Anno 1 Numero 11 Mercoledý 19.06.02  ore 00.05 

 

Direttore Responsabile Guido Donati

 

Alberto La Volpe

Diario segreto di Nemer Hammad ambasciatore di Arafat in Italia

 

Prefazione di Francesco Cossiga


Recensione di Pasquale Colaps

Ho avuto l'onore di partecipare ad una manifestazione, per la liberazione del popolo palestinese, e in quella occasione stringere la mano a Nemer Hammad, sicuramente lui non ricorderÓ l'episodio, partecipando a centinaia di manifestazioni.
Per me un buon ricordo.
Rappresentare un paese che non c'Ŕ: la Palestina. E' l'avventura personale e politica di Nemer Hammad, l'uomo che Arafat ha delegato a rappresentare la causa palestinese in Italia.
Un ambasciatore senza feluca, un combattente in doppio petto per una causa messa in 

 

 

 

 

 

 

discussione continuamente da attentati, da profonde lacerazioni del mondo arabo, dagli stessi palestinesi, dalla potente macchina da guerra israeliana. In questo diario si ricostruiscono i passaggi pi¨ significativi e pi¨ segreti della missione di Nemer Hammad in Italia.
Nel libro c'Ŕ anche tutta la sua straordinaria e drammatica avventura palestinese, dalla fuga in Libano prima e poi in Italia, Cecoslovacchia, Jugoslavia e ancora Italia.
Nemer Hammad ha vissuto sulla sua pelle l'esperienza di esule e fuggitivo che molte persone del suo popolo vivono, ma Nemer ha avuto il coraggio di raccontarcela, consegnandoci la sua preziosa testimonianza di ambasciatore dell'OLP in Italia, senza tacere sugli attentati che hanno provocato la morte del fratello prima, e di alcuni dei suoi pi¨ stretti collaboratori poi.


Inizio pagina | Home | Archivio  Motori di Ricerca Links  mail

Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia Stampa a periodicitÓ Settimanale