Anno 2 Numero 75 Mercoledý 10.09.03 ore 23.45

 

Direttore Responsabile Guido Donati

 

Cominciamo bene

www.NuovaEtica.org

E' uscita a giugno l'ultima opera di Edizioni Nuova Etica: il libro di fiabe "Cominciamo bene" - fiabe "alla rovescia", dalla parte dei piu' indifesi.

Cominciamo bene - fiabe scritte, narrate e musicate. Le fiabe sono cruente e macabre come nella pi¨ pura tradizione fiabesca (pensiamo alle fiabe classiche: il lupo squartato, la strega bruciata viva, l'orco ammazzato, ecc.), ma stavolta sono ribaltate, vengono puniti i colpevoli veri, mentre "vincono" gli indifesi e innocenti: gli animali.

A nessuno sembra fare piu' di tanta impressione la morte cruenta dei "cattivi" delle fiabe: sempre non-umani (animali, orchi) o umani "devianti" (streghe). La loro uccisione viene salutata con allegria e spensieratezza. E queste sono storie considerate adatte ai bambini. Educative, anche.

Proviamo a ribaltare la situazione. Descriviamo con toni fiabeschi e leggeri lo "svuotamento" del bambino Garattino che vuole vivisezionare il coniglio Carota ma viene invece a sua volta vivisezionato dagli Gnomi del Bosco, ribaltiamo la storia del pifferaio magico, di cappuccetto rosso, della sirenetta... e vediamo che effetto fa. 

Oltre alle storie "tradizionali" rivisitate, in "Cominciamo bene" troviamo molte altre storie originali: voliamo con l'aquilone di Bibu' e la sua amica aquila, cerchiamo con la dea Kali' un essere umano in grado di provare empatia per gli animali, canticchiamo la filastrocca del Re dei Topi... fino al gran finale de "La mia vita". 

Nuova Etica e' un'iniziativa di editoria no-profit: con lo scopo di promuovere la cultura della LIBERAZIONE (non della loro mera protezione) degli animali non umani e dell'ambiente, Nuova Etica distribuisce gratuitamente romanzi, racconti, saggi, fiabe, poesie in musica.

Dal sito Ŕ infatti possibile scaricare la versione elettronica (formato PDF) di ogni pubblicazione, ma i libri sono disponibili anche in versione stampata e rilegata: in questo caso, viene solo richiesta la copertura delle spese di stampa e spedizione, senza alcun sovrapprezzo (la distribuzione resta gratuita). Ogni incasso va a coprire (solo parzialmente) le spese di realizzazione di ogni singolo prodotto, e viene investito per produrne di nuovi. 

Inizio pagina | Home | Archivio  Motori di Ricerca Links  mail

Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa a periodicitÓ Settimanale