Montegalda

montegalda.gif (11324 byte)

montegalda1.gif (4501 byte)

Territorio situato  nella zona dei Colli Euganei che si trova a circa 17 Km a sud-est di Vicenza

(2813 abitanti nel censimento del 1991).

Il nome trae origine da "Mons Gaudii", come era chiamata anticamente, deriva forse dal nome germanico Gaudo, poi cognome veneto.
Nel territorio furono rinvenute una lapide e una lamina bronzea di epoca romana. Montegalda certamente di origine romana, anche se appare nominata per la prima volta nel 968; da un documento del 1015 appare possesso padovano. Fu feudo di nobili locali dai quali i vicentini l'acquistarono nel 1150. Nel 1176 vi fu edificato un castello che caus molte controversie fra Vicenza e Padova. Presa da Ezzelino nel 1256, Montegalda segu poi le sorti di Vicenza.

Sono presenti alcune ville: Villa Grimani-Marcello, Villa Gualdi, poi Vendramin-Valmarana, Villa Chiericati, Villa Seroffa, Villa Colz a Colz.

L'agricoltura specializzata soprattutto nella produzione di vigneti per vini classici; si producono anche i cereali e i foraggi. Operano piccole imprese industriali oltre a quelle artigianali, nei settori della lavorazione della pelle, della carta e delle costruzioni.


Home Veneto Provincia di Vicenza