Anno 1 Numero 10 Mercoledý 12.06.2002 ore 00.05 

 

Direttore Responsabile Guido Donati

 

Paesi ricchi: maggior rischio di cancro 

Annals of Oncology 2002; 831-839

di P.F.

Secondo uno studio, effettuato in 17 nazioni che ha analizzato i dati di 3 milioni di pazienti, apparso su Annals of Oncology i paesi europei pi¨ ricchi presentano un maggior numero di casi di cancro. Le cause sono varie: l'allungamento dell'etÓ media, lo stile di vita (inquinamento atmosferico, alimentare, ecc.), la precocitÓ delle diagnosi, da cui dipende un maggior indice di sopravvivenza. I paesi con un elevato Prodotto Interno Lordo (PIL) e con una bassa mortalitÓ infantile, come la Germania, la Svezia e la Svizzera, presentano una maggiore incidenza di cancro. Comunque il minor tasso di tumori nei paesi pi¨ poveri (Polonia, Estonia, ecc.), Ŕ dovuto anche ad un pi¨ alto indice di mortalitÓ legato ad altre cause. Secondo questo studio, le donne sono pi¨ colpite da tumori e rappresentano il 61% di tutta la casistica oncologica, il tumore pi¨ frequente Ŕ quello della mammella 34%, negli uomini quello del colonretto 15%.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

Inizio pagina | Home | Archivio  Motori di Ricerca Links  mail

Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia Stampa a periodicitÓ Settimanale