Associazione Socialista-Riformista cremasca: partenza ok.

Si Ŕ tenuta ieri pomeriggio presso l’Arci San Bernardino, la riunione costituente dell’Associazione Socialista-Riformista cremasca. E’ stato eletto coordinatore ‘provvisorio’ Virginio Venturelli. I promotori di questa iniziativa hanno sottolineato che non si tratta della nascita di un nuovo ‘partitino’, ma di un ambito politico aperto a iscritti e non iscritti ai partiti della sinistra democratica, laica e progressista, con il preciso scopo di contribuire all’unitÓ dei socialisti riformisti di fronte ai processi politici e amministrativi in corso. Sui temi generali, l’Associazione afferma di voler sostenere ogni progetto di riforma tendente a cambiare la societÓ verso una maggiore giustizia sociale. Nella realtÓ locale, invece, l’obiettivo dichiarato Ŕ quello di stimolare confronti e di avanzare proposte sugli aspetti pi¨ importanti che interessano i cittadini e il territorio. Alla riunione costitutiva dell’Associazione Socialista-Riformista hanno partecipato anche i giovani della Costituente Nazionale del Partito Socialista Riformista, guidati dal responsabile del Comitato Lombardo e della zona di Crema, Nicola Fontanella e Daniele Delbene presidente Nazionale.


A cura della Costituente Nazionale Pse : www.socialisti.info