Esame

Sessione

Materia

Argomento

Anno

MaturitÓ

Suppletiva

Topografia

Curva circolare

1977

Due rettifili A V e B V si incontrano nel vertice V inaccessibile. Al fine della progettazione, i due punti A e B, non visibili tra loro, sono stati collegati con una poligonale A C D B rilevata con un tacheometro centralmente anallattico (K = 100) a graduazione centesimale destrorsa, facendo le seguenti letture:

Stazioni Punti collimati

Letture ai cerchi

Letture alla stadia

orizzontale

verticale

l1

lm

l2

A

V

C

10g,12

121g,32

- - -

86g,28

---

2,753

---

2,036

---

1,318

C

A

D

27g,18 186g,40

---

104g,80

---

2,174

---

1,398

---

0,622

D

C

B

86g,44

251g,36

---

89g,68

---

2,865

---

1,943

---

1,020

B

D

V

396g,10

99g,65

---

---

---

---

---

---

---

---

 

Le altezze strumentali in A, C, D sono: hA m 1,48, hC = m 1,52, hD = m 1,46.

Le quote terreno in A e V sono: QA = m 100,37, QV m 104,66.

Al fine della costruzione di una strada collegante A con B, i due rettifili sono stati raccordati tra loro con una curva circolare di raggio m 110,00.

Il terreno ha pendenza costante lungo i rettifili A V e V B e la strada Ŕ costituita da due livellette: la prima comprendente il rettifilo A T1 e la curva T1 T2 con pendenze p1 del + 3,6%, la seconda il rettifilo T2 B con pendenza p2 del + 4% (T1 e T2 punti di tangenza della curva).

Il candidato esegua:

1) il calcolo della lunghezza del tronco stradale A T1 T2 B e la quota dei terreno in B;

2) il calcolo delle quote rosse nei punti T1, T2 e B, nota la quota rossa di riporto in A : qA = m 1,46;

3) i disegni della planimetria e del profilo longitudinale nelle scale a sua scelta.