Home

giudizio vini

1 botte

2 botti

3 botti

4 botti

Chianti Classico DOCG Volpaia 2001 - Radda in Chianti                        (dal sito di volpaia)

Tenore alcolico: 13 % Vol. 
AciditÓ totale: 5,1 g/l 
pH: 3,45 
Estratto: 29 g/l 
Bottiglie prodotte: 130.000 

Vinificazione:
Le uve sono state vendemmiate interamente a mano in casse da 15/20 Kg, diraspate e pigiate in maniera molto soffice. Il controllo della temperatura di fermentazione 
e l'utilizzo di un impianto di follatura hanno determinato una perfetta estrazione delle sostanze che conferiscono al vino colore, morbidezza ed eleganza.La 
fermentazione Ŕ avvenuta grazie a lieviti autoctoni. Nella prima fase di fermentazione, durata 14 giorni, sono state eseguiti due cicli di follature al 
giorno, e dopo una macerazione sulle bucce di ulteriori 10 giorni si Ŕ innescata la fermentazione malolattica. L'affinamento Ŕ avvenuto in botti di rovere di 
Slavonia, di capacitÓ compresa tra 15 e 35 hl, per un periodo di circa 14 mesi.

Degustazione:
colore: rosso rubino intenso 
profumo: evidenti note di frutta rossa e ciliegie sotto spirito 
gusto: di buona struttura e morbidezza, con retrogusto fruttato 

Uve con cui Ŕ prodotto:
Sangiovese.

Nome del vigneto:
"PIANO AL PRATO", "CAMPO A PITTI", "PIAGGIA DEGLI ABETI", "CASETTO", "SANTA MARIA NOVELLA".

Caratteristiche del terreno:
altezza s.l.m.: 400/500 m. 
natura: arenaria (oligocene) 
di tipo: sabbioso/limoso 

Sistema di allevamento:
Guyot e Cordone Speronato. 

Resa:
in uva per ettaro: ql. 65
in vino per ha: hl. 45