bullet3 Portali generalisti

I portali orizzontali, o portali generalisti, sono i portali nel senso classico, mega-siti di accesso alla rete, che offrono strumenti di ricerca, contenuti e servizi ad ampio spettro tematico e si rivolgono esplicitamente a una utenza indifferenziata. Esempi di questo genere di portali sono Yahoo!, Lycos, Virgilio, Kataweb, Libero.

Essi nel corso della loro evoluzione hanno subito una progressiva trasformazione qualitativa: in origine i contenuti e servizi erano in gran parte costituiti da risorse distribuite sulla rete, alle quali il portale dava accesso. Successivamente, per consentire all'utente  di stazionare pi a lungo nel sito,sono divenuti essi stessi fornitori diretti di contenuti, aumentando il numero di pagine web.

Oggi la maggior parte dei portali generalisti rappresentata da vere e proprie strutture multiservizi.


Inviare i commenti a Gabriella Sellere. Questo documento stato modificato il 18/11/2004.