pagine etiche: morte (volontaria)

"Da ciò che facciamo riconosciamo ciò che siamo
e
da ciò che soffriamo riconosciamo ciò che meritiamo"


(Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena,
v. II, p. 300)


il suicida di Adriano Cecioni a Palazzo Pitti



"Morire non è tanto semplice..."
(Akira Kurosawa, Vivere)

"Morire non è così difficile..."
(George Gordon Byron, Manfred)

"Nella vita del pittore, la morte forse non è la cosa più difficile."
(Vincent van Gogh in Loving Vincent)


il deportato di António Soares Dos Reis a Porto



"Se bastasse alzare un dito per farla finita lo farei,
tutti lo farebbero"


(Eric Rohmer, L'amore il pomeriggio)


autoritratto di Lorenzo Alessandri, Torino, collezione Dina Foppa



"La sai l'unica cosa che vorrei?
Addormentarmi qui e non risvegliarmi mai più, per sempre"


(Pupi Avati, La via degli angeli)


L'ultima notte (Alberto Agazzani) di Agostino Arrivabene, Reggio Emilia, collezione Agazzani



"Quando io e l'eretico eravamo a Castelbon,
entrambi col ferro al piede e soli sulla torre più alta del castello,
l'eretico mi disse:
«Se potesse tornare in te un buon sentimento,
e se ti pentissi di ciò che hai fatto contro di me,
io ti riceverei e poi entrambi ci lanceremmo da questa torre
e subito la mia anima e la tua salirebbero al Padre celeste,
dove già abbiamo le corone e i seggi pronti
e quarantotto angeli, con corone d'oro e pietre preziose,
verrebbero da ciascuno di noi per portarci dal Padre»"


(Il caso Belibasta. - P. 181)


plasticità cinematografica in "Quelle due" (1962)



"Chissà perché tra i 45 giri non c'è nulla di adatto a un gesto irreparabile..."

(Luciano De Crescenzo, Vita di Luciano De Cresceno scritta da lui medesimo. - Milano : Mondadori, 1989. - P. 68).


igienismo ligure



"Credo che dall'altra parte tutto sia luminoso e bello
e non vedo l'ora di andarci"


(Thomas Vinterberg, Festen)


"La cosa migliore sarebbe che una sera mi coricassi e non mi svegliassi più"

(Ludwig Wittgenstein in Anacleto Verrecchia, Rapsodia viennese. - Roma : Donzelli, 2003. - P. 222)

"Mi meraviglia piuttosto che qualcuno non si uccida!"

(Thomas Bernhard in ibidem. - P. 270)

"L'unica sfortuna di quelli che non sono mai nati è che non sanno nulla della loro fortuna!"

(ibidem. - P. 277)


Giotto (cliccaci sopra!)


"Dall'altro mondo vengono qui per vedere queste cose
e tu vuoi andare all'altro mondo?"


(Abbas Kiarostami, Il sapore della ciliegia)


"Annegamento, armi da fuoco, armi da taglio, impiccamento, precipitamento, schiacciamento, avvelenamento, asfissia, altro"

(classificazione dalla Rassegna medico statistica della città di Genova, 1874-1913)


"Ein Strudel von nie geahnter Seligkeit hat mich ergriffen: Un vortice di beatitudine mai presentita mi ha afferrato"
scrisse Kleist prima di uccidersi


"Vi degnate di respirare? vi avvicinate alla santità, meritate la canonizzazione!"

(Emile Cioran: La tentazione di esistere. - Milano : Bompiani, 1988. - P. 214)


"Molti se ne gittavano ne' pozzi, a terra delle finestre e in Arno; e tale s'uccideva per gran farnetico o per gran pena o dolore"

(Giovanni Morelli, Ricordi. - Firenze : Le Monnier, 1969. - P. 287)


"Placet? Pare.
Non placet? Quacunque vis, exi"


(Seneca, Ep. 70)


"Voglio ammazzarmi!"

(Tommaso Traetta, Buovo d'Antona, da Carlo Goldoni)



Alba fatale, L'albero degli impiccati, L'albero di Antonia*, Al di là dei sogni, Al di là della vita, Le ali della libertà, Alla luce del sole, L'altra metà dell'amore, Amanti primedonne, Amata immortale, Un americano a Roma, Le amicizie particolari, Amleto, Anche gli uccelli uccidono, L'angelo della vendetta, L'angelo sterminatore, Anime fiammeggianti, Un anno con 13 lune*, Apri gli occhi, Arancia meccanica, L'argent, Aria, L'attimo fuggente*, Autopsia di un mostro, Il bacio dell'assassino, Balla coi lupi, La ballata di Stroszek, Barry Lyndon, I basilischi, Belle époque, Blackout, Bonjour Michel, Bowling a Columbine*, Break up, Brother, Buddy Buddy, Il buon soldato, Il burbero, Il cacciatore*, La caduta*, Cantando dietro i paraventi, La carne, Carrington*, La casa del buon ritorno, Il caso Paradine, La cena per farli conoscere, Chiaro di donna, Il cielo sopra Berlino*, Le cinque vite di Hector, Ci penseremo domani, Città di notte, La città perduta, La città si difende, Il clan dei Barker, Il club dei suicidi, Il comandante, Come dio comanda, Concorrenza sleale, Controvento, La corruzione, Così bella così dolce, Crimini e misfatti, Il cuore altrove, Cuore sacro, Daniel, Il deserto dei tartari, La destinazione, Il diavolo probabilmente..., Il diritto del più forte, Disonorata, Divina creatura, Doctor M, La dolce vita*, La donna di Parigi, Doom generation, Il dottor Mabuse, The dreamers, Edipo re*, Effetti pericolosi, Elephant*, E morì con un felafel in mano, È nata una stella*, Eroe per caso, The eye, False verità, Fatti di gente perbene, Femme publique, Femmina folle, Festen, Festival, Il fiore delle mille e una notte, Il fiume, Il flauto magico, Fucking Åmål, Full metal jacket*, Full monty, Il gabbiano*, Gente comune*, La gente mormora, Germania anno zero, Il giardino delle vergini suicide, The gift, Glen or Glenda, Gocce d'acqua su pietre roventi, Il grande freddo, La grande illusione, Hamlet, Happiness, Harold & Maude*, Heimat 3*, Hero, The hours, Identità, L'immorale, Le infedeli, L'inizio del cammino, In nome del popolo italiano*, Interiors*, Into the wild, Interludio, Le invasioni barbariche, Io la conoscevo bene, Jane B. par Agnès V., Je t'aime je t'aime anatomia di un suicidio, Ken Park*, Ladri di saponette, Latin boys go to hell, La legge del desiderio, Lei mi odia, The life of David Gale, Luci d'inverno, Lulu, Luna di fiele, Luther*, La macchina ammazzacattivi, Ma che colpa abbiamo noi, Madame Bovary*, Il maestro di Vigevano*, Magdalene, M'ama non m'ama, Mambo italiano, Marciando nel buio, Mare dentro*, Il marito della parrucchiera, Master and commander, La meglio gioventù, Melinda e Melinda, The mexican, Il miglio verde, Milk, Million dollar baby, The Million Dollar Hotel, Mishima*, Miss Julie, Il mistero di Wetherby*, Mister Hula Hoop, Mondo cane 2, Mon oncle d'Amerique, Monsieur Verdoux, Monty Python il senso della vita, Mortacci, Morte di un matematico napoletano, Il mostro di Londra, Mouchette, Mr. e Mrs. Bridge, Mr. Smith va a Washington, Munich, Naja, Il nemico alle porte, Nemmeno il destino*, New York Stories, Non desiderare la donna d'altri, Non pensarci, Non si uccidono così anche i cavalli?*, La notte dei morti viventi, Una notte d'oblio, Una notte per decidere, Novecento, Oggi domani dopodomani, Once were warriors*, L'opera al nero, Un'ora sola ti vorrei, L'oro di Napoli, Otello*, L'ottavo giorno, 8 donne e mezzo, Paradise now, Passato e presente, Parla con lei*, Patch Adams, Pentimento*, Persona, Il più bel giorno della mia vita, Place Vendôme, Poliziotti*, La polveriera, I pompieri di Viggiù, Porci geishe e marinai, Il prestanome, Prigionieri dell'oceano, Prima che sia notte, Prima dell'alba, Prima ti sposo poi ti rovino, Primavera estate autunno inverno e ancora primavera, Prima vittoria, Una pura formalità, Qualcuno volò sul nido del cuculo*, La quattordicesima ora, Quattro figlie, Quella villa accanto al cimitero, Quelle due, Quo vadis baby?, Rashomon, Le ragazze di piazza di Spagna, Le ragazze di San Frediano, Red dragon, Ricomincio da capo*, Ricomincio da tre, The ring, Riso amaro, La romana, Romanzo popolare, Romeo e Giulietta*, Romeo + Giulietta*, Rosetta, La samaritana, I santissimi, Il sapore della ciliegia*, Sarabanda, Schegge di follia*, Sciopero, La scuola*, Seduzione mortale, Sei gradi di separazione*, Se mi lasci ti cancello*, Sensi, Sette note in nero, Shortbus, La signora di tutti, Solaris*, Sonatine, South Park, Space cowboys, La sposa turca, Stanno tutti bene, La stanza del vescovo, Stasera a casa di Alice, Storia d'amore*, La storia di Marie e Julien, Storia di un soldato, Straziami ma di baci saziami, Suicidio dallo spazio, Swing kids, Tabù-Gohatto, Telefoni bianchi*, Il tempo sospeso, Thelma & Louise*, Topaz, El topo, Tornando a casa, I tulipani di Haarlem, Tutte le mattine del mondo, Two sisters, Ufficiale e gentiluomo*, L'ultima volta che mi sono suicidato, L'ultimo samurai, Ultimo tango a Parigi, Umberto D., L'uomo che amo, L'uomo dal braccio d'oro, L'uomo senza volto, L'uovo del serpente, Vatel, 28 giorni dopo, La vergine dei sicari, La veritààà, Veronika Voss*, Viaggio a Kandahar*, Il viaggio di Felicia, I vicerè, La vita è meravigliosa, La vita sognata degli angeli, Le vite degli altri, Vortice, When night is falling, White oleander, Wonder boys, Young adam, Zardoz, Zatoichi, La zona morta, Lo zoo di Venere...


Questa è solo una piccola scelta da film contenenti la tematica del suicidio (soprattutto adolescenziale; con * ho cercato di segnalare i film particolarmente significativi o riusciti o dedicati specificamente a questo soggetto); di seguito ho raccolto anche diversi libri sullo stesso argomento: aggiunte, critiche discussioni, consigli, chiarimenti und so weiter su questa mia passione teoretica (ed esperienza di "compassione" pratica) saranno naturalmente i benvenuti: grazie!

- Alfieri, Vittorio: Saul.
- Alvarez, A.: Il dio selvaggio.
- Améry, Jean: Levar la mano su di sé.
- Andreev, Leonid: Suicidio, il racconto di Sergej Petrovich.
- Arrigoni, Carlo: Il suicidio nel Foscolo. - Torino : Impronta, 1951.
- Baechler, Jean: Les suicides.
- Barbagli, Marzio: Congedarsi dal mondo. - Bologna : Mulino, 2009.
- Battiato, Franco: Breve invito a rinviare il suicidio, in: L'ombrello e la macchina da cucire. - Milano : EMI, 1995.
- Biamonti, Francesco: Il silenzio. - Torino : Einaudi, 2003. - P. 41.
- Bibbia (2 Mac XIV, 37).
- Bradbury, Ray: Cronache marziane. - Milano : Mondadori, 1979. - P. 165.
- Busi, Aldo: Suicidi dovuti.
- Buzzati, Dino: Un caso senza precedenti; La famosa invasione degli orsi in Sicilia; Ragazza che precipita; Studio notarile; Suicidio al parco.
- Caso Belibasta (Il). - Milano ; Trento : Luni, 1997.
- Chateaubriand, René de: Atala.
- Cialdini, Robert B.: Le armi della persuasione. - 3. ed. - Firenze : Giunti, 2005.
- Coelho, Paolo: Veronika decide di morire.
- Cortázar, Julio: Bestiario.
- Creedon, Conal: Passion play.
- Crepet, Paolo: Le dimensioni del vuoto.
- Cyrano de Bergerac: L'altro mondo, ovvero gli stati e imperi della luna.
- De André, Fabrizio: La ballata del Miché, Preghiera in gennaio.
- De Lillo, Don: The body artist.
- Del Vecchio, Giorgio: Morte benefica.
- Deshaies, Gabriel: La psicologia del suicidio.
- Dostoevskij, Fëdor: I demoni.
- Durkheim, Émile: Il suicidio.
- Fenoglio, Beppe: Un giorno di fuoco.
- Foscolo, Ugo: Ultime lettere di Jacopo Ortis.
- Flaubert, Gustave: Madame Bovary.
- Fracchia, Umberto: Il suicida.
- Freud, Sigmund: Al di là del principio di piacere.
- Garrison, Elise P.: Groaning tears : ethical and dramatic aspects of suicide in greek tragedy.
- Gastaldi, Sciltian: Angeli da un'ala soltanto.
- Goethe, Wolfgang: I dolori del giovane Werther.
- Grava, Giulia: Ballando con la morte : storie di tentati suicidi.
- Guerrero, Leila: Suicidi in capo al mondo. - Marcos y Marcos, 2007 (sulla Patagonia).
- Hesse, Hermann: Hans Amstein.
- Hornby, Nick: Non buttiamoci giù.
- http://www.suf.at/wien/friedhofnamenlos sul cimitero dei "senza nome" a Vienna.
- Hume, David: Sul suicidio.
- Humphry, Derek: Final exit.
- Jankelevitc, Vladimir: La mort.
- Landsberg, Paul Ludwig: Il problema morale del suicidio.
- Leavitt, David: Saturn Street.
- Leopardi, Giacomo: Operette morali; Ultimo canto di Saffo; Zibaldone.
- London, Jack: Martin Eden.
- Loperfido, Antonio; Irti, Rosèlia: La metamorfosi della sofferenza : dopo il suicidio di un familiare.
- Lorenz, Konrad: Gli otto peccati capitali della nostra civiltà.
- Mainlaender, Philipp: Filosofia della redenzione.
- Maistre, Xavier de: Le lépreux de la cité d'Aoste.
- Mastronardi, Lucio: Il maestro di Vigevano.
- Maupassant, Guy de: L'addormentatrice.
- Merzagora Betsos, Isabella; Pleuteri, Lorenza: Odia il prossimo tuo come te stesso : l'omicidio-suicidio a Milano e provincia.
- Michelstaedter, Carlo: Dialogo della salute; La persuasione e la rettorica.
- Montaigne, Michel de: Usanza dell'isola di Ceo (Saggi II, III).
- More, Thomas: Utopia.
- Moron, Pierre: Il suicidio.
- Morselli, Emilio: Il suicidio : l'uccisione pietosa in rapporto alla medicina, alla morale e all'eugenica.
- Murray, Alexander: Suicide in the middle ages.
- Nabokov, Vladimir: Fuoco pallido.
- Nuland, Sherwin B.: Come moriamo.
- Paterlini, Piergiorgio: Ragazzi che amano ragazzi.
- Pessoa, Fernando: Il poeta è un fingitore.
- Pirandello, Luigi: E due!; Il fu Mattia Pascal; In silenzio; Nel segno; Se...; Sei personaggi in cerca d'autore; La toccatina, L'uomo solo.
- Pleyel, Peter: Friedhofe in Wien : von Mittelalter bis heute. - Wien : Pichler, 1999.
- Plotino: Enneadi, I, 9 [16].
- Riley, Andy: Il libro dei coniglietti suicidi. - Milano : Mondadori, 2004.
- Roth, Joseph: Il profeta muto. - Sabatini, Wais: Manuale per non suicidarsi.
- Sardou, Victorien: Tosca.
- Scalori, Ugo: L'aumento dei suicidi nella società moderna : conferenza tenuta all'Accademia Virgiliana il 17 maggio 1908.
- Schneidman, Edwin: Autopsia di una mente suicida. - Roma : Fioriti, 2006.
- Schnitzler, Arthur: Il dottor Gräsler medico termale; La fiaba; Gioco all'alba; Morire; Res nullius; Sottotenente Gustavo.
- Schopenhauer, Arthur: Il mondo come volontà e rappresentazione; Parerga e paralipomena.
- Serra, Carlo: La storia di s. Giorgio e il drago : la depressione come comunicazione, sindrome suicidaria e carcere.
- Shakespeare, William: Amleto; Romeo e Giulietta.
- Sofocle: Edipo re.
- Strauss, Emil: Freund Hein.
- Tasso, Torquato: Aminta; Gerusalemme liberata.
- Vallejo, Fernando: La vergine dei sicari.
- Verga, Giovanni: X.
- Verrecchia, Anacleto: Georg Christoph Lichtenberg. - Firenze : La Nuova Italia, 1969. - P. 54.
- Verrecchia, Anacleto: La catastrofe di Nietzsche a Torino. - Torino : Einaudi, 1978. - P. 176 à propos dei capodanni.
- Verrecchia, Anacleto: Giordano Bruno. - Roma : Donzelli, 2002. - P. 86.
- Verrecchia, Anacleto: Giuseppe Prezzolini. - Torino : Fògola, 1995. - P. 153, 156.
- Virgilio: Eneide.
- Visco, A.: L'omicidio e la lesione personale del consenziente.
- Vita e detti dei padri del deserto. - Roma : Città nuova, 1971. - V. 2, p. 60.
- Yourcenar, Marguerite: Memorie di Adriano; L'opera al nero.

Infine, alcuni dei più celebri suicidi "storici":

Abigail Adams, Améry, Annibale, Antinoo, Marco Antonio, Ardigò, Arenas, Karen Bach, Lynne Baggett, Chet Baker, André Barnard figlio di Christian, figlio di Kabir Bedi, Beneke, Benjamin, Paul Bern, Bettelheim, Boltzmann, Bonifacio VIII, Borromini, Cheyenne Brando, Eva Braun, Brenno, Gaetano Bresci, Bruto, Jeff Buckley, Budica regina degli iceni, Renato Caccioppoli, Giovanni Camerana, Ettore Caporali, Carles Casagemas amico d'infanzia di Picasso, Cassio Longino, Castlereagh, Catone l'Uticense, gallo Catuvolco, Paul Celan, Chatterton, Leslie Cheung, Ciaikovskij, Cleopatra, Montgomery Clift, Kurt Cobain, Cocceo Nerva, Art Crane, Laird Cregar, Jan Curtis, Marina Cvetaeva, Dalida, Guy Debord, Furio De Amicis figlio di Edmondo, Decebalo, Albert Dekker, Deleuze, Demostene, Dewaere, Diocleziano, Drieu La Rochelle, Bobby Driscoll, regista indiano Guru Dutt, Empedocle, Epicharis, Eratostene, Esenin, Justin Fashanu calciatore nero gay, Gabriella Ferri, Förster marito di Elisabeth Nietzsche, Freud, Friedell, Judy Garland, Gesù, Giuda Iscariota, Edmund Goulding, Grmek, André et M.me Gorz, Caroline von Günderrode amante di Creuzer, Rudolf von Habsburg & Mary Vetsera, Hasenclever, Hemingway, Maria von Herbert, Etty Hillesum, Hitler, Franz Innerhofer, Itami, Sarah Kane, Kawabata, Kleist, Carole Landis, Lequier, Primo Levi, London, Lucano, Lucentini, Lucrezia, Lucrezio, Ludwig II, Lupe, Mainlaender, Majakovskij, Klaus Mann, Riccardo Mannerini, Sandor Marai, Liseli Marazzi Hoepli, Ferdinand Marian, Celestino Martinetti bisnonno di Piero, Lucio Mastronardi, Armin Meier amante di Fassbinder, Joseph Meister primo vaccinato dalla rabbia da Pasteur, Michelstaedter, Mario Mieli, Mishima, Mitridate VI Eupatore il Grande, Mario Monicelli, Sofia di Monnier, Marilyn Monroe, Montherlant, Jim Morrison, Guido Morselli, Börries von Münchhausen, Nerone, Nerval, Karl Eugen Neumann, Scott Newman, Ottone romano, Breece D'J Pancake, Pavese, Pel di carota, Petronio, River Phoenix, Pier delle Vigne, Pisone, Sylvia Plath, Antonia Pozzi poetessa milanese, Geli Raubal nipote di Hitler inconsolabile, i genitori di Wilhelm Reich, Edoardo Avondo Ruffini, Saffo, Salgari, George Sanders, Saul, Lili Schnitzler figlia di Arthur, Heinrich Floris Schopenhauer padre di Arthur, Edie Sedgwick musa di Warhol, Seneca, Anne Sexton, Elisabetta Siddell Rossetti, António Soares Dos Reis, Socrate, Speusippo, Nicolas de Staël, Stifter, Kurt-Heinz Stolze, Szondi, Lou Tellegen, Temistocle, Luigi Tenco, Hunter Thompson, Ernst Toller amico di Roth, Georg & Grete Trakl, Enzo Trapani, Tullio Marcellino, Turing, Uriel Da Costa, Romolo Valli, Van Gogh, conte don Gabrio Visconti di Somma Lombardo, Henriette Vogel, Robert Walker, Simone Weil, Weininger, Harriet Westbrook prima moglie di Shelley, Karl Hans Wiegels amico di Picasso, Wittgensteins Brüder, la fotografa Francesca Woodman, Virginia Woolf, Zweig...



[ home ]