tavola periodica degli elementi chimici

per vedere presentazione con powerpoint
link per maggiori informazioni
http://digilander.libero.it/furlanma/cercafisi/configu.html
http://digilander.libero.it/furlanma/museo/fisici.html

osservazioni sperimentali su proprietÓ chimico-fisiche degli elementi
rivelano una ricomparsa di proprietÓ simili in elementi
di massa atomica crescente;
tale ricomparsa mostra una certa regolaritÓ (periodicitÓ);
la mancanza di elementi per completare
alcune serie porta alla ricerca e scoperta degli elementi
che dovrebbero avere la massa intermedia tra elementi della serie

e con proprietÓ prevedibilmente simili a quelli precedenti e seguenti nella serie;
in tal modo vengono completate serie di elementi ordinati secondo massa atomica crescente:
tuttavia si presentano alcune anomalie:
certi elementi hanno proprietÓ che non si conciliano con quelle attendibili in base alla loro posizione
nella serie ordinata seconda masse crescenti:hanno cioŔ proprietÓ tipiche di elementi con
massa diversa dalla propria:la regolaritÓ della ricomparsa delle proprietÓ simili si pu˛ riottenere
ordinando gli elementi non secondo la massa atomica ma secondo il numero atomico


ipotesi sulla causa della ricomparsa di proprietÓ
simili in elementi di massa anche molto diversa:
forse esiste qualche particolare caratteristica che si mantiene costante
e pu˛ ripresentarsi anche in elementi di massa diversa ?
struttura atomica (nucleo e configurazione elettronica)
ogni elemento chimico possiede un numero tipico di elettroni e di protoni (protoni=elettroni)
da 1 a 92 (esclusi transuranici):la massa degli atomi dipende dal numero di protoni:

perchŔ aumentando la massa atomica variano le proprietÓ chimiche ?
perchŔ con masse atomiche anche molto diverse ricompaiono proprietÓ simili ?
esiste forse qualche caratteristica , diversa dalla massa, che pur variando con il variare
del numero di elettroni (che varia con il variare della massa) presenta una
particolare costanza che le permette di ricomparire periodicamente?

ogmi elemento chimico presenta una distribuzione dei suoi elettroni(configurazione)
che occupano livelli energetici, gusci, caratteristici per ogni elemento(1,2,3,4,5,6,7 -K,L,M,N,O,P,Q)
la configurazione elettronica dell'ultimo livello per˛ possiede sempre solo un certo numero di elettroni:
1,2,3,4,5,6,7,8
tale configurazione si ripresenta periodicamente nei diversi elementi ordinati secondo il numero atomico
e quindi pu˛ giustificare la ricomparsa con la stessa periodicitÓ anche delle proprietÓ chimiche
se queste dipendono fondamentalmente dagli elettroni dell'ultimo livello
se la massa atomica dipendesse solo dai protoni, la serie ordinata secondo massa atomica
e numero atomico non dovrebbe presentare le anomalie riscontrate in alcuni elementi:
spiegazione:la massa atomica dipende anche dalla presenza di neutroni che in numero
variabile sono presenti nel nucleo , senza modficare le proprietÓ chimiche che dipendono
dal numero di elettroni:
atomo con 50 elettroni e 50 protoni (proprietÓ x)
atomo con 51 elettroni e 51 protoni (proprietÓ y)
atomo con 50 elettroni e 50 protoni e 1 neutrone (proprietÓ x :ma secondo la massa dovrebbe essere y)
la conoscenza degli isotopi (stesso numero atomico ma diversa massa spiega le anomalie)


osservazioni sperimentali su proprietÓ chimico-fisiche degli elementi
rivelano una ricomparsa di proprietÓ simili in elementi
di massa atomica crescente;

tale ricomparsa mostra una certa regolaritÓ (periodicitÓ);

la mancanza di elementi per completare
alcune serie porta alla ricerca e scoperta degli elementi
che dovrebbero avere la massa intermedia tra elementi della serie

e con proprietÓ prevedibilmente simili a quelli precedenti e seguenti nella serie;
in tal modo vengono completate serie di elementi ordinati secondo massa atomica crescente:

 

tuttavia si presentano alcune anomalie:
certi elementi hanno proprietÓ che non si conciliano con quelle attendibili in base alla loro posizione
nella serie ordinata seconda masse crescenti:hanno cioŔ proprietÓ tipiche di elementi con
massa diversa dalla propria:la regolaritÓ della ricomparsa delle proprietÓ simili si pu˛ riottenere
ordinando gli elementi non secondo la massa atomica ma secondo il numero atomico

 

 

 

 

 


prima serie completa(da rosso a blu)-nella seconda manca verde,terza completa,quarta manca giallo