Rugby: 06/10/02

MODENA RUGBY - RUGBY JESI 70

(Serie B gir. 2 - 2002/03)

TABELLINO


COMMENTI

Il Modena va subito a meta
Nel debutto in serie B batte Jesi davanti a un pubblico scatenato
MODENA RUGBY CLUB-RUGBY JESI '70= 22-17
á
MODENA. Successo non bello ma importante per il Modena Rugby Club nell'esordio del campionato di serie B davanti ad una grande cornice di pubblico. I giallobl¨ di Ogier hanno superato un ostico Iesi, squadra imbottita di argentini (tra cui l'ex Del Castillo) capace spesso di fermare il gioco dei modenesi. I marchigiani hanno opposto ai giallobl¨ un gioco statico e ostico, che ha costretto il Modena a disputare un match non bello. Diversi errori nelle scelte di gioco hanno condizionato la prestazione generale, solo le grandi qualitÓ di calciatore di Nichitean hanno consolidato il punteggio a favore del Modena Rugby. Domenica 13 ottobre il campionato Ŕ fermo. Alla ripresa, il 20, la formazione giallobl¨ sarÓ impegnata nella difficile trasferta di Cecina. Per quella data dovrebbero essere disponibili il pilone australiano Choromanski, pedina ritenuta importante, e i due argentini Rossi e Camuso.

Modena parte bene e regola lo Jesi
á
22-17
á
Vittoria sofferta, con una cornice di pubblico che non si vedeva da tempo, nel debutto casalingo del quindici giallobl¨; il clima caldo e la tensione per la prima partita hanno rischiato di giocare un tiro mancino al Modena Rugby che ha condotto una partita molto al di sotto delle sue potenzialitÓ. Diversi errori nelle scelte di gioco hanno condizionato la prestazione generale, solo le grandi qualitÓ di calciatore di Nichitean hanno consolidato il punteggio a favore del Modena Rugby. La squadra di Jesi ha cercato di spezzettare il gioco "sporcando" molti palloni e impedendo alla formazione di Ogier di imporre il proprio gioco; obiettivo centrato anche per la non grande personalitÓ della squadra modenese che ha bisogno di lavorare ancora sull'organizzazione e di migliorare ulteriormente nell'affiatamento. Lo stesso Ogier, alla fine, ha spiegato: źOggi eravamo un po' tesi, speriamo di sbloccarci dalla prossima╗. Domenica 13 ottobre il campionato Ŕ fermo per l'impegno della nazionale maggiore. Alla ripresa, prevista per il 20, la formazione giallobl¨ sarÓ impegnata nella difficile trasferta di Cecina. Per quella data dovrebbero essere disponibili il pilone australiano Choromanski, pedina ritenuta importantissima, e i due argentini Rossi e Camuso


á

Torna alla Home Page

á