Rifugio Beniamino

Il rifugio Beniamino si trova in localitÓ Arale, al finire della carrozzabile della Val Lunga, ed Ŕ facilmente raggiungibile anche in auto.

Dalla statale 38, dopo aver passato Talamona ed il viadotto sul fiume Tartano, si imbocca la provinciale a destra (sud) che, dapprima in piano e poi con ripidi tornanti, risale omonima valle.
Sembra di essere in un luogo freddo e sempre in ombra ma, all'improvviso, al termine della salita, il paesaggio cambia radicalmente e ci si trova in pieno sole.
La strada diviene pianeggiante.
Si oltrepassano Campo (m. 1060) e Tartano (m. 1210) dove la vallata si divide in due.
La strada volge a sud-est per la Valle Lunga (a sud-ovest invece inizia la Valle Corta), si restringe e poi, fiancheggiando il torrente, diviene sterrata (vedi foto).
Si superano le case di Pila (m. 1317) e si arriva fino ad un centinaio di metri dal rifugio.

ESCURSIONI PARTENDO DAL RIFUGIO:
  • ai laghetti di Porcile (m. 2095) e successivamente
  • al passo di Tartano (m. 2108) o
  • al passo di Porcile (m. 2290)






Dati del rifugio Beniamino

Altezza:
m. 1500
Gruppo:
Orobie Valtellinesi
Ubicazione:
Arale
Comune:
Tartano - SO
Carta Kompass:
104 A3
Gestore:
Piergiorgio Gusmeoli
Telefono gestore:
0342 430633
Telefono rifugio:
0342 645024
Posti letto:
10
Apertura:
giugno-settembre
Pagina vista da
visitatori
Se leggi questo messaggio devi istallare la Java Virtual Machine
Il rifugio Beniamino
La sterrata verso il rifugio
La testata terminale della vallata

precedente torna su seguente

 Valid HTML 4.01! Copyright  Valid CSS!