Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Per la OMOCISTEINA descritta da Angelo Bona, clicca QUI
Per la OMOCISTEINA cosa , clicca
QUI

Questa la traduzione dello studio visibile sotto in originale

Epilepsia. 1999 Mar; 40 (3): 345-50.
Elevate concentrazioni plasmatiche di omocisteina nel trattamento antiepilettico.
Schwaninger M1, Ringleb P, R Inverno, Kohl B, Fiehn W, Rieser PA, Walter-Sack I.
Informazioni Autore
Astratto
SCOPO:

L'omocisteina un convulsivanti sperimentale e un fattore di rischio con sede in aterosclerosi. Una carenza nutrizionale di vitamina B6, vitamina B12 o folato porta a concentrazioni plasmatiche di omocisteina aumento. Durante il trattamento con carbamazepina (CBZ), fenitoina, o fenobarbital, una carenza di queste vitamine comune. L'obiettivo dello studio stato quello di verificare l'ipotesi che farmaco antiepilettico (AED) il trattamento associato con concentrazioni plasmatiche di omocisteina aumento.
METODI:

Un totale di 51 pazienti ambulatoriali consecutivi della nostra clinica epilessia in trattamento stabile, regolata individualmente trattamento AED e 51 controlli per sesso e della stessa et sono stati arruolati nello studio. Le concentrazioni di omocisteina totale e vitamina B6 sono stati misurati nel plasma; vitamina B12 e folato sono stati misurati nel siero di soggetti a digiuno.
RISULTATI:

Pazienti e controlli differivano in modo significativo delle concentrazioni di folato (13,5 +/- 1,0 vs 17,4 +/- 0,8 Nm e vitamina B6 (39,7 +/- 3,4 vs 66,2 +/- 7,5 Nm), mentre le concentrazioni sieriche di vitamina B12 sono risultati simili . La concentrazione plasmatica di omocisteina era significativamente aumentato di 14,7 +/- 3,0 microM nei pazienti rispetto ai controlli (9.5 +/- 0.5 microM; p <0,05, Wilcoxon rank-sum test) Il numero di pazienti con concentrazione di.> 15 microM era significativamente pi elevata nel gruppo di pazienti che non tra i controlli. Lo stesso risultato stato ottenuto se sono stati inclusi solo i pazienti con CBZ in monoterapia. I pazienti con concentrazioni plasmatiche di omocisteina aumento delle concentrazioni di folati avevano pi basse.
CONCLUSIONI:

Questi dati supportano l'ipotesi che il trattamento prolungato AED potrebbe aumentare le concentrazioni plasmatiche di omocisteina, anche se la spiegazione alternativa che ha aumentato le concentrazioni plasmatiche di omocisteina sono associati con la malattia e non il trattamento non pu essere completamente esclusa al momento.

Per lo studio originale in inglese clicca sulla barra

Se l'italiano la tua lingua leggi sotto.
Se hai cliccato sul traduttore e vuoi leggere la pagina nella tua lingua clicca sulla riga.

il link : http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10080517

                      Sai cosa il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                 
www.genfranconet.tk

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://digilander.libero.it/genfraglo/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://digilander.libero.it/genfraglo/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://digilander.libero.it/genfraglo/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine pi importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di pi sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    www.genfranconettt.tk