Sussia
In pieno inverno sulle nevi di San Piro

Autunno 2005
Costa del Palio
(Valle Imagna)
Sulla salita verso la Costa del Pallio
Sulle pendici della Costa del Pallio
...impegnato in un guado difficile

Inverno 2004-05
Zona Monte Rena
(Val Seriana)
sulle pendici del Monte Rena
sul Col del Bates
Ski-bike verso Gazzaniga

Inverno 2004-05
Zona Parco del Serio
(la "Tundra"Bergamasca)
acrobazie sul ... Serio
nel Parco del Serio imbiancato
passaggio nei pressi del ponte di Ghisalba
       
Autunno 2004
Zona Monte di Grone
(Alta Val Cavallina) ...
su sterrato inseguito da Marino
nel bosco mentre insegue Marino
in fuga sul prato
       
Estate 2003
Zona Rifugio Calvi
(Alta Val Brembana) ...
Con Claudio nei pressi del Rifugio Calvi
       
Estate 2003
Zona Rifugio Longo
(Alta Val Brembana) ..
.

In vista del Rifugio Longo
       
Primavera 2002
Colline Bergamasche ..
.
tra i vigneti del Colle dei Pasta
per i boschi del Monte Misma
       
Estate 1998
Piz da Olda ...
verso il Piz da Olda
un "passaggino" sul Piz da Olda
per il Piz da Olda "fine della strada"
       
Estate 1997
Piz Tri ...
nei boschi sopra Malonno
in salita verso il Piz Tri
in vetta al Piz Tri
       


   

Copyright © Gianingiro.it - 2002 / 2014