Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI"
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/alimentiessenziali.htm

Tutto sul MAGNESIO
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/magnesiobase.htm

Tutto sulla vitamina D
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/vitaminadbase.htm

Tutta la documentazione in nostro possesso inerente i dottori
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/dottoribase.htm

La falsità dei CALCOLI RENALI causati dall'ACIDO ASCORBICO
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/acidoascorbicocalcolirenali.htm

Le malattie guarite dagli "ALIMENTI ESSENZIALI":
http://acidoascorbico.altervista.org/prova3/Immagini/malattieguarite.htm

Tutto sulla vitamina K2
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/vitaminaK2base.htm

Le malattie guarite dagli "ALIMENTI ESSENZIALI":
http://acidoascorbico.altervista.org/prova3/Immagini/malattieguarite.htm

In commercio troviamo due tipi di NIACINA (vitamina B3 o vitamina PP)
La NIACINA (NICOTINAMIDE) e la NIACINA (ACIDO NICOTINICO)
Entrambe le forme sono importanti e quindi benefiche per molte malattie, ma sopratutto per la PREVENZIONE di queste.

La niacinamide è caratteristica dei tessuti animali e l'acido nicotinico si trova nei vegetali.
Le forme biologicamente attive della niacina sono la nicotinamide adenin dinucleotide (NAD) e la nicotinamide adenin dinucleotide fosfato (NADP) che agiscono come coenzimi.

La nicotinamide che troviamo nei tessuti animali, di conseguenza anche in quelli dell'Homo Sapiens che se la AUTOPRODUCE, ma questa produzione è inibita dai PRODOTTI CHIMICI come FARMACI ecc., dalle DROGHE, come l'alcool, il CAFFE' ed il TE', ed AZZERATA in CARENZA di ACIDO ASCORBICO.
Mi permetto di dirlo in quanto gli animali che di ACIDO ASCORBICO data la AUTOPRODUZIONE NON ne sono MAI CARENTI, ma neppure ingoiano PRODOTTI CHIMICI o DROGHE quindi ecco che NON soffrono delle nostre malattie, e questo è innegabile.
Questa forma di NIACINA NON crea alcun problema anche perchè è caratteristica del regno animale, quindi AUTOPRODOTTA anche dal genere umano.

Ora l'acido nicotinico che si trova nei vegetali può causare delle vampate di calore, si hanno quando la pelle di scalda e diventa rossa partendo dalla testa ed a scendere gradatamente fino ai piedi con un senso di prurito. Il tutto può durare anche più di 30 minuti, poi come è venuto passa. Non si tratta di un qualcosa di pericoloso o dannoso alla salute, anzi, ma molte persone che la ingoiano lo trovano insopportabile e smettono di ingoiarla.
Niente di più sbagliato smettere, invece in questo caso si dovrebbe diminuire la dose per un periodo abbastanza lungo, poi aumentare per gradi nel tempo, fino ad arrivare a circa un cucchiaino al giorno che sono circa tre grammi.   
Il dr. Abram Hoffer che ha guarito con questa molte persone malate di schizofrenia e da molte altre malattie tipo PRESSIONE ALTA, TRIGLICERIDI ALTI ecc., addirittura si è dimenticato di riportarcelo. Questo perchè col tempo si è dimenticato che all'inizio questo effetto lo faceva anche a lui.

La mancanza di pericolosità è data dal fatto che la confezione NON contiene alcun BUGIARDINO.

http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/niacinacolesterolo.htm

 

http://acidoascorbico.altervista.org/prova3/Immagini/niacinamide.htm


I PRINCIPALI ALLEATI: Tutte le vitamine del complesso B, C, Minerali.
I PRINCIPALI ANTAGONISTI: Alcolici. Droghe. Contraccettivi orali. Sonniferi e farmaci che contengono zolfo. Consumo eccessivo di zucchero. TABACCO e CAFFE'.

http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/niacinarosso.htm

 

L'articolo sopra dice:

"Questa forma di NIACINA NON crea alcun problema anche perchè è caratteristica del regno animale, quindi AUTOPRODOTTA anche dal genere umano."

ed è a questa AUTOPRODUZIONE che riporto quanto di importante recita l'articolo in oggetto:

"La vitamina B3 (NIACINA) viene anche AUTO prodotta tramite il Triptofano.
Il fegato per formare 1 mg di vitamina B3 (NIACINA) deve metabolizzare 60 mg di Triptofano. Il Triptofano è un aminoacido che abbonda in tutte le proteine ed i particolare nelle proteine delle uova, dei latticini, del formaggio, della fesa di tacchino, del petto di pollo e nel pollame in genere.
Nel mais e nel sorgo esiste una forma di vitamina B3 (NIACINA) NON ASSIMILABILE; un tempo, le popolazioni che basavano la dieta sul mais e sorgo, si ammalavano di pellagra. La pellagra è una grave malattia causata da grave CARENZA di vitamina B3 (NIACINA) che comporta i seguenti sintomi: dermatite, vedi foto - sensibilizzante, pelle ruvida, diarrea, demenza e morte."
http://acidoascorbico.altervista.org/prova5/Immagini/niacinavitaminab3pellagra.htm


http://acidoascorbico.altervista.org/prova5/Immagini/pellagra.htm

Prima però conosciamo cosa sono dalla bocca di Adriano Panzironi....
I LEGUMI ED I CEREALI PER LA LONGEVITA'
https://youtu.be/1FPvEPGXDzI

Paura di INVECCHIARE? Ecco gli alimenti da evitare assolutamente
https://www.youtube.com/watch?v=BkwJnwQRlww

CARBOIDRATI= LEGUMI, CEREALI
Ecco perché FAGIOLI e LEGUMI fanno male al nostro intestino
https://www.youtube.com/watch?v=8stYIeKw7bA

Ecco perché i cereali e i cibi integrali sono un pericolo per la salute
https://www.youtube.com/watch?v=-Vf5TXe3BSo

acido fitico
https://it.wikipedia.org/wiki/Acido_fitico

L'acido fitico e i fitati non sono digeribili per gli esseri umani o per gli animali non ruminanti, quindi non costituiscono una fonte di inositolo o fosfato se mangiati direttamente. Inoltre chelano e quindi rendono inassorbibili alcuni importanti microelementi come zinco e ferro, e in misura minore anche macroelementi come calcio e magnesio.

Ecco i 6 Cibi PEGGIORI da EVITARE assolutamente
Pasta, pane, pizza, patate, legumi e riso, insieme ai PRODOTTI CHIMICI sono la vera causa dei TUMORI.
https://www.youtube.com/watch?v=VR4mWJpZdVs

da questa pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/prova5/Immagini/life120anni.htm

Nicotinamide: caratteristiche
La Niacinamide è chimicamente l’ammide dell’acido nicotinico, ottenuta per sostituzione del gruppo ossidrilico del carbossile con un gruppo amidico. In natura è presente nella maggior parte degli alimenti (grassi esclusi). L’organismo può produrla a partire dall’aminoacido triptofano. Gli effetti benefici della nicotinamide possono essere attribuiti alle sue diverse azioni biochimiche e fisiologiche. Viene considerata un agente valido nel trattamento delle malattie cutanee infiammatorie causate dalla formazione di anticorpi. Esplica un’azione antiossidante perché è un componente importante di coenzimi che partecipano al trasporto di ossigeno e svolge un’azione negativa sulla produzione di sebo, che rappresenta uno dei fattori patogenetici dell’acne. Inoltre, aumenta la sintesi di cheratina, stimola la sintesi di ceramidi, accelera la differenziazione dei cheratinociti con miglioramento della funzione dermo-epidermica, aumenta l’idratazione ed ha effetto inibitorio sulla fotocarcinogenesi.
Nicotinamide: Commento
La nicotinamide trova impiego in patologie diffuse, quali acne, dermatite seborroica, rosacea, dermatite atopica e da contatto, iperpigmentazione e in formulazioni anti-ageing. Recentemente è stata studiata nel trattamento dell’acne moderatamente infiammatoria come gel al 4% e la sua efficacia è risultata sovrapponibile a un gel di clindamicina all’1%. Tale azione anti-infiammatoria è basata probabilmente su complessi meccanismi multifattoriali, come l’inibizione del rilascio di istamina, l’inibizione della chemiotassi di leucociti e la soppressione della trasformazione linfocitaria. La nicotinamide, grazie alla sua idrosolubilità e stabilità in presenza di luce e ossigeno, è facilmente formulabile e ben tollerata dalla cute anche ad alte concentrazioni.
http://acidoascorbico.altervista.org/prova3/Immagini/niacinamide.htm

Parlando della NIACINA o vitamina B3 è bene ed IMPORTANTISSIMO capire il concetto della frase:
"Riduce il colesterolo nel sangue."
Noi sappiamo che il COLESTEROLO è AUTOPRODOTTO dal fegato, quindi la quantità di produzione di questo è sicuramente a suo FABBISOGNO.
Avendo la certezza che il COLESTEROLO è un grasso, quindi adibito alla MANUTENZIONE del corpo, ritengo che la sua produzione sia non solo NECESSARIA ma INDISPENSABILE per la salute del corpo.

http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/vitaminadacquaolio.htm

Abbiamo anche certezza che per far abbassare la AUTOPRODUZIONE  di questo INDISPENSABILE COLESTEROLO, si impiegano le STATINE (prodotti CHIMICI dell'Homo Sapiens) che hanno un compito ben preciso: INIBIRE AL FEGATO questa AUTONOMA AUTOPRODUZIONE.
Le CONTROINDICAZIONI? basta leggere il relativo BUGIARDINO il quale dichiara che questa INIBIZIONE può causare dei danni all'apparato produttore:
IL FEGATO.
Ma allora per levare un danno, se ne causa sicuramente un altro probabilmente ancora maggiore, ma solo un altro?
A questo punto mi permetterei di dichiarare che in questo modo si dichiara apertamente che il corpo sia STUPIDO, vero?
Come si può pensare un fatto così DELETERIO?
E' come dichiarare che il corpo è AUTOLESIVO.
Non riesco ad immaginare un fatto così STUPIDO, poichè se lo immaginassi dovrei ammettere che Madre Natura prima e la EVOLUZIONE poi NON HANNO CAPITO NULLA del corpo di LORO PRODUZIONE.
Mi chiedo: POSSIBILE CHE ABBIANO SBAGLIATO?
Ora invece leggendo dall'articolo che la NIACINA o vitamina B3 "RIDUCE IL COLESTEROLO" posso solo capire che questa AUTOPRODUZIONE venga diminuita (NATURALMENTE di Madre Natura) in quanto questa NIACINA aiuti il COLESTEROLO nel suo compito di MANUTENZIONE e quindi ne permetta al corpo di ridurne la produzione.
Avendo CERTEZZA che ogni produzione richiede ENERGIA ecco che posso anche capire che il corpo ne tragga BENEFICIO e abbia riduzione della STANCHEZZA che molte persone lamentano.

La NIACINA o vitamina B3
RIEPILOGO VITAMINA B3, o PP, o NIACINA
IMPORTANZA:Necessaria per il metabolismo dei carboidrati, dei grassi e delle proteine. Contro i disturbi circolatori degli arti inferiori. Mantiene in buone condizioni la pelle, la lingua, e l'apparato digerente. Mantiene uno stato mentale ottimale. Riduce il colesterolo nel sangue. Elimina i danni causati da veleni e tossine in genere. Riduce ed elimina, se usata in modo appropriato, i danni causati dalle radiazioni.
SINTOMI DI CARENZA:Pellagra. Disordini nervosi. Dermatiti, acne, eruzioni cutanee. Debolezza. Dolori addominali. Insonnia ed irrequietezza. Emicrania. Turbe psichica, emotiva e depressiva. Alito cattivo e disturbi intestinali. Turbamenti neurologici e tremori.
FONTI ALIMENTARI PRINCIPALI: Lievito di birra. Piselli. Farina di grano integrale. Nocciole, noci e frutta secca. Semi e germogli di soia. Germe di grano. Fegato, rognone, pollame e pesce.
PRINCIPALI ALLEATI: Tutte le vitamine del complesso B, C, Minerali.
PRINCIPALI ANTAGONISTI: Alcolici. Droghe. Contraccettivi orali. Sonniferi e farmaci che contengono zolfo. Consumo eccessivo di zucchero. Tabacco e caffè.
Il ragionamento sul COLESTEROLO
di riprova.
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/colesteroloragionamento.htm

LEGGE: La maggior parte delle malattie non dovute ad incidenti vengono causate dalla malnutrizione.

Questo non include solo le malattie croniche, ma anche le malattie virali e batteriche acute, che sono altemente aggravate da una nutrizione carente. I medici convenzionali sono sempre disponibili per le persone che hanno bisogno di loro per lesioni di origine traumatica.

LEGGE: Immettere dei medicinali in un organismo malato per curarlo è come aggiungere dei veleni ad un lago inquinato per pulirlo. Uccidendo i micro-organismi, o nascondendo le cause dei sintomi, otteniamo solo una risposta temporanea al problema che si ripresenterà.

LEGGE: Il recupero della salute deve essere ottenuto con mezzi nutrizionali e non farmacologici. Tutte le cellule di ogni persona sono create esclusivamente da quello che mangiamo e beviamo. Uno spray chimico per una pianta malata o un vaccino per un bambino malato non potranno mai sostituire una nutrizione corretta.

LEGGE: Le terapie a base di sostanze nutrienti aumentano la resistenza individuale alle malattie. Generalmente i medicinali diminuiscono questa resistenza. Piante sane, animali sani e persone sane non si ammalano. I medici generalmente non ammettono questo fatto perché le persone sane non vanno dal dottore.

LEGGE: La quantità di supplementi nutritivi necessari per curare una malattia indica il grado di carenza nutritiva del paziente. Perciò abbiamo a che fare con una "megacarenza" di nutrienti, non con "megadosi" di vitamine.

LEGGE: Il più importante effetto collaterale delle vitamine è di non prenderne a sufficenza.

LEGGE: Con le terapie vitaminiche, la velocità di recupero è proporzionale ai dosaggi assunti. Così come serve una grande quantità di carburante per far volare un aereo o lanciare uno Shuttle, serve una grande quantità di nutrienti per curare una persona malata.

LEGGE: La vitamina C, presa a livelli di saturazione (non superando la tolleranza intestinale, NON E' VALIDO PER UN LUNGO PERIODO INIZIALE, la quale TI (DIARREA) è necessaria per eliminare le TOSSINE) sostituisce gli antibiotici, gli antistaminici, gli antipiretici, gli antitossici e medicinali antivirali. Questa è l'affermazione più "infiammatoria" che si possa fare in medicina.

LEGGE: La ragione per la quale un singolo nutriente riesce a curare così tante malattie diverse è che una deficienza di un solo nutriente può essere causa di molte malattie differenti.
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/niacinahabramlegge.htm

La testimonianza riportata di Raffaella dice:
raffaella scrive:
un,05,mag,2010 alle 10:13 :21
Ho autonomamente deciso, quasi tre mesi fa, di usare la niacina per combattere la mia iperlipidemia familiare, di tipo eterozigote, che mi ha già portato ad un infarto tre anni fa. Ho rifiutato le statine pochi mesi dopo l’infarto, perchè mi indebolivano, mi davano dolori muscolari e mi deprimevano. Mi sono mossa da sola nel mare magnum delle erbe e dell’omeopatia, che mi hanno aiutata solo un poco, fino a che, sulla base di un ragionamento semplice, quello per cui bisognava “aggiungere per togliere”, ho cominciato ad assumere B3, tra le risate dei dottori. Oggi la mia lipoproteina alfapiccolo è improvvisamente rientrata nel range normale, come tutti gli altri valori. Fine di una brutta storia di medici incapaci e inizio di una bella, la mia.
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/niacinarosso.htm

"AWS: E come stanno le cose oggi?
AH: ho trattato 5000 pazienti schizofrenici con niacina. Il primo era un ragazzo di 12 anni nel 1960. Per fargli prendere la niacina, il padre la mescolava in un panino alla marmellata. Quel ragazzo ora è uno psichiatra ricercatore. Il trattamento che ha funzionato nel 1960 sta ancora funzionando oggi. Tale trattamento si chiama medicina ortomolecolare. La medicina ortomolecolare ripristina il metabolismo naturale con sostanze nutritive, quali vitamine e minerali, in quantità ottimale. Questo significa molto di più della RDA o DRI (Fabbisogno giornaliero standard di vitamine).
------Linus Pauling assumeva 18 grammi di ACIDO ASCORBICO al giorno
Occorre rovesciare decenni di errore da parte dei governi e delle professioni ci vorrà un bel po 'di fatica e pazienza.
Linus Pauling ha parlato spesso con vigore contro la RDA, in generale, ed è stato ignorato. Questi vecchi standard sono errati pechè partono dal concetto vitamine-come-prevenzione che non cedono finché questo paradigma vecchio e stantio non verrà interamente sostituito dal vitamine-come-trattamento. Pauling assumeva 18 grammi di acido ascorbico al giorno, che era 300 volte la RDA. Amava raccontare al suo pubblico perché ne prendeva così tanto."
Per l'intervista al dottor Abram Hoffer
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/niacinaabramhoffer.htm

Ed ora vuoi la verità sul COLESTREROLO? vediti questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=-cA-dzKN8U4

Una vera e propria reazione a catena, attivata da un componente della vitamina B3 permette ai topi colpiti da malattie mitocondriali di ritornare a correre
Una nuova ricerca dell'Istituto Neurologico "Carlo Besta" dimostra che la vitamina B3, già nota per prevenire la pellagra, riduce i problemi motori e i sintomi causati dalle malattie dei mitocondri, piccoli organelli delle cellule che le riforniscono di energia. Inoltre, si è osservato anche che alcuni farmaci antitumorali oggi in sperimentazione clinica (gli inibitori di PARP1) sortiscono lo stesso effetto.
I ricercatori dell'Istituto Neurologico Besta hanno osservato in laboratorio che dopo la somministrazione di queste sostanze per quattro settimane i topi malati miglioravano le loro capacità di correre sino ad arrivare ai livelli dei topi normali. A questo si associava un miglioramento dei valori biochimici che forniscono indicazione del buon funzionamento dei mitocondri.
Si tratta di un importante progresso perché queste patologie genetiche, anche letali, possono colpire sia i bambini sia gli adulti e hanno manifestazioni anche molto diverse tra cui difficoltà di movimento, rallentamento della crescita, anemia grave e disfunzioni di fegato, cuore e pancreas.
Lo studio, realizzato con la collaborazione della Mitochondrial Biology Unit del Medical Research Council di Cambridge, è pubblicato oggi sulla prestigiosa rivista scientifica internazionale Cell metabolism.
Sottolinea Carlo Viscomi, ricercatore dell'Istituto Neurologico "Carlo Besta" e uno dei coordinatori dello studio: "Al momento non ci sono cure per queste malattie e vi è quindi una forte necessità di sviluppare nuovi approcci terapeutici. Il punto di forza di questa nuova strategia è usare composti naturali, di fatto un componente della vitamina B3, e gli inibitori di PARP1, attualmente in sperimentazione clinica come farmaci antitumorali, con effetti collaterali inferiori rispetto ad altri chemioterapici attualmente in uso. Va precisato che si tratta ancora di un esperimento di laboratorio e non di una cura ma, visto che si tratta di sostanze già in studio, si spera di poter passare in tempi rapidi a un trial clinico".
clicca QUI

La niacina fa parte del complesso B ed è idrosolubile. Risulta più stabile della tiamina o della riboflavina ed è molto resistente al calore, alla luce, all’aria, agli acidi e agli alcali. Vi sono anche tre forme sintetiche di niacina: la niacinamide, l’acido nicotinico (conosciuto per la sua capacità di abbassare il colesterolo) e la nicotinamide. In qualità di coenzima la niacina, come la riboflavina e la tiamina, aiuta gli enzimi nella scomposizione delle proteine, dei grassi e dei carboidrati. La niacina può essere prodotta dal corpo a partire dalle proteine (dall’aminoacido triptofano).
La niacina è un efficace disintossicante (anche per narcotici e alcool). I ricercatori (che l’hanno sperimentata nell’ambito delle ricerche sul tumore del pancreas) ritengono che la niacina sia un composto chemio-preventivo, una sostanza nutritiva che non può curare il tumore, ma che può prevenirlo. La niacina è efficace per la circolazione e la riduzione del tasso di colesterolo nel sangue. E’ vitale per una corretta attività del sistema nervoso, per il mantenimento della salute della pelle e della lingua e per la formazione dei tessuti del sistema digestivo. E’ necessaria per la sintesi degli ormoni sessuali.
Nella maggior parte dei cibi sono presenti quantità relativamente basse di niacina pura. Il “niacino-equivalente” presente nelle tabelle dietologiche significa niacina pura o un’adeguata dose di triptofano, che può essere trasformato in niacina dall’organismo. Carni magre, pollame, pesce ed arachidi sono ricche fonti di niacina e di triptofano, così come integratori alimentari quali lievito di birra, germe di grano e fegato essiccato. La niacina si può difficilmente ricavare da altri cibi (vedi la tabella sulla composizione degli alimenti).
 clicca QUI

Effetti benefici nelle malattie
La cosa sorprendente a proposito della niacina è la velocità con la quale può curare le disfunzioni. Una diarrea può essere curata in due giorni. L’aterosclerosi, gli attacchi di sindrome di Ménière (vertigini) ed alcuni casi di sordità progressiva sono migliorati e persino scomparsi. La niacina è spesso usata per abbassare la pressione sanguigna alta e per migliorare la circolazione nelle gambe di persone anziane che presentano crampi e dolori. Contribuisce anche a stimolare la produzione di acido cloridrico per aiutare una digestione difettosa. L’acne è stata trattata con successo con la niacina.
Sebbene non siano stati effettuati studi in proposito, si ritiene che un aumento della niacina nell’alimentazione sia positiva per i diabetici. Il dott. J. Silvers scrive: “Si può evitare che molti mal di testa da emicrania possano raggiungere lo stadio di dolore lancinante con l’assunzione di niacina al primo sintomo dell’attacco o crisi.” Sedici anni dopo uno studio effettuato su individui di sesso maschile, colpiti da infarto, i sopravvissuti che avevano preso la niacina per diminuire il livello dei grassi nel sangue, hanno registrato una mortalità inferiore dell’11% rispetto ad un gruppo simile a cui era stato somministrato un placebo. E’ stato appurato che due grammi di niacina al giorno aumentano il livello di colesterolo HDL (quello buono). La niacina può ridurre la pressione del sangue. L’acido nicotinico rallenta il processo di aterosclerosi e può persino indurre dei miglioramenti.
La niacina è molto importante per il metabolismo del cervello. Alcuni scienziati hanno scoperto che la niacina può curare la pellagra. Se somministrata ad alte dosi, la niacina può portare ad una scomparsa completa del delirio in un periodo che va dalle 24 alle 48 ore. Ecco perché si ritiene che i malati di schizofrenia possano trarre vantaggio dall’assunzione di alte dosi di niacina. In alcuni studi, la niacina, insieme con altre vitamine aiuta a curare sintomi della schizofrenia, quali paranoia e allucinazioni. Massicce dosi di niacina hanno aiutato i pazienti anziani che erano mentalmente confusi.
I dottori Richard M. Halpern e Robert A. Smith hanno riportato le conclusioni di una ricerca nella quale si indica che la nicotinamide può essere un fattore di prevenzione del cancro, grazie alla regolazione enzimatica che protegge le cellule normali e impedisce alle stesse di diventare maligne.
La niacina può aiutare per la riduzione del peso grazie alla sua capacità di elevare e stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue. Per questa ragione è utile anche per gli ipoglicemici. I fumatori possono trarre beneficio dalla niacina perché essa funge da vasodilatatore e rimuove i lipidi dalle pareti delle arterie, azione opposta da quella della nicotina. La perdita di fluidi da gravi ustioni può essere limitata dalla niacina. Molti individui sofferenti di insonnia rispondono bene all’effetto calmante della niacina. La niacina è stata molto efficace nel trattamento dell’artrite. Pazienti sofferenti di artrite hanno riscontrato una maggiore mobilità delle articolazioni, una diminuzione della rigidità e del dolore, così come un’aumento della potenza muscolare e la diminuzione del senso di fatica, con l’assunzione di niacina. In molti casi è necessario un trattamento lungo per ottenere i migliori benefici.
La niacina può ridurre gli effetti di allucinogeni come LSD e mescalina. Per le sue proprietà calmanti, la niacina può ridurre la quantità di tranquillanti da assumere o, addirittura, sostituirli. La niacina può avere effetti positivi nel controllo dell’etilismo. La niacinamide riduce il tartaro dei denti. La malattia di Crohn migliora con la somministrazione di niacinamide, vitamina C, E, B6 e pirodossina. La niacina dà risultati positivi anche nel caso di osteoartrite.
 clicca QUI

                        Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                          
http://acidoascorbico.altervista.org/prova30/index.html

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    http://acidoascorbico.altervista.org/index.html