Home Rece Demo Rece Album Redazione Download Links News&PubblicitÓ Mail Varie Webmaster
News Sito Rece Classici Rece Concerti Interviste Concerti          
 

OOPHOI - BARDO

Dietro il progetto O÷phoi si nasconde il compositore di musica elettronica italiano Gianluigi Gasparetti, romano ma da anni residente a Terni.. e tra l'altro Ŕ il primo album interamente non-russo che la Electroshock Records pubblica!

..per chi non lo conoscesse Gianluigi Gasparetti e uno tra i pi¨ attivi compositori italiani di musica ambient dell'ultimo decennio.. e vanta la pubblicazione di oltre 20 dischi per numerose etichette internazionali (Hic Sunt Leones, Amplexus, Hypnos, Nextera, Electroshock, Skean Dhu, Stella Maris, Aplaus, Mystery Sea).. Ŕ il fondatore di Deep Listenings che dal 1992, prima su carta e poi anche su internet, si occupa di fare informazione musicale nei campi della musica ambient e sperimentale, con gli anni poi ha fondato la Umbra Records etichetta dedicata alla musica ambient.. dopo questa brevissima introduzione su Gianluigi Gasparetti, parliamo di Bardo, disco edito nel 2002 per la grandissima etichetta russa Electroshock e quindi giÓ sinonimo di qualitÓ.. e doveroso dire che O÷phoi usa solo strumentazione analogica a partire dai synth fino all'uso di strumenti tradizionali e popolari.. e le sue registrazioni non avvengono in maniera analogica, senza computer! ..e si sente! ed Ŕ bellissimo, aggiungo! ..le registrazioni avvengono nella "Kiva", una ex stalla del XV secolo che ora Ŕ diventata il suo studio..

..con BARDO, il nostro O÷phoi crea un concept sui 4 dei 6 stati del Bardo, che, da quanto ho capito, sono degli stati di meditazione che creano dei ponti tra la vita, la morte, la dopo-morte e la resurrezione, (scusate ma ne so veramente poco e non mi sono documentato) secondo usanze tibetane..

...nelle 4 tracce che rappresentato 4 di questi stati, O÷phoi ci conduce attraverso sonoritÓ distese, dilatate e cariche di sacralitÓ sui monti tibetani, e ci porta in situazioni di una pseudo-trance, calma e distensiva a vivere ci˛ che questi monaci buddhisti possono riuscire a raggiungere con la meditazione.. un'esperienza davvero grandiosa.. assolutamente da provare.. O÷phoi riesce a catturare tutto il contesto della meditazione del Bardo in suoni, suoni che avvolgono l'ascoltatore per condurlo in quei luoghi e vivere quelle sensazioni.. bellissimo..

Numero Tracce 4
Durata 74:20
Uscita 2002
Etichetta Electroshock Records

 

 

~ C.đ.M.~

Tracklist

Line Up

1. SamtenBardo
Contemplation
2. ChikaiBardo
Dissolution
3. ChonyiBardo
A Path of the Lights
4. SipaiBardo
Crossing the Bridge of Existence the Eternal Cycle
  • O÷phoi : synths, electronics, flutes, gongs, tibetian singing bowls, percussions, voice

CONTATTI

www.electroshock.ru

<<---- Indietro ----<<