Calabria Terra del Sole
FACCIA DA CHAT
COMPLEANNI
FOTO DEI RADUNI
CENE E RADUNI
INFO SULLA CHAT
 

  TIPICO CALABRESE

 • CUCINA CALABRESE
 • ESPRESSIONI
  IMPRECAZIONI
 • MINACCE
 • PROVERBI D'AMORE
 • ARTIGINATO CAL.
  COSTUMI_CALABRESI
 • RICORRENZE E FESTIVITA'
 • I FIGLI DELLA CALABRIA
 • RICETTE UTENTI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

          Ricette inviate da    Geniale21

Pasta e patate ara tieddra

 

- Pasta ziti spezzati 300 gr.

- sugo semplice non molto denso

- patate 300 gr.

- parmigiano a piacere, origano

- aglio 

- sale 

- pepe nero.

Preparazione:

Sbucciare le patate, tagliarle a fettine sottili ed insieme alla pasta cruda metterli in un tegame capiente. Insaporirli con tutti gli aromi ed infine ricoprire col sugo. Cuocere il tutto a fiamma viva per circa mezz’ora e poi far rosolare al forno già caldo.

Patate mbacchiuse

Pulire le patate, tagliarle a fette sottili. Metterle in una padella con olio ben caldo e coprirle con il coperchio, abbassare la fiamma e farli cuocere lentamente. Salare.

Nchjampa di cipolle

Due mazzetti di cipolla fresca farina acqua e sale. Pulire la cipolla, tagliarla a pezzetti e farla cuocere a fuoco moderato. Preparare una pastella con acqua farina e sale, non troppo liquida ne troppo dura. Aggiungerla alle cipolle e cuocere a mo di frittata.

Mazzacorde

Trippa e intestino di agnellino o capretto, passata pomodori, cipolla, lauro, olio, sale peperoncino, origano.

Preparazione:

Pulire accuratamente la trippa e tagliarla a pezzi grandi avvolgerla con gli intestini (mazzacorde). Soffriggere la cipolla, senza farla bruciare, unire la passata le mazzacorde e tutti gli aromi. Fare cuocere per circa 1 ora a fuoco moderato. Non fare essiccare troppo il sugo deve restare liquido.

Fichi a crucette

 - 2 kg di fichi secchi

- 400 gr. di gherigli di noci

- zucchero

- cannella

- foglie d’alloro

- scorza d’arance

Prendete i fichi e tagliateli a metà senza staccarli e farciteli con pezzetti dei gherigli di noce e con un pezzettino di scorza d’arance. Incrociatele a due a due, sistematele su una teglia ed infornate a calore moderato toglierle quando saranno ben dorate. Riporlo su un piatto cospargendoli di zucchero e le foglie d’alloro.

 Scirubetta

- Neve

- arance

 

raccogliete la neve fresca e pulita in una ciotola. Irroratela con succo di arance e servire.

(Si possono usare anche altri agrumi, caffè, liquori, miele di fichi o vino cotto).

 Cuddruriaddri

- 500 gr. di patate

- 100 gr. di lievito di birra

- 500 gr. di farina

- sale

- olio x friggere

 

Lessate le patate, pelatele e passatele allo schiacciapatate. Farle intiepidire. Sciogliere il lievito in un mezzo bicchiere di acqua tiepida. Unire tutti gli ingredienti, lavorare bene fino ad ottenere un impasto morbido. Modellare dei bastoncini del diametro di 1 cm e lunghi 30 cm. Riunire le estremità formando una ciambella. Far lievitare per circa 1 ora. Friggerli in olio bollente e abbondate fino a quando saranno di colore rosso-oro. Disponeteli su una carta assorbente. Sistemarli su un piatto e servire.

(A chi piace si possono spolverizzare di zucchero).


PASTA E CAVOLFIORE


-
spaghetti spezzettati con cavolfiori
-spaghetti
-1 cavolviore
-qualche pomodorino
-cipolla
-parmigiano
-olio
-pepe nero
-sale

Pulire il cavolfiore e lessare. Mettere la pentola con acqua per cuocere la pasta e portare ad ebollizione. In una padella far soffriggere l'olio con la cipolla, attenti a non farla bruciare, mettere i pomodorini spezzettati. Unire il cavolfiore salare pepare e lasciare insaporire. Cuocere la pasta scolarla, unire il sughetto. Condire con molto formaggio grattuggiato.
 

PASTA CON FINOCCHIETTO SELVATICO


-Pasta a scelta o fatta in casa o spaghetti
-finocchietto selvatico verde le cime più tenere
-sale olio
-aglio peperoncino

Pulire le cime di finocchietto lavare bene. Mettere la pentola sul fuoco per cuocere la pasta. Quando bolle buttare il finocchietto e la pasta, lasciare cuocere. In un padellino mettere a sofriggere l'olio e l'aglio ed il peperoncino. Scolare la pasta mettere l'olio caldo fare insaporire e servire.
 

Zuppa di Natale - detta "zuppa ara santè" 

 Ingredienti:
-per il brodo:pollo(anche le ali vanno bene)
-tacchino " "
-un pò di muscolo di vitella
-sedano, carote pomodori a pezzetti
-Verza
-petto di pollo tritato
-pane raffermo
-2 uova
-parmiggiano grattugiato
-sale pepe

Lavare bene la carne e metterla in una pentola con molta acqua sul fuoco. Portare ad ebollizione e schiumare la carne. Unire le carote pulite, il sedano, pomodori e sale. Lasciare cuocere.
Pulire la verza e tagliarla a striscioline molto sottili. Lavare e scolare.
Mettere il pane nell'acqua e lasciarlo ammorbidire. Prendere una ciotola mettere il petto di pollo tritato il pane le uova sale, pepe, amalgamare bene e formare le polpettine, piccole piccole.
Prendere una pentola larga e alta e filtrare il brodo, portare ad ebollizione, unite la verza, cuocerla x mezz'ora circa. Unire le polpettine( a scelta già fritte o da crudo)le carote del brodo tagliate a rotelline lasciare cuocere per 10 minuti circa. Saggiare il brodo di sale.
Buon appetito



 

 

 

 

 

                                                        HOME   Reggio Calabria    Cosenza   Catanzaro   Crotone   Vibo Valentia