Rugby: 16/03/03

MORENO MODENA RUGBY - TECNA AM. RUGBY CASTEL S.P.=32-20

(Serie B gir. 2 - 2002/03)

TABELLINO


COMMENTI

Moreno vince e sogna la A
Rugby B. Battuto Castel S. Pietro
E' decisivo il rumeno Nichitean
MODENA. Il Moreno Modena Rugby sogna ad occhi aperti la serie A2. Ieri i gialloblu hanno piazzato un colpo decisivo nella corsa alla promozione superando il Castel San Pietro nello scontro al vertice. Con questo fondamentale successo ora i bolognesi, terzi della classe, sono ad 8 lunghezze con le prime due classificate che saranno promosse in categoria superiore. Subito al via Nichitean pone un marchio indelebile alla gara con un piazzato ed un drop tra i pali nei primi 3' che spianano la strada al Moreno. Dopo la meta del bolognese Rufail, i gialloblu piazzano il colpo decisivo. Evans con una finta magistrale sbilancia tutta la difesa avversaria consegnando a Zancuoghi un pallone solo da schiacciare in meta. Nella seconda frazione il Moreno rimane con il piede sull'acceleratore fino a toccare il massimo vantaggio, 21-9, con la meta ancora di Zancuoghi. Nel finale i gialloblu controllano la reazione degli ospiti. font>


Moreno, ora la metA vicina
32-20
La Moreno Modena Rugby piazza un colpo decisivo nella corsa alla serie A spazzando via il Castel San Pietro nel primo scontro al vertice del girone di ritorno. I gialloblu hanno dominato buona parte della gara, meritando ampiamente il risultato, sofferto il serrate nel finale degli ospiti, infine trionfato con la meta nei minuti di recupero di Stefan Ivanciuc. Con questo fondamentale successo da quattro punti ora i bolognesi, terzi della classe, sono ad 8 lunghezze con le prime due classificate che saranno promosse in categoria superiore. Una vittoria dal valore doppio che conferma i modenesi al vertice della classifica in virtu di un bel gioco di squadra e di alcune individualita che fanno la differenza. Nichitean con i suoi calci, Evans con una serie di aperture da spellarsi le mani e Zancuoghi finalizzatore della manovra le punte di una gran bella squadra ben amalgamata da Ogier e ormai lanciata verso la serie A. Subito al via Nichitean pone un marchio indelebile alla gara con un piazzato ed un drop tra i pali nei primi tre minuti che spianano la strada alla Moreno verso il successo. Il Castello riduce le distanze con la meta del volitivo Rufail, con i gialloblu che in inferiorita numerica per l'espulsione temporanea di Pollastri piazzano forse il colpo decisivo. Evans con una finta magistrale sbilancia tutta la difesa avversaria consegnando a Zancuoghi un pallone solo da schiacciare in meta. Nella seconda frazione la Moreno rimane con il piede sull'acceleratore fino a toccare il massimo vantaggio, 21 a 9, con la meta ancora di Zancuoghi. Castel San Pietro non ci sta, ed onora il suo terzo posto in classifica con una grande reazione. Fino al thrilling nei minuti di recupero.


Tecna, a Modena niente da fare
e si allontana anche il Piacenza

32-20

Una buona Tecna e uscita sconfitta dal campo della capolista Modena senza affatto demeritare: punita piu da errori difensivi individuali (che sono costati le prime due mete degli ospiti) che dal gioco degli avversari. Castello e sempre stato costretto ad inseguire, sfiorando il colpo grosso nel finale quando si e portato a soli quattro punti dai padroni di casa, ma, una punizione di Nichitean allo scadere e una meta di Ivanciuc in pieno recupero, hanno dato la vittoria finale al Modena negando il punto di bonus ai castellani. In classifica, ora, la Tecna e stata staccata anche dal Piacenza vittorioso a Cecina e, proprio dal campo dei piacentini, alla penultima giornata, passano le residue possibilita di promozione dei gialloblu. Ma gia dal prossimo turno nella gara casalinga con il Rieti, fanalino di coda, la Pavesiband e pronta a tirare fuori gli artigli.


Torna alla Home Page