Esame

Sessione

Materia

Argomento

Anno

MaturitÓ (scuole sperimentali)

Ordinaria

Topografia

Curva circolare

1986

Due appezzamenti di terreno sono delimitati dalla spezzata A B C D. Per determinare la configurazione di essa, Ŕ stato eseguito un rilevamento stadimetrico facendo stazione nei vertici B e C, ottenendo le seguenti letture:

Stazioni

Punti collim.

C.O.

C.V.

Letture alla stadia

B

h = 1,57 m

A

C

0g,0000

16g,9702

100g,0000

---

2,753 2,444 2,136

---

C

h = 1,52 m

B

D

0g,0000

139g,0525

100g,0000

100g,0000

2,487 2,076 1,666

2,875 2,521 2,165

K = 100; graduazione centesimale antioraria; QA = 26,37 m.

I proprietari dei due appezzamenti convengono di raccordare il suddetto confine A B C D con una curva circolare monocentrica tangente ai tre lati A B, B C e C D.

Determinare gli elementi della curva utili per poter disegnare il profilo longitudinale A T1 T2 T3 D del terreno lungo l'asse della strada (T1, T2 e T3 Sono i punti di tangenza della curva rispettivamente con A B, B C e C D).

Progettare, quindi, la livelletta di compenso tra sterro e riporto, in salita da A verso D, la cui pendenza risulti pari a 3,5%.

Eseguire i disegni nelle opportune scale.