Alfarodalfarach

 

entra in punta di piedi nel labirinfaro verbale e attento ad avvistare l'egofante