La storia

Questa la storia di un mito, di un grandissimo mito dei giorni nostri.

 

I sovietici compresero presto il valore di un grande volume di fuoco, specialmente se poteva essere prodotto da armi semplici nelle mani di soldati sommariamente addestrati, tanto che durante la seconda guerra mondiale avevano interi battaglioni armati di moschetti automatici; questi tuttavia, benche' efficaci nel loro genere, erano molto limitati quanto a gittata, ma i sovietici capirono subito che lo svantaggio poteva essere evitato impiegando, in sostituzione, dei fucili d'assalto.
Avendo visto in azione l'MP44 tedesco ed essendone rimasti favorevolmente impressionati, appena finita la guerra si misero all'opera per produrre in proprio un arma dello stesso tipo. In questo programma ebbero certo l'aiuto dei molti progettisti tedeschi che erano stati fatti prigionieri, ma l'ideatore dell'AK47 fu Michail Kalashnikov.
L'arma, ufficialmente adottata dall'esercito sovietico nel 1951, sotto ogni aspetto un ottimo fucile d'assalto: funziona a sottrazione di gas prelevato dalla canna e convogliato in un cilindro posto sopra la canna. Il pistone in esso contenuto trasporta un otturatore rotante e il tutto viene riportato in avanti da una molla di recupero a spirale.
L'AK47 preciso e sufficientemente pesante da sparare bene a raffica senza vibrazioni alle distanze richieste dalla guerra moderna, in genere non superire ai 300 m. E' ben fatto e ben rifinito, e in ci supera di molto le precedenti armi sovietiche.
Utilizza una cartuccia intermedia non molto dissimile da quelle standard NATO ma con essa non intercambiabile.
L'arma facile da maneggiare e da smontare, ha l'anima della canna cromata. Pu portare una baionetta a coltello. Negli ultimi modelli il calcio in legno stato sostituito da un calcio metallico ripiegabile. L'AK47 stato fabbricato in gran numero di esemplari da i vari paesi del blocco comunista e a ragione viene considerato l'arma da fuoco pi diffusa in tutto il mondo.

Dati tecnici

Lunghezza:          880mm
Peso:                    3,150 Kg
Canna:                 415 mm
Calibro:                7,62x39
Rigatura:              4 righe destrorse
Funzionamento:   a sottrazione di gas
Alimentazione:     caricatore da 30 colpi
Celerita' di tiro:    600 colpi/min
Velocita' iniziale:   717 m/s
Alzo:                    regolalabile fino a 800 m

 

Indietro

Home page   Come funziona   Forum   Mercatino  Giochi  Accessori   Links   Manuali   scrivici