Preghiere a Santa Gemma Galgani

Preghiere a Santa Gemma Galgani

Fidelis Dei - Universo cattolico
Preghiere a Santa Gemma Galgani
Siti da visitare
Gruppo di preghiera
Preghiera e intercessione.
Maria Vergine
Un richiamo irresistibile.
San Giuseppe
Un grande Patriarca.
San Benedetto
Contro malattie e malefici
Santa Rita da Cascia
Una tra le più amate.
San Francesco
Il Cantore della perfetta letizia.
San Antonio da Padova
Un grande Taumaturgo.
Santa Elisabetta
La principessa Santa.
S. Teresa di Lisieux
Ha accettato pene di amore.
Santa Lucia
Un grido d'amore.
San Antonio Galvao
Un fraticello fatto Santo.
Santa Caterina Labouré
Una storia commovente.
Amore e passione
La passione di Gesù Cristo
I primi venerdì
Al Sacro cuore di Gesù.
Decalogo
I dieci comandamenti.
Maria Valtorta
La Passione.
La Misericordia di Dio
Padre d'infinita pazienza.
La fede
Una virtù soprannaturale
  italiano Precedente  

Triduo a Santa Gemma

Primo giorno
O gloriosa Santa Gemma, specchio tenerissimo di virtù che nei brevi giorni della tua vita terrena, quale vergine prudente, disprezzando le caducità della terra, ti sei consacrata unicamente agli interessi del Cielo, i soli che valgano a renderci veramente felici, quanto dobbiamo confonderci dinanzi a te! Attratti dalle lusinghe e dalle bugiarde promesse di questo mondo fallace, abbiamo troppe volte dimenticato i beni del Cielo e ci siamo perduti in quelli della terra collocando in essi le nostre speranze e la nostra felicità.

O Santa Gemma, ottieni che un raggio di quella luce divina che tanto ti ha inondato l'anima scenda su di noi che purtroppo ci troviamo nelle tenebre e da quel trono di gloria cui ti hanno sublimato le tue eroiche virtù, volgi su di noi il tuo sguardo e non disdegnare la nostra umile preghiera. Il mondo ci aggira di continuo con le sue astuzie e il demonio e i nemici della nostra anima cercano di farci dimenticare il vero scopo della vita ed immergerci sempre più nelle vanità della terra.

O Santa Gemma, ardentissima amante di Gesù Crocifisso, svegliaci dal nostro torpore e fa' che possiamo comprendere il proposito che fin dai primi anni che ti sei proposta quale programma della tua vita: "Tutta di Gesù solo", per staccarti pienamente dalle cose terrene. Fa' che d'ora innanzi ci impegniamo anche noi per realizzare nella nostra condotta questo stesso programma di perfezione e di santità.
- Pater, Ave, Gloria


Secondo giorno
O gloriosa Santa Gemma che sei stata così devota al Redentore Crocifisso e che con tanto ardore hai amato lo Sposo divino delle anime nostre, tu che potevi ripetere con l'Apostolo in tutta verità: "Non sono più io che vivo, ma Cristo che vive in me" (Gal 2,20) e hai alimentato quest'amore per Gesù ogni giorno di più nel tuo cuore con la contemplazione della sua Passione e con la partecipazione ai suoi dolori, fa' che pure noi ardiamo dello stesso incendio di santa carità.

O Santa Gemma, quanto siamo diversi da te!
Perché le anime nostre rimangono tanto fredde, mentre la tua si accendeva di viva fiamma di santo amore al ricordo della dolorosissima Passione del Redentore divino e della sua Crocifissione? Scuoti, o Santa Gemma, questi nostri cuori così miserabili che, insensibili al pensiero delle sofferenze di Cristo, rinnovano spesso con il peccato la sua dolorosissima Passione; fa' che d'ora in poi la Passione di Gesù e i dolori della Mamma Celeste s'imprimano davvero nelle anime nostre per rimanervi profondamente scolpiti, come sigillo indelebile d'amore.
- Pater, Ave, Gloria


Terzo giorno
O gloriosa Santa Gemma che sei stata tanto presa dagli interessi della divina gloria e che hai desiderato unicamente che lo Sposo divino della tua anima fosse da tutti conosciuto e da tutti amato, non dimenticare la tua missione ora che sei in Cielo presso il trono del tuo Gesù. Il peccato continua purtroppo a regnare nel mondo e ogni giorno provoca nuove vittime.

Tu che nel tuo silenzioso e benefico apostolato hai strappato innumerevoli anime all'inferno con le tue preghiere, lacrime e sacrifici, vieni in soccorso a tanti infelici che perdono la loro vita nel peccato. Anche oggi l'amore di Gesù non è compreso e per gli uomini, lungi dal ricambiare le sue tenerezze, rispondono invece con ingratitudini e peccati. Continua a zelare l'onore del tuo Gesù e a questi infelici ottieni il pentimento e il perdono. E a noi pure ottieni il più vivo dolore per le colpe che abbiamo commesso e il proposito di non commetterne più.
- Pater, Ave, Gloria


Preghiera

O Santa Gemma, vergine ammirabile, che nella tua vita mortale sei stata veramente, per l'esercizio delle più belle virtù, gemma preziosissima agli occhi di Dio che ti ha arricchita dei doni più rari in vita e ti onora oggi con i più strepitosi prodigi e le grazie più segnalate, dal Cielo dove ora godi il premio della tua santa vita, rivolgi uno sguardo benigno a noi che confidiamo in te.
Ottienici che, imitandoti, fuggiamo anche l'ombra del peccato e abbandonandoci pienamente nelle braccia del Padre Celeste, possiamo mantenerci sempre fedeli a Lui tra le lotte e le contrarietà della vita presente.
O Santa Gemma, ottieni anche a noi di ardere delle tue stesse fiamme di carità verso Gesù nel Santissimo Sacramento e nei dolori della sua Passione, e verso Maria Santissima, l'addolorata Madre di Dio e nostra.
E poiché sei tanto potente presso il trono di Dio, facci sperimentare in tutte le nostre necessità la potenza della tua intercessione, ottenendoci conforto nelle amarezze della vita presente e specialmente nell'ora della morte, affinché possiamo partecipare con te all'eterna felicità del santo Paradiso.
Così sia.


Siti
Miracoli EucaristiciLe Ostie si traformano in carne viva.
Gli AngeliEsseri che ardono di amore divino.
Accendi la speranzaLa vera gioia.
Lectio divinaLa Parola vivifica il cuore.
Viaggio interioreUn cammino nella psiche.
Caterina emmerickNarra la via Crucis.
Essere cristianiAspirazione per ogni cuore.
  Da visitare:
 Inferno - una terribile realtà  Meditazioni - il respiro dell'anima
 Il Peccato - non solo trasgressione  Apparizioni Mariane - Maria segue l'umanità
 Purgatorio - fratelli che ci tendono la mano  Santuario di Oropa - il cuore di Maria
 La speranza - Un vero sentimento  L'amicizia - Aspirazione per ogni cuore
 Paradiso - Vado a prepararvi un posto  Miracoli - Segni della presenza divina
Per informazioni:  monastery@tiscali.it Numero accessi dal 03/07/2006: visite  
Santa Gemma Galgani teologa mistica della redenzione