Viaggi - > Europa - > Slovacchia - > Mala Trna     

Kosice Mala Trna (Tokaj) Parco Naz. Pieniny

 

Mala Trna (Tokaj)

Mala Trna (Tokaj) 1 Mala Trna (Tokaj) 2

 

Nove_Mesto_01.JPG (120992 byte)

 

 

La regione di Tokaj Ŕ una delle poche regioni al mondo dove Ŕ possibile coltivare uva per la produzione di vini naturalmente dolci.

Le origini della coltivazione di vigneti nella regione del massiccio Presov-Tokaj risale al periodo della dominazione  dei Romani che cominciarono, dopo la conquista della Pannonia, a coltivare l'uva. Dopo la caduta dell'Impero Romano furono gli Slavi che continuarono la coltivazione . Quando le trib¨ ungheresi arrivarono nel 894 in questo territorio, trovarono una viticoltura giÓ sviluppata. E' dimostrato che il nome del villaggio e della montagna Tokaj ha origine slava. Deriva dalla parola dell'antico slavo "STOKAJ" che significa la confluenza di due fiumi, il Bodrog e la  Tisa.

Lo sviluppo della viticoltura si ferm˛ nel 1241 a causa delle invasioni dei Tartari. Al tempo di queste invasioni tutta la regione divenne deserta e in seguito, sotto il regno di Bela IV, furono chiamati dei coloni italiani che apportarono non solo dei nuovi metodi di coltivazione ma anche la varietÓ di base, il furmint.

All'epoca delle guerre contro i Turchi e dopo la conquista del territorio da parte dei Turchi nel 1528, la regione rest˛ 170 anni sotto la dominazione turca. Fu a quest'epoca che la maggior parte delle cantine di Tokaj furono scavate nel suolo vulcanico, nel tufo.

La prima legge riguardante la regione di Tokaj fu promulgata nel 1655 e regolament˛ la scelta dei cloni per la produzione delle selezioni di Tokaj e perci˛ pose le basi della tecnologia della produzione dei vini di Tokaj.

Un capitolo memorabile della storia del vino di Tokaj Ŕ legato al nome del principe Frantisek Rak˛czy II, furono le sue cantine che fornirono regolarmente il vino alla corte reale di Luigi XIV (1638-1715). Ed Ŕ questo re di Francia che Ŕ l'autore del celebre detto sul vino Tokaj: "VINUM REGUM - REX VINORUM" ("Il vino dei re - il re dei vini").

Dalla fine del XVIII secolo, si ha la diminuzione della superficie dei vigneti. La maggior parte dei vigneti di Tokaj fu distrutta dalla Filossera verso la fine del XIX secolo. Il merito della rinascita delle vigne appartiene ai sigg. Szabo e Cziner, che piantarono le vigne su porta-innesti americani.

Una stazione di ricerca per la regione di Tokaj fu costituita nel 1924 a Mala Trna. Il Consiglio Nazionale slovacco promulg˛ il 6 marzo 1959, basandosi sui risultati di pi¨ annate, la legge " Lo sviluppo della regione viticola di Tokaj in Slovacchia".

 

 

Mala Trna (Tokaj) 1 Mala Trna (Tokaj) 2