Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 
 
Libero
Community
 
 
 
 
 
 
 
di
 
invita
 
Cerca:
 
Crea Segnala abuso Invia ad un amico [+] Lista preferiti [+] Lista nera
 

ACQUARIO

L'uomo del segno

COME SI COMPORTA IN AMORE L'UOMO DELL'ACQUARIO

I nati del segno dell'Acquario si accontenterebbero benissimo di un mondo nel quale l'amicizia regni sovrana: preferiscono l'amore platonico, di impronta decisamente intellettuale, rispetto all'amore fatto di drammi, passioni e cuori infranti che li mette notevolmente a disagio e talvolta fa loro perfino paura. E' molto raro che concedano all'amore un posto predominante nella loro vita: prima verranno senz'altro i loro ideali e le loro idee. Il concetto di "amore" viene vissuto in modo generico, umano e collettivo. Hanno di buono che non mascherano affatto la loro vera natura, per cui è improbabile che vengano accusati di incoerenza: dicono chiaramente e apertamente che sono allergici ai rapporti troppo stretti e ancor più refrattari a perdere la loro spiccatissima individualità. Nel concetto di amore universale, questo segno manifesta una risorsa inesauribile di pazienza, comprensione e tolleranza con il mondo intero...tolleranza verso la moltitudine, non con il proprio partner che, invece, dovrà essere sempre all'altezza di un concetto di amore assoluto!

Com'è l'Acquario nei rapporti di coppia

Quando una persona del segno dell'Acquario decide di impegnarsi seriamente in un rapporto di coppia, in genere lo fa per tre motivi: primo, perché pensa di aver trovato una persona che non limiterà la sua libertà personale; secondo, perché sa che i suoi interessi verranno rispettati dal partner; terzo, perché il partner non lo soffocherà. Punto a favore per questo segno è la capacità, se tutte le condizioni di cui sopra venissero rispettate, di essere fedele al partner, a dispetto di ogni cosa. Possiede un potenziale di resistenza alle tentazioni ben superiore alla media perché vive i rapporti con l'altro sesso su una base di amicizia. Solitamente stabilisce legami in cui i sensi siano coinvolti soltanto marginalmente. Vive l'amore come un prolungamento a livello intellettivo e uno scambio di reciproche conoscenze. La sola eccezione a questa regola è data dal fatto che, nel nome della libertà e dell'anticonformismo, si può lasciar andare alla tentazione di cambiare partner. In ogni caso, sarà molto schietto e diretto nell'affrontare un'eventuale separazione: è fra tutti i segni, quello più leale, in grado di augurare all'ex tutto il bene possibile, senza il minimo risentimento. Troppo teso verso il futuro per guardarsi indietro, è una persona che, a qualsiasi età, è pronta a ricominciare da zero: è questo uno dei lati migliori del suo carattere!

L'uomo Acquario in coppia

Si comporta in genere con grande magnanimità verso la compagna: lascia che sia totalmente libera di decidere della sua vita. E' tollerante, ma non accetta i sotterfugi! Una donna con lui avrà sempre spazio per discutere o rivedere il suo ruolo all'interno della coppia che potrà mutare nel tempo a seconda delle necessità del momento.

L'Acquario e la gelosia

Questo sentimento difficilmente rientra negli schemi mentali del segno: è troppo "superiore" per abbassarsi a vivere una così insana passione! Eppure certe volte il tarlo lo può colpire, soprattutto nel caso in cui sia stato messo in guardia da un'amicizia nella quale ripone fiducia. Inoltre non si fa illusioni e sa chiaramente che l'amore eterno è molto raro: più che pura gelosia, può innescarsi il timore di essere lasciato per qualcuno più interessante! Difficilmente avrà reazioni violente, anzi cercherà di trovare logiche giustificazioni al comportamento insoddisfacente dell'altro: se il partner gli dimostra sincerità confessando il tradimento, potrebbe accettare, incredibilmente, di mantenere l'amicizia!

La sessualità dell'Acquario

Ricordate che questo segno non mette in moto la sua natura istintiva, se non si sente completamente a suo agio. L'atmosfera che libera i suoi freni inibitori è quella che si crea quando la sua sensibilità si fonde con quella del partner e i suoi pensieri fluiscono liberamente verso l'altro. La sessualità del segno si esprime prima attraverso il cervello e poi con il corpo: a letto non dovrete mai annoiare un Acquario! L'erotismo dovrà essere un gioco divertente e mai un'abitudine. Occorrerà trovare la giusta via di mezzo fra l'innocenza e l'inettitudine. Un po' di passione, ma sempre accompagnata dall'ingenuità e dalla spontaneità: una bravura senza pari giungerebbe molto sospetta!

L'uomo Acquario a letto

Più aspetterete a passare con lui ai fatti "carnali", più si sentirà a suo agio. Se vi precipiterete nel suo letto, non si farà alcun problema della vostra emancipazione, ma tenderà a classificarvi nel gruppo delle "orizzontali" ovvero coloro con le quali non esiste la possibilità di approfondire la conoscenza in altre direzioni. Ciò premesso è evidente che questo tipo di uomo prima va conquistato con la mente! La sessualità potrebbe trarre dal suo cerebralismo spunti molto interessanti...

Le zone erogene dell'Acquario

Le caviglie e i polpacci: toccarli dovrebbe mettere i nativi del segno nella condizione di cedere. In definitiva non c'è una parte del corpo specifica che possa mandarli in corto circuito, se prima non si sono creati quei fili mentali che permettano alla corrente di passare!

L'uomo dell'Acquario è fatto per piacerti se:

. Pensi che l'uomo in genere vuole solo quella cosa...
. Odi cucinare! A tavola, è colui che accetta meglio i prodotti in scatola e i surgelati!
. Detesti le scenate di gelosia: se non gli dai un motivo evidente, con un Acquario non capiteranno mai!
. Ami la fantascienza e credi negli U.F.O.

Ma evitalo come la peste se... sei abituata a ricevere regali ad ogni ricorrenza!

Come conquistare un uomo Acquario

Innanzitutto dovrete trovarvi nel posto giusto, ovvero dove ci sia movimento e progresso, ovunque ci sia qualcosa che cambia o si evolve. L'avvenire e il futuro sono di grande attrazione per lui. E' inutile perciò andare in cerca di un Acquario nei corridoi della politica, negli uffici delle grandi amministrazioni: detesta in assoluto ogni forma di raccomandazione! Può essere, al contrario, sempre in giro a sventolare cartelli nelle piazze per incoraggiare gli altri in una rivolta in nome dei propri diritti. Dimostrando un particolare interesse per il suo "operato sociale", potrete instaurare con lui un dialogo costruttivo e passare ad argomenti anche più personali! Parlate delle vostre idee riguardo al progresso, all'evoluzione della razza umana, alle ultime scoperte in campo scientifico, anche quelle sul fronte medico... insomma dovrete documentarvi parecchio, se vorrete dargli l'impressione che, oltre a un corpo, avete anche un cervello!

I segreti per sedurlo...

. Sensibilissimo alla capacità di evolversi, verrete senz'altro notati se saprete convincerlo di avere buona volontà a migliorarvi... sia che siate un candido angioletto che un piccolo diavolo che puzza di zolfo!
. Basterà dirgli come vorreste diventare qualcosa di diverso, che vi state attivando per fare questo e quello, che vorreste impegnarvi di più per essere un domani migliori di quello che siete oggi! Tutto ciò farà sicuramente presa su di lui!
. Fatevi una cultura generale, soprattutto sui fatti di attualità: detesta l'ignoranza!
. Ditegli che volete fare del paracadutismo: riguardo l'attività sportiva è abbastanza pigro, ma tutti gli sport connessi all'aria lo attirano particolarmente!
. E' in grado di accettare benevolmente che siate voi a fare il primo passo. Girategli intorno per un po' senza opprimerlo: infine abbordatelo con decisione, dicendogli come lo troviate attraente e interessante!

Come sposare un Acquario

Urano, pianeta dominante del segno, è associato alle unioni libere dai vincoli matrimoniali: sarà necessario tutta la vostra buona volontà per convincere il vostro Acquario a legarsi. Chi nasce sotto questo segno rischia di considerare la legalizzazione della relazione come una catena o come una limitazione della sua libertà. Perciò riflettete bene prima di mettergli la corda al collo: una volta sposato potrebbe diventare, per una stranissima reazione psicologica, piuttosto "assente"! In alternativa, proponetegli una felice convivenza al di fuori dei soliti schemi: ne sarà entusiasta!

L'uomo Acquario e il matrimonio...

E' disposto a impegnarsi in un matrimonio, se questo non comporta un'eccessiva restrizione delle sue abitudini e della sua libertà personale. In ambito familiare, si può sempre contare sulla sua comprensione e sul suo appoggio morale. Può dimenticarsi degli anniversari, ma non di fare gradite sorprese al di fuori delle feste "comandate". Crede nella parità di diritti fra uomo e donna: per questo motivo sarà un marito moderno disposto a lasciare spazio alle vostre idee quanto alle sue! Se quest'uomo vi interessa ma il pensiero del matrimonio sembra non sfiorare la sua mente, presentategli l'idea di sposarvi come se si trattasse di una sfida avventurosa: incuriositelo, rendetegli la cosa abbastanza insolita magari puntualizzando che i matrimoni sono statisticamente in calo... convincetelo che sia un'idea originale!

Come "tenersi" l'uomo Acquario

Per andare d'accordo con i nativi del segno dell'Acquario, la prima cosa da fare è abolire la monotonia e il senso del dovere. Il segreto per "tenerlo" consiste nel mantenere sempre vivo l'interesse reciproco senza mai porre limiti alla sua libertà: solo così, si riesce a fargli "desiderare" la vita di coppia, a renderla gradevole e accettabile. In particolare, attenetevi alle seguenti regole:
. Cercate di comportarvi in maniera libera, senza pregiudizi e senza preconcetti: apparite davanti ai suoi occhi come una donna originale, istintiva e piena di idee.
. Abbandonate per sempre i giochi di rivalità, la gelosia e la passionalità: se non siete in grado di fare questo, è facile che si stanchi subito!
. Ricordate sempre che i sentimenti "estremi" producono l'effetto di allontanarlo da voi: cercate di essere equilibrate e discutete con lui con tranquillità.
. Rispettate i suoi silenzi e il suo "assentarsi", soprattutto psicologico.
. Evitate assolutamente di creargli delle "barriere" di tipo pratico e emotivo: rammentatevi sempre che il vostro Acquario non vive la precarietà del "presente".
. Siate calme ed equilibrate! Se mai avrà l'impressione che avete delle ansie e vi state ponendo degli interrogativi, potrebbe anche perdere la sua proverbiale pazienza!
. Ultima regola: non esiste metodo migliore che stabilire con lui un sano e moderno cameratismo liberale, dove si sta insieme semplicemente perché ci si sente a proprio agio!

I regali giusti per l'uomo Acquario

Come detto, l'uomo Acquario vuole una compagna che sia soprattutto un'amica e che condivida i suoi interessi scientifici e fantascientifici. Per un regalo, pensate a:
. un libro di fantascienza o una cassetta della serie "Star Trek"
. un microprocessore per il computer
. un telescopio
. un regalo importante: un viaggio in aereo... con destinazione Stati Uniti. Una volta lì, portatelo a visitare il centro spaziale della NASA e Disneyland!

Indietro