UNITED STATES OF AMERICA NAVY


 

CLASSE NIMITZ

- AIRCRAFT CARRIER NIMITZ'S CLASS -



 CARATTERISTICHE TECNICHE

Nave Nimitz(68) D.Eisenhower(69) Carl Vinson(69)
Tipo CVN
Cantiere di costruzione Newport News Shipbuilding and Dry Dock Company
Aerei imbarcati 80
Impostazione 1968 -1970-1975
Varo 1972-1975-1980
Entrata in servizio 1975-1977-1982
Lunghezza 332 metri
Larghezza 40.80 metri
Immersione 11.50 metri
Dislocamento 91.500 tonnellate
Apparato motore 2 reattori nucleari 4 turbine
Potenza 280.000 cavalli vapore
Velocità 33 nodi
Combustibile 30 tonnellate
Autonomia 280.000 miglia
Armamento 3 LM8"Sea sparrow"- 3x6-20/76 "Phalanx"- 4lr.;85-90A-4 catapulte
Protezione verticale -
Protezione orizzontale -
Equipaggio 6078 (3200 di bordo +203 ufficiali + 2878 del servizio aereo con 366 ufficiali)

STORIA / HISTORY

Nell'ottobre del 1963 fu deciso che la J.F.Kennedy (Cv-67) avrebbe ricevuto un'apparato di propulsione convenzionale a causa delle enormi spese delle portaerei a propulsione nucleare.

Nel febbraio del 1965 il Ministro della Difesa McNamara annunciò al Congresso che la forza di portaerei d'attacco stava per essere ridotta a due unità portandola a 13 a causa dei crescenti dubbi sulla loro utilità e vulnerabilità, unite al loro costo spropositato.

Tuttavia, l'efficacia delle operazioni della portaerei al largo del Vietnam provocò un cambiamento delle opinioni e nel febbraio del 1966 fece presente al congresso che aveva valutato nuovamente l'esigenza e stava progettando di richiedere nuovamente 15 portaerei d'attacco.

L'Enterprise (CVN-65) aveva dimostrato quanto poteva essere preziosa la libertà d'azione suplementare permessa dall'uso dell'energia nucleare e 4 portaerei a propulsione nucleare furono incluse nel nuovo totale di McNamara.

Il 1° Luglio del 1966 furono stanziati i fondi per la Nimitz (CVN-68), quindi se ne prevedeva il suo completamento nel 1971 mentre quello delle sue gemelle (CVN-69 e CVN-70) nel 1973 e nel 1975.

Ma la realtà sarebbe stata molto diversa.

Un solo cantiere americano era in grado di costruirle, il Newport News Shipbuilding and Dry Dock Company, che aveva costruito la Enterprise (CVN-65).

La Nimitz (CVN-68) fu impostata nel 1968, ma la sua costruzione fu costellata in ogni momento da problemi di ogni genere.

Sebbene avesse bisogno di soli 2 reattori in confronto agli 8 dell'Enterprise (CVN65), i ritardi nella consegna e nel collaudo dei vari elementi dei nuovi reattori A4W/A1G provocarono slittamenti, aggravati dalla scarsità di mano d'opera.

Perciò la Nimitz non entrò in servizio nel 1971 ma il 3 maggio del 1975, la sua gemella D.D.Eisenhower (CVN-69) nel 1977 invece che nel 1973.

Di costeguenza i costi sono salit, mentre la Nimitz (CVN-68)è costata 1 miliardo e 881 milioni di dollari, la D.D.Eisenhower (CVN-69) e la Carl Vinson (CVN-70) sono costate più di 2 milardi di dollari.

Queste 3 navi sono leggermente più grandi della Enterprise (CVN-65), ma il loro apparato motore è più piccolo, un vantaggio ottenuto con i miglioramenti nella progettazione del reattore fino a ridurre il loro numero da 8 a 2 con una sola piccola diminuzione della potenza e nella velocità.

Questo le mette in grado di trasportare ancora 1/5 in più di carburante d'aviazione rispetto alle precedenti portaerei nucleari e anche di imbarcare più munizioni e provviste. La classe Nimitz comprende tutte le dieci portaerei a propulsione nucleare attualmente in servizio con la US Navy. Prende il nome dell'ammiraglio Chester Nimitz, comandante delle forze statunitensi e alleate del Pacifico durante la seconda guerra mondiale.
Ogni portaerei di questa classe è una vera e propria città galleggiante, con oltre 5000 uomini di equipaggio, suddivisi tra equipaggio della nave (circa 3.200), e aviatori ed avieri dello stormo aereo imbarcato (2.480), composto ad organico completo di oltre ottanta velivoli. Con le sue 100.000 tonnellate è il più grande tipo di nave militare mai costruito. Ogni nave ha perfino un suo codice postale, una propria stazione televisiva interna, un giornale quotidiano e varie comodità che rendono più sopportabili le lunghe missioni che questo tipo di nave compie abitualmente.
Le portaerei classe Nimitz sono le più moderne e potenti a livello mondiale, nonché le più grandi navi in servizio con l'US Navy.

Dalla Nimitz dei primi anni settanta alla Ronald Reagan del 2003 sono entrate in servizio, ripartite in 3 decenni, 10 navi appartenenti a questa classe. Sono dotate di 2 reattori nucleari A4W che basterebbero per fornire energia ad una città di medie dimensioni, e sono sufficienti a spingerle alla velocità di oltre 30 nodi, nonostante una massa di circa 100.000 tonnellate a pieno carico e una lunghezza di un terzo di chilometro. Sono progettate per una permanenza in servizio di 50 anni, dopodiché è prevista la loro sostituzione con nuove unità della classe Gerald R. Ford. Verso la metà di tale periodo le portaerei vengono sottoposte ad integrali lavori di manutenzione e ammodernamento (Refueling Complex Overhaul), che possono durare fino a tre anni


HISTORY

In October of 1963 it was definite that the J.F.Kennedy (Cv-67) you/he/she would have received an apparatus of conventional propulsion because of the enormous expenses of the propulsion nuclear aircraft carrier.

In February of 1965 the Minister of the Defense McNamara announced to the Congress that the strength of aircraft carrier of attack was to be reduced twos unities bringing her/it to 13 because of the increasing doubts on their utility and vulnerability, united to their cost spropositato.

Nevertheless, the effectiveness of the operations of the aircraft carrier offshore Vietnam provoked a change of the opinions and in February of 1966 it did present to the congress that had again appraised the demand and you/he/she was planning to again ask for 15 aircraft carriers of attack.

The Enterprise (CVN-65) you/he/she had shown how much the liberty of action could be precious suplementare allowed by the use of the nuclear energy and 4 propulsion nuclear aircraft carrier you/they were included in the new total of McNamara.

The 1° July of 1966 the funds were appropriated for the Nimitz (CVN-68), therefore it foresaw his/her completion in 1971 while that of his twin (CVN-69 and CVN-70) in 1973 and in 1975.

But reality would have been very different.

An only American yard was able to build her, the Newport News Shipbuilding and Dry Dock Company, that had built the Enterprise (CVN-65).

The Nimitz (CVN-68) you/he/she was planned in 1968, but its construction was studded in every moment by problems of every kind.

Although it needed solos 2 reactors in comparison to the 8 of the Enterprise (CVN65), the delays in the delivery and in the testing of the various elements of the new reactors A4W/A1Gs provoked skids, increased by the shortage of hand of work.

Therefore the Nimitz didn't enter on call 1971 but the 3 May of 1975, the twin his/her D.D.Eisenhower (CVN-69) in 1977 instead that in 1973.

Of costeguenza the costs are salit, while the Nimitz (CVN-68)è ascertains 1 million and 881 million dollars, the D.D.Eisenhower (CVN-69) and the Carl Vinson (CVN-70) they are cost more than 2 milardis of dollars.

These 3 ships are slightly greater than the Enterprise (CVN-65), but their apparatus motor is smaller an advantage gotten with the improvements in the planning of the reactor up to reduce their number from 8 to 2 with an alone small diminution of the power and in the speed.

This puts her in degree to still transport 1/5 in more than fuel of aviation in comparison to the preceding nuclear aircraft carriers and also to embark more ammunition and provisions.


GIUDIZIO DELLO SHINANO

La classe Nimitz rappresenta la massima evoluzione delle portaerei a decollo orizzontale.

La grandissima autonomia, il potente armamento e l'enorme capacità offensiva dei suoi caccia e dei suoi bombardieri ne fanno una macchina da distruzione poderosa.

L'unica critica che si può fare sta nel rischio di concentrare una così grande e costosa capacità bellica su un'unica nave.

Le camapagne belliche in cui le navi della classe Nimitz hanno partecipato (dalla Guerra del Golfo ai recenti bombardamenti sull'Afganistan) dimostrano che sono difficilmente attaccabili (fin'ora nessuno, neanche i kamikaze, ha mai tentato di affondarle!).

Rappresentano il più grande deterrente psicologico e fisico (missili nucleari esclusi) ai nemici degli U.S.A.

Esagerate!


CLASSE NIMITZ/ NIMITZ CLASS

FOTOGRAFIE / PHOTOES

AEREI DELLA U.S. NAVY / U.S. NAVY AIRPLANES

U.S.NAVY


PORTAEREI NELLA STORIA / AIRCRAFT CARRIERS

NAVI DA GUERRA/ WARSHIPS AND BATTLESHIPS

PORTAEREI NELLA STORIA USA NAVY- CLASSE NIMITZ -STORIA CARATTERISTICHE TECNICHE