Home . . . . . . Email.


BTS Gallery - Tim

Foto 6 (a sinistra). BTS su traliccio.

BTS Tim di Lignano Sabbiadoro (UD), via dei Cedri- centrale Telecom.

Questa BTS contiene tutti i tipi di antenne utilizzate da Tim, più e meno recenti. Supporto: un traliccio metallico abbastanza vistoso e ingombrante, che ne permette però l'agevole salita dei tecnici fino alla sommità. E' uno dei più datati, costruito nei primi anni '90, utilizzato inizialmente solo per la copertura della rete ETACS, poi sfruttato anche per il GSM 900 e 1800 MHz, come in questo caso. Luogo di installazione: quasi sempre nelle proprietà Telecom Italia, più di recente vengono utilizzate anche proprietà private, in posizioni strategiche; di solito fuori dai centri abitati, contrariamente a quello in foto, che è a ridosso del centro.

Antenne: -tipo 1- tre celle a 900 MHz, con pannelli lunghi e sottili di colore grigio chiaro, del tipo più recentemente usato da Tim per il GSM 900 MHz. Vi sono 2 pannelli per ciascuna cella. -tipo 2- altri 3 settori, con 4 pannelli per settore di colore marroncino (più un quinto pannello posto leggermente più sotto), "condivisi" tra la rete GSM e quella ETACS 900 MHz. E' il primo tipo di BTS Tim GSM, ancora oggi presente in molte installazioni. I 2 pannelli più esterni sono antenne riceventi condivise tra rete GSM e ETACS; i 2 centrali sono antenne trasmittenti, una per il GSM e una per l' ETACS; Il 5 pannello, posto un po' più sotto, è forse usato per aumentare il numero di canali disponibili. Esistono anche altre BTS con antenne di questo tipo che hanno però 3 pannelli per settore: in questo caso sono tutti usati per la rete GSM e non condivisi con quella ETACS. Ultimamente capita che, dei 4 pannelli, i 2 più esterni siano sostituiti con un pannello nuovo per il 900 (tipo 1) e uno per il 1800 (tipo 4): ne è un esempio la BTS dual band nel centro di Udine (via Stringher, sede Telecom).

-tipo 3- "padellone" utilizzato probabilmente per la copertura del sistema ETACS o come link radio di servizio verso altre BTS.

-tipo 4- tre celle a 1800 MHz, con 2 pannelli per cella, corti e sottili, di colore grigio molto chiaro. Sono le antenne tipiche utilizzate da Tim per la copertura a 1800 MHz. In questo caso vi sono 2 pannelli per ciascuna cella, ma può essercene anche uno solo (trasmittente e ricevente - vedi foto 7).

 

Altre foto riguardanti questa interessante BTS:

Foto 6a (sopra). Il traliccio è

costruito sulla proprietà Telecom Italia.

Foto 6b (sopra) Le antenne di tipo 1

a 900 MHz di tipo più recente.

Foto 6c (a destra). La parabolina utilizzata come link radio di trasmissione dati verso un'altra BTS (potrebbe essere quella di Viale Italia).

Foto 6d (a sinistra) Un particolare dei pannelli a 1800 MHz.