Home

giudizio vini

1 botte

2 botti

3 botti

4 botti

Degustazione fatta in Maggio 2007 - costo 12 euro

 

Vinnae IGT 2005 - Jermann

Dal brillante color paglierino chiaro, ha un profumo sottile, delicato, elegante pur nella sua schiettezza contadina, con tipico riconoscimento di mela acerba. Il sapore Ŕ asciutto e leggermente acidulo, con nerbo vivo e carattere. Da servire fresco, Ŕ piacevole soprattutto d'estate per la sua grande bevibilitÓ.

Uvaggio
90% Ribolla e 5% di Riesling e Malvasia.

Il produttore
Gli Jermann, arrivati in Friuli, a Villanova di Farra, nel 1881 dall'Austria, furono prima mezzadri, poi proprietari, finchŔ verso l'inizio del secolo il vino divenne l'argomento principale del loro lavoro. Sono contadini duri, tutti d'un pezzo, di quelli che non vogliono sentir debolezze nÚ cambiare una virgola nella tradizione. Il nonno di Silvio Ŕ uomo che, dovendo andare in guerra, scelse l'esercito d'Austria e avendo ereditato una vigna, seppur in valle buia e scossa dalla bora, fece vino. Silvio che nel 1968 era a Conegliano alla "scuola del vino", ebbe, come tutti, volontÓ di contestazione, ma anche comprensione del diverso e capacitÓ di autonomia. Ritorn˛ con l'ansia giovanile di cambiare tutto. Non pi¨ vini pesanti e grassi, ma profumati, armonici, costruiti secondo logiche contemporanee, con macchine contemporanee e per il gusto contemporaneo, nel rispetto della tradizione. Aveva imparato a scuola che si pu˛ vinificare in bianco, che esiste la macerazione carbonica: egli doveva riuscire, dal suo vino personale e preciso, quello di suo padre, ad estrarre non soltanto un vino moderno, perchÚ la modernitÓ tutto appiattisce, ma un prodotto che esprimesse, perfettamente, un gusto che ancora si doveva formare. Litig˛, emigr˛ in Canada, ritorn˛ e ci riuscý: il suo vino, e la sua famiglia, padre austroungarico compreso, sono oggi tra i pi¨ apprezzati e valorizzati produttori del Friuli-Venezia Giulia.

L'abbinamento
Si sposa con antipasti di mare, piacevole soprattutto d'estate per la sua grande bevibilitÓ. Ottima abbinamento con degli spaghetti con ostriche e capesante con tartufo bianco.

Provenienza
Italia - Friuli Venezia Giulia

Tipologia del terreno
Marne prevalenti e arenarie.