News Fotogallery Filmografia Libro degli ospiti

 

La squillo Scarlett Johansson risplende in un noir intricato

 

La festa del cinema di Roma si Ŕ aperta con il film di De Palma, The Black Dahlia, in cui Scarlett Johansson interpreta la parte di una prostituta. Ambientato nel 1947 a Los Angeles, Ŕ la storia di due ex pugili, Bucky e Lee, divenuti poliziotti, impegnati nelle indagini sull'omicidio di Betty Ann Short, un'ex prostituta e aspirante attrice soprannominata dai giornali Dalia Nera. Bucky scopre che il fidanzato della donna sa qualcosa di come lei sia stata barbaramente uccisa e intorno a loro, anche la polizia sta coprendo qualcuno.

Il film non ha incontrato il favore della critica ma Scarlett Ŕ stata stupenda. "Arredamento di casa e vestiti di Scarlett Johansson sono stupendi, anche troppo per il personaggio di una prostituta. Dettagli che forse lo spettatore non coglierÓ, come non coglierÓ che la Los Angeles del 1947 sia ricostruita nella Sofia del 2005". Giornale (n. 230 del 29-09-2006 pagina 35 ).