La Schidina

 

"La Schidina" di Giovanni Amato, a detta degli spettatori, è probabilmente una delle più belle commedie mai rappresentate a Maruggio: l'autore è stato magnifico nel tessere una bellissima storia di una famiglia comune del nostro amato Sud in cui la ricchezza di battute ha significato una continua comicità dal primo minuto all'ultimo. "La Schedina", tradotta e adattata da Maurizio Schirone, racconta la storia di una famiglia maruggese che vive della misera pensione del padrone di casa, Tori Prencetti. Tutta la storia ruota intorno alla speranza di una vincita al totocalcio o ad altre lotterie e intorno al fidanzamento della figlia Maria, aiutata dalla madre Cuncetta Manetta, con Pippu Ca Ca, balbuziente. Fa coppia con Tori Prencetti, l'amico-compare Pascali Palloni, esperto di sistemi del totocalcio un po' sordo. All'esilarante rincorrere della vincita al Totocalcio fa da sfondo la triste storia dei figli irriconoscenti nei confronti dei genitori che servono soltanto quando ci sono i soldi: Giovanni, totalmente succube della moglie Rosina fino a prendere botte e Cilormu che apparentemente diverso si rivela alla fine come il fratello, succube della moglie Teresa. La storia si chiude a lieto fine ovvero con una vincita al Totogol di svariati miliardi che accontenta tutti, compresi Cusiminu e Pasana che avanzavano dei soldi, e il vecchio medico dirimpettaio che sembra ringiovanire alla notizia della vincita.

 

Guarda le foto

 

18-19-20 Maggio 2001

Auditorium Parrocchiale

Commedia in due atti di Giovanni Amato (Adattata & Tradotta in maruggese da Maurizio Schirone)

Personaggi
Interpreti
Tori Prencetti (ex agricoltore in pensione)
Cuncetta Manetta (sua moglie) Roberta Pisconti
Giuanni (primo figlio) Piero Sammarco
Cilormu (secondo figlio) Salvatore Simeone
Maria (terza figlia) Orietta Lomartire
Picicchiu (quarto figlio) Mimmo Pisconti
Rosina (moglie di Giuanni) Silvia Prontera
Teresa (moglie di Cilormu) Alessandra Pisconti
Pascali Palloni (il compare) Mimmo Sammarco
Pippu "Ca Ca" (pretendente di Maria) Aldo Intranova
Cusiminu (amico di Tori) Valerio Passaseo
Pasana (moglie di Cusiminu) Ada Ribezzo
Dottore (lu tarantinu) Alessandro Pricci
Scenografia a cura di: Franco Pesare, Cosimo Collocola, Michele Chiego
Trucco e costumi a cura di: Daniela Greco, Barbara Ruggiero
Rammentatrici: Vittoria Zaccaria, Ada Ribezzo
REGIA DI GRUPPO

 

12 Agosto 2001

Teatromare II° Edizione (Piazza del Popolo)

Personaggi
Interpreti
Tori Prencetti (ex agricoltore in pensione)
Cuncetta Manetta (sua moglie) Roberta Pisconti
Giuanni (primo figlio) Franco Pesare
Cilormu (secondo figlio) Salvatore Simeone
Maria (terza figlia) Anna Maria Conte
Picicchiu (quarto figlio) Riccardo Pisconti
Rosina (moglie di Giuanni) Silvia Prontera
Teresa (moglie di Cilormu) Alessandra Pisconti
Pascali Palloni (il compare) Maurizio Schirone
Pippu "Ca Ca" (pretendente di Maria) Aldo Intranova
Cusiminu (amico di Tori) Valerio Passaseo
Pasana (moglie di Cusiminu) Ada Ribezzo
Dottore (lu tarantinu) Alessandro Pricci
Scenografia a cura di: Cosimo Collocola, Michele Chiego
Trucco e costumi a cura di: Daniela Greco
Rammentatrici: Vittoria Zaccaria, Ada Ribezzo

Materiale di proprietà di "Maruggiu Mia" ©