GRAN BRETAGNA


ROYAL NAVY

-PORTAEREI -


CLASSE EAGLE

- PORTAEREI HMS EAGLE  (94) -

La portaerei Eagle  pu˛ considerarsi la prima vera portaerei della storia. Fu infatti la prima nave al mondo ad essere costruita espressamente per diventare una portaerei e non una nave trasformata successivamente per questo scopo. Pur essendo un prototipo portava con sÚ fin dall'inizio caratteristiche che diventeranno tipiche delle portaerei moderne quali il ponte di volo unico e non a scalini (vedi Furious e prima Akagi), la grande isola sul lato destro, gli elevatori dietro l'isola, due elevatori centrali sul ponte, ponti corazzati ed buona velocitÓ di base. Al contempo entr˛ nella Seconda Guerra Mondiale ormai obsoleta a causa della scarsa velocitÓ, della scarsa capacitÓ di carico (solo 21 aerei e e della ridotta lunghezza e larghezza del ponte di volo. Per questo  si pu˛ dire che Ŕ nata come nave ultramoderna ed avveniristica ed Ŕ stata affondata come nave antiquata ed obsoleta (al pari della portaerei Langley e della portaerei Hermes). Innovativa (Shinano). La nave poteva alloggiare al massimo 21 aerei,  aveva un dislocamento a pieno carico di 26.500 tonnellate ed una velocitÓ massima di  24 nodi.


STORIA E CARATTERISTICHE TECNICHE

FOTOGRAFIE

ASSONOMETRIA

SCHEMA COSTRUTTIVO

GRAN BRETAGNA / ROYAL NAVY


PORTAEREI NELLA STORIA / AIRCRAFT CARRIERS

NAVI DA GUERRA / WARSHIPS AND BATTLESHIPS

PORTAEREI NELLA STORIA-GRAN BRETAGNA-CLASSE EAGLE- PORTAEREI EAGLE -