Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Questo articolo fà parte di una serie di articoli che rendono l'idea di quello che può essere lo scopo di Big Farma pur di riuscire nell'intento del suo unico scopo: il lucro a svantaggio della NOSTRA SALUTE anche creando le patologie ad hoc. Per gli altri articoli  clicca QUI  e QUI  e QUI e per le false mammografie   clicca QUI Beppe Grillo, la Bayer e i malati sani. clicca QUI

Per ovviare a tutte le malattie inventate come spiegato negli articoli, bastano pochi grammi al giorno di     ACIDO ASCORBICO PURO

Ieri in tv ho sentito in un telegiornale la solita frase "la medicina ha fatto un grande passo in avanti" e di lì è partito il BLA, BLA, BLA, BLA di spiegazione di una scoperta tecnologica. Al riguardo mi permetto di riportare quanto siano queste invenzioni sempre più sofisticate: """L'INCOLPEVOLE INVENZIONE DI MALATTIE DEI RADIOLOGI
21 gennaio 2012 alle ore 18.44

Cisti renali, angiomi epatici, polipi della colecisti , linfonodi reattivi (indifferenziabili da quelli normali) e via discorrendo . Una serie di reperti di nessunissima importanza abbondano nei referti di ecografia, di TAC o di radiologia tradizionale.
Le apparecchiature sono sempre più sofisticate e vedono reperti sempre di sempre minori dimensioni : questo fatto non ho mai capito se sia un vantaggio o una cosa deleteria per il paziente : i reperti sono di natura benigna , ma allora che cosa si descrivono a fare ?
I reperti hanno una minima probabilità di essere maligni . E si creano ansie inutili che finiscono per determinare stress nelle persone magari sane che finiscono con l'ammalarsi sul serio.
clicca QUI

Così inizia un articolo scritto per il “Britisch Medical Journal” da un giornalista scientifico, un medico di base e un professore di farmacologia clinica, il cui titolo esplicita l’argomento: Vendere malattie: l’industria farmaceutica e il mercato della malattia. Gli autori dimostrano, con numerosi esempi, che c’è una costante azione, da parte dell’industria farmaceutica, di medicalizzazione della società, al fine di allargare il mercato. Lo studioso della Sanità Gianfranco Domenighetti così descrive le strategie di allargamento del mercato messe in atto dall’industria e dagli altri anelli della rete.“Anticipazione della diagnosi, screening e altre procedure assimilabili, che tendono ad estendere il dominio della malattia sul piano temporale della vita. Abbassamento della soglia tra normalità e patologia, che tende ad estendere il dominio della vita sul piano quantitativo. Attribuzione della qualifica di patologico a condizioni esistenziali comuni, che tendono ad estendere il dominio della malattia sul piano qualitativo”La promozione dello sreening rappresenta probabilmente “il più grosso business per creare nuovi ammalati”, scrive Domenighetti.Tipico è lo screening per il PSA (l’antigene prostatico specifico), che è stato proposto a tappeto in Europa e negli USA a maschi cinquantenni, anche in buona salute, con effetti nulli sul controllo della mortalità per tumore alla prostata, con molti effetti negativi derivanti dalla diffusione ingiustificata della chirurgia della prostata e con molti effetti positivi per i produttori dei test e dei farmaci. clicca QUI

Chiedo scusa per quanto stò per scrivere, ma è giusto che lo faccia in modo che ognuno di noi possa tirare quelle dovute conclusioni, come dovrebbe fare ad una certa età, per controllare se quanto ha fatto è stato utile e di come è la sua vita onde potersi regolare, finchè è possibile, e pianificare il suo avvenire al meglio, così è giusto che si tirino le somme di quanto è stata e di quanto è la medicina moderna cercando di ignorare le PUBBLICITA' proposte dai media.
A memoria d'uomo ho sentito dire che la medicina "ha fatto e fà ogni giorno dei passi in avanti" rispetto alle malattie che dilaniano l'umanità.
Questo è quanto si dice da sempre.
Analizziamo ora se queste parole rispecchiano la realtà oppure no.
Cominciamo coll'elencare quali e quante sono le malattie debellate completamente nel tempo con i mezzi a disposizione di questa medicina.
Non sono quì per fare ricerche approfondite, poichè non ne vedo la necessità, ma basta una parola per rendere l'idea della triste realtà: "NESSUNA".
Sono certo che l'AUTOGUARIGIONE ed il forzato cambio di ALIMENTAZIONE hanno contribuito in maggior parte a queste guarigioni. Quindi quelle malattie che si credeva di aver debellato, nei momenti più inaspettati sono riapparse come per incanto.
Mentre invece nel compenso si sono INVENTATI i "VACCINI" che servono solo a causare nuove malattie ai vaccinati come l'autismo e molte altre che causano sofferenza sia nei piccoli che nei genitori che le devono vivere insieme a loro.
Si è INVENTATO la TACHIPIRINA, unico mezzo a disposizione per far abbassare la febbre, ma a che prezzo? I bambini molto piccoli se trattati con questa medicina, verso i 5-6 anni, per un'alta percentuale diventano ASMATICI con annessi e connessi. Nonostante le esperienze negative SEGNALATE e RIPORTATE, si nega l'evidenza continuando a prescrivere questo mezzo a tappeto.
Si è INVENTATO la PILLOLA della libertà sessuale per la donna, che ha causato e causa malattie nelle donne fertili che portano a morte prematura. Anche quì si hanno segnalazioni continue, ma si nega l'evidenza ad un solo scopo: il LUCRO.
Si è INVENTATA ad HOC la parola "EREDITARIETA'" per coprire le varie lacune di questi scienziati di TUTTI i campi, che hanno diviso il corpo umano in mille parti in modo da mettere in difficoltà chi ha la sfortuna di incappare in una certa malattia di cui difficilmente riesce a venirne a capo dopo aver subito esami e controlli che il più delle volte sono a pagamento per cui mi viene il dubbio che questi siano fatti per quell'unico scopo plausibile: il LUCRO.
Senza contare la INVENZIONE della parola "DEGENERATIVA" che completa la frase moltissimo di moda: "MALATTIA DEGENERATIVA" che dimostra l'impotenza delle medicine CHIMICHE a disposizione di chi gestisce questa decantata medicina. Ultimamente ho sentito parlare dell'ormai famoso "COUMADIN" di cui chi vi incappa DEVE INGOIARE TUTTA LA VITA. Non solo ma mi ha stupito il lavorio che produce intorno a sè per i controlli settimanali o quindicinali che fanno variare la quantità di pastiglia e gli alimenti da ingoiare causando al malcapitato DISAGIO e SOFFERENZA INDICIBILI. Questo per il resto della sua vita! Ma che in effetti NON GUARISCE NULLA!! (Quanto LUCRO porta però?)
Resta ancora la medicina "CHIRURGICA" che pare sia la più funzionale, ma che in effetti è quella più INVASIVA, dato che con questa si asportano organi e pezzi di corpo che se Madre Natura ha messo a disposizione di quel corpo è perchè ne è INDISPENSABILE. Lo dimostra il fatto che a NESSUN ANIMALE è necessaria l'asportazione di un loro organo, in quanto chè se così fosse si sarebbero già tutti estinti, mancando questa medicina. Questo da solo ne è una prova lampante dell'INUTILITA' dell'asportazione, anzi prova della MENOMAZIONE.
E per ultimi dobbiamo parlare ancora delle scoperte TECNOLOGICHE (che si dice "avanzate") di cui abbiamo con certezza sotto gli occhi di tutti, le CONTROINDICAZIONI scoperte con l'uso nel tempo. Partiamo dai raggi X che sono certo NON SONO MAI SERVITI A NULLA, ma se si è ricorso a segnalazioni molto evidenti della loro pericolosità, mettendo nei locali adiacenti alla sala incriminata. cartelli con il teschio e la croce di morte con scritte varie che ne sono la conferma. Le altre invenzioni successive?
Viene da sè che se fossero veramente servite avremmo delle guarigioni continue e non esisterebbero più le malattie ma sopratutto la "SOFFERENZA" mentre invece queste continuano a proliferare senza tregua. Anzi, chissà se ci si renderà conto, anche di queste invenzioni, delle CONTROINDICAZIONI che al momento non sono visibili ma col tempo sì come è stato per i raggi X. Inoltre sono certo che sono solo un mezzo usato per convincere le persone a sopportare le sue disavventure e spillargli denaro, come lo sono le CARTE per la cartomante, o i segni zodiacali per il veggente o gli altri mezzi usati allo scopo che si scoprono ogni giorno e segnalati da "striscia la notizia".
Quindi ad onor della parola "GUARIGIONE" e sperando di eliminare la "SOFFERENZA" si arriva anche ad accettare la rinuncia di una parte di noi stessi. Và in questi tempi, di moda la sostituzione delle parti delle ginocchia e delle anche, sperando che, con quelle parti in materiale speciale, diverso da quanto ha progettato Madre Natura, si ritorni come nuovi e senza la relativa "SOFFERENZA" che ne causano questi problemi, ma purtroppo non è così poichè questa fà parte del complesso fisico, che mancando quella specifica parte si sposta da un'altra.
Ora vergognandomi da morire dei tanto decantati ONCOLOGI che si dichiarano SPECIALISTI in questo campo e della RICERCA PER IL CANCRO complice di questi, del perchè non si sono MAI ACCORTI che gli organi maschili dell'HOMO SAPIENS, i "TESTICOLI", non si ammalano di tumore. Se succede, questo NON E' MORTALE e si può capire che la sola causa possibile è la CARENZA CERTA di questi "ALIMENTI ESSENZIALI", specialmente dell'ACIDO ASCORBICO, prodotto AUTONOMAMENTE da TUTTI gli animali esistenti, data la competenza di questi "TESTICOLI" nella formazione del liquido seminale dove inizia poi la vita insieme all'OVULO femminile.
Questo, sapendolo, lo possono capire anche i bambini dato che se quest'organo si ammalasse di tumore facilmente, ogni specie animale sarebbe a rischio certo, ma questo non risulta a nessuno, vero?
Tirando le giuste conclusioni, per ovviare a TUTTO quanto sopra, basterebbe ingoiare SOLO ALIMENTI NATURALI e non quelli presunti tali o spacciati con le varie pubblicità come tali, preparati invece con conservati e coloranti chimici usando mezzi discutibili per dare quel certo gusto e con materie prime che di naturale non hanno proprio nulla.
Dei classici esempi? la FARINA 00, lo ZUCCHERO BIANCO, la MARGARINA, il CAFFE', i prodotti della SOIA, includendo gli alimenti preparati CHIMICAMENTE dalle industrie alimentari che all'apparenza sono perfino difficili da distinguere da quelli naturali, ma riconoscibili dal fatto che sono cibi ELABORATI mentre i cibi NATURALI non hanno nulla di elaborato, quindi sono SEMPLICI e sono quelli che gli animali selvatici mangiano ogni giorno della loro vita. Per quelli domestici? con i prodotti CHIMICI si riesce a fare di TUTTO, ingannando anche loro, ma che in effetti ora soffrono delle stesse malattie dell'HOMO SAPIENS.
In secondo luogo si deve ingoiare l'ACIDO ASCORBICO e gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI", come dall'esempio che abbiamo da questo organo: il "TESTICOLO", che li manipola per tutta la sua vita, così caro a Madre Natura per la continuazione delle specie da lei progettato e messo in pratica all'inizio della vita, evitando così di incorrere nelle suddette malattie, quindi vivendo una vita degna di essere vissuta come è per TUTTI gli animali del mondo.

                          Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                 
     http://clorurodimagnesio.altervista.org/

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    http://acidoascorbico.altervista.org/index.html