Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

TVS GIORNALE

Del 05 febbraio 2001


Dovrebbe concludersi domani il processo contro Felice Salomone, 40enne di Casteltermini. L’uomo è accusato del tentato omicidio di un compaesano ed è già noto agli inquirenti per una condanna di 3 anni e 4 mesi di carcere per avere aggredito un uomo, commerciante, con un’ascia. Subito dopo avere ottenuto la scarcerazione, un altro gesto di squilibrio lo ha portato ad aggredire il compaesano Gabriele Galione, anch’egli commerciante, parte offesa in questo processo. Nel corso dell’ultima udienza, l’uomo è stato dichiarato "Non sano di mente", a seguito della perizia medico-legale effettuata su disposizione del gip del tribunale di Agrigento, Luisa Turco. Salomone, dalla dichiarazione del medico incaricato della perizia, "sarebbe un soggetto socialmente pericoloso".


E’ ripreso oggi il processo sullo scandalo dell’ospedale psichiatrico di Agrigento. Sul banco degli imputati, medici e responsabili dell’U.S.L., tutti accusati di avere provocato la morte di alcuni ricoverati, trascurando le più elementari norme igieniche, fino a provocare un’epidemia di tubercolosi. Nel corso dell’ultima udienza gli avvocati della difesa hanno annunciato che il giornalista Gad Lerner non sarà più chiamato a testimoniare al processo. Il noto giornalista, infatti, si era occupato della vicenda sullo psichiatrico con uno scoop comparso sull’Espresso, nel quale si parlava delle condizioni in cui versava la struttura manicomiale.


Aperta a ritmo di tarantella la 56esima sagra del mandorlo in fiore. Presso la città dei templi, infatti, nelle giornate di sabato e domenica si sono alternati qualcosa come 50 gruppi folkloristici, che, nella tradizionale sfilata d’apertura, danzando e cantando hanno attraversato le vie del centro storico agrigentino tra piazza don Minzoni e la tradizionale piazza Cavour in viale della Vittoria. Ha riscosso un grande successo anche il primo festival internazionale dei bambini che ha visto sfilare i giovanissimi rappresentanti delle varie nazioni da piazza Cavour a piazza Pirandello Aperta al pubblico nella giornata di Sabato, anche il Mandorlo Expò, fiera campionaria di prodotti artigianali e gastronomici organizzata per l’edizione 2001 presso il palacongressi di Agrigento. Bagni di folla per i concerti di Papa Wemba che ha aperto la manifestazione denominata ETNOFESTIVAL ed Hevia che si è esibito ieri. Questa sera è la volta di Goran Bregovic, che si esibirà in un misto di musiche e tecniche tradizionali con l’aggiunta di archi e cori polifonici.


"La soluzione della crisi non è una questione di poltrone" e ad esse non si può "aspirare senza un vero e proprio programma"; questa la posizione assunta dai partiti di centro destra di Favara, Alleanza Nazionale e Partito Socialista Siciliano, dopo l’incontro di ieri mattina, al quale hanno preso parte i segretari politici locali e i consiglieri comunali dei due partiti. La necessità di fare chiarezza, si legge nella nota stampa, deriva dal fatto che "in alcuni incontri < bilaterali > avvenuti tra partiti di centro destra, qualche deputato, nonché assessore regionale, ha dettato le condizioni per la composizione dell’amministrazione di centro destra a Favara, distribuendo deleghe assessoriali a destra e a sinistra, arrogandosi il diritto di parlare anche per nome e conto di partiti come il P.S.S. che mai lo hanno autorizzato a farlo e con cui non c’è nessun accordo". A.N. e P.S.S. inoltre confermano la propria collocazione politica e annunciano di rimanere all’opposizione fin quando non vi saranno condizioni e programmi atti a risolvere i problemi reali di Favara, nell’interesse della comunità.


"Il problema della presenza di ratti per le strade, nelle vicinanze dei cassonetti dell’immondizia, mette in serio pericolo l’igiene e la salute pubblica". Questo le parole-tema di una interrogazione al sindaco Sodano, al presidente del consiglio comunale di Agrigento e all’ufficiale sanitario dell’U.S.L. Agrigentina, redatta dal vice presidente del consiglio comunale della città dei templi, Calogero Miccichè, del P.R.C. Nell’invitare a provvedere a tale situazione, Miccichè chiede di venire a conoscenza di quali siano state le opere di derattizzazione effettuate dal 1999 ad oggi, se queste operazioni sono state verificate dal competente organo sanitario e se esistono i relativi referti delle avvenute bonifiche.


Le notizie di TVS GIORNALE

sono a cura della redazione giornalista di

Tele Video Sicilia Favara ar.l.

Tel. - Fax +39 0922 32709

tvsfavara@libero.it

 

 

Visiona un altro tg

Pubblicità

Home