Image Image Image
Di tutto dimentichi! Stanotte lasciasti qui, sul pianoforte che non suoni mai, un po della tua anima di bimba sognante: un diario, scrigno di tenere memorie. Intime memorie. Io l'aprii, distrattamente, e seppi, sorridendo, la tua pena pi¨ profonda, il dolce segreto che non dir˛ a nessuno: a nessuno interessa sapere che mi nomini. Vieni, prenditi il libro, confuso, pieno di luce e di sogno. Folle romantica Lasciare i tuoi amori lÓ, sul pianoforte! Di tutto dimentichi, testolina tenera!