LE PIANTE - Glandulicactus uncinatus var. wrightii

 


Foto in habitat di Elio D'Arcangeli
(Messico)

Descrizione
Cactacea nana con radice fittonante. Corpo solitario alto fino a 20 centimetri. Epidermide glauca. Spine radiali 7-8. Spine centrali 3 o 4 rossicce. Una spina centrale pi¨ lunga e robusta di colore giallo paglia. Tutte le spine centrali sono uncinate. I fiori, che compaiono a fine inverno sono di colore brunastro-porpora.

Coltivazione
Esposizione al sole. Annaffiare dal termine della fioritura a tutto settembre ogni 7-8 giorni. Temperatura minima: -7 gradi centigradi. Temperatura ottimale per la germinazione dei semi: 21-27 gradi centigradi. Togliere la copertura appena germinati. Teme umiditÓ, marcisce facilmente. Necessita di terra con PH alcalino intorno a 8-9.

Composta
7 parti di lapillo o pozzolana; 3 parti di terriccio di foglie o torba; 8 parti di sabbia di fiume grossolana; 0,3 grammi si gesso per litro di composta; 3,4 grammi di fertilizzante base per litro di composta.

Tutto il materiale pubblicato (testi, fotografie, e quant'altro) Ŕ proprietÓ privata.
Pertanto ne Ŕ vietata la duplicazione senza specifica autorizzazione degli autori.