Novene

Novene

Fidelis Dei - Universo cattolico
visioni di Caterina Labouré
Siti da visitare
monastero invisibile
Gruppo di preghiera.
Maria Vergine
Un richiamo irresistibile.
San Giuseppe
Un grande Patriarca.
San Benedetto
Contro malattie e malefici
Santa Rita da Cascia
Una tra le più amate.
San Francesco
Il Cantore della perfetta letizia.
San Antonio da Padova
Un grande Taumaturgo.
Santa Elisabetta
La principessa Santa.
Santa Gemma Galgani
affascina nel misticismo.
S. Teresa di Lisieux
Ha accettato pene di amore.
Santa Lucia
Un grido d'amore.
San Antonio Galvao
Un fraticello fatto Santo.
Amore e passione
La passione di Gesù Cristo
Essere cristiani
Aspirazione per ogni cuore.
I primi venerdì
Al Sacro cuore di Gesù.
Decalogo
I dieci comandamenti.
Miracoli Eucaristici
Le Ostie in carne viva.
Gli Angeli
Esseri che ardono di amore.
Lectio divina
La Parola vivifica il cuore.
Accendi la speranza
La vera gioia.
Viaggio interiore
Un cammino nella psiche.
Caterina Emmerick
Narra la via Crucis.
Maria Valtorta
La Passione.
La Misericordia di Dio
Padre d'infinita pazienza.
La fede
Una virtù soprannaturale
La carità
Amore operante
Anima
Incredibile energia
La preghiera
Un mezzo efficace
S. Giovanni Bosco
L'apostolo della gioventù.
Il Demone
Un seduttore.
  italiano español Precedente  

 Sommario

  1. Preghiera alla Madonna della Medaglia Miracolosa
  2. Novena della Medaglia Miracolosa
  3. Preghiera alla B.V. Immacolata
  4. Supplica alla B.V. Immacolata della Medaglia
Preghiera alla Madonna della Medaglia Miracolosa

O Vergine Immacolata,
Madre di Dio e Madre nostra,
con la più viva fiducia
nella tua potente intercessione
tante volte manifestata
per mezzo della tua Medaglia,
umilmente Ti supplichiamo
di volerci ottenere le grazie
che con questa novena Ti chiediamo.

O Madonna della Medaglia Miracolosa
che ti sei mostrata a Santa Caterina Labouré
nell'atteggiamento di Mediatrice del mondo intero
e di ogni anima in particolare,
noi mettiamo nelle tue mani
a affidiamo al tuo Cuore
le nostre suppliche e le nostre speranze.

Degnati di presentarle al tuo Figlio divino
ed esaudirle se esse sono conformi
alla Divina Volontà
e utili alle anime nostre.

E dopo avere innalzato verso Dio
le tue mani supplichevoli,
abbassale su di noi,
avvolgici con i raggi delle tue grazie
illuminando le nostre menti e
purificando i nostri cuori,
affinché da te guidati
raggiungiamo un giorno la beata eternità. Amen.


Consacrazione a nostra Signora della medaglia Miracolosa

Nostra Signora della Medaglia Miracolosa
e gloriosa Regina dell'universo,
quale riconoscimento della tua regalità
e per assecondare il tuo materno desiderio
oggi consacriamo totalmente e perpetuamente
noi stessi e le nostre famiglie
al tuo Cuore Addolorato ed Immacolato.

Degnati, o buona Madre,
secondo la tua promessa,
di prenderci sotto la tua specialissima protezione
e di far piovere più abbondantemente su di noi
i raggi delle tue grazie.

Difendi i nostri corpi,
guarisci i nostri ammalati,
fa' prosperare i nostri interessi,
ma specialmente santifica le nostre anime
conservando in noi la fede,
aumentando in noi la fiducia in Dio,
dandoci la forza di osservare la sua santa Legge,
facendo regnare nella nostra casa
quella santità di vita e quella concordia di cuori
che regnava nella tua Sacra Famiglia di Nazaret,
affinché in virtù della tua Medaglia,
possiamo un giorno essere tutti partecipi
di quella felicità eterna
da Te assicurata ai tuoi devoti. Amen

Padre F.M. Avidano S.M. Un segreto di felicità - Filotea Mariana, Opera Apostolato Mariano, Casale Monf. AL.


Preghiera alla B.V. Immacolata

O potentissima Regina del cielo e della terra
ed Immacolata Madre di Dio e Madre nostra,
Maria Santissima, per la manifestazine della tua Medaglia Miracolosa,
Ti preghiamo di ascoltare le nostre suppliche ed esaudirci.

A te, o madre, ricorriamo fiduciosi:
effondi sul mondo intero i raggi della grazia di Dio
di cui sei tesoriera e salvaci dal peccato.

Fa' che il Padre della misericordia
per tuo mezzo abbia misericordia di noi
e ci salvi così da poter, sicuri, venire
a vederti ed onorarti in Paradiso, Così sia.
Ave Maria...
O Maria concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a Voi.



Supplica alla B.V. Immacolata della Medaglia

O Vergine Immacolata, sappiamo che sempre ed ovunque
sei disposta ad esaudire le preghiere dei tuoi figli
esuli in questa valle di pianto,
sappiamo pure che vi sono giorni ed ore in cui
Ti compiaci di spargere più abbondantemente le tue grazie.

O Maria, eccoci qui prostrati davanti a te,
proprio in quello stesso giorno ed ora benedetta,
da Te prescelti per la manifestazione della tua Medaglia.

Veniamo a Te, colmi di immensa gratitudine e di illimitata fiducia,
in quest'ora a Te così cara,
per ringraziarti del gran dono della tua Medaglia
segno del tuo amore e della tua protezione.

Ti promettiamo che la santa Medaglia
sarà la nostra compagna indivisibile,
sarà il segno della tua presenza;
sarà il nostro libro su cui impareremo a conoscere
quanto ci hai amato e ciò che dobbiamo fare,
perché non siano inutili tanti sacrifici tuoi e del tuo Figlio divino.

Sì, il tuo Cuore trafitto rappresentato sulla Medaglia
poggerà sempre sul nostro e lo farà palpitare all'unisono con il tuo,
l'accenderà d'amore per Gesù e lo fortificherà nel portare
ogni giorno la propria croce dietro a Lui.

Questa è l'ora tua, o Maria, l'ora della tua bontà inesauribile,
della tua misericordia trionfante,
l'ora in cui facesti sgorgare per mezzo della tua Medaglia,
quel torrente di grazia e di prodigi che inondò la terra.

Fa', o Madre, che quest'ora sia anche l'ora nostra:
l'ora della nostra sincera conversione e
l'ora del pieno esaudimento dei nostri voti.
Tu che hai promesso proprio in quest'ora fortunata
che grandi sarebbero state le grazie per chi
le avesse domandate con fiducia,
volgi benigna i tuoi sguardi alle nostre suppliche.

Noi confessiamo di non meritare di ricevere grazie,
ma a chi ricorreremo, o Maria, se non a Te che sei la Madre nostra,
nelle cui mani Dio ha posto tutti i suoi doni?

Abbi dunque pietà di noi. Te lo domandiamo
per la tua Immacolata Concezione e per l'amore che Ti
spinse a donarci la tua preziosa Medaglia.
O Consolatrrice degli afflitti che già Ti inteneristi sulle nostre miserie,
guarda ai mali da cui siamo oppressi.

Fa' che la tua Medaglia sparga su di noi
e su tutti i nostri cari i suoi raggi benefici:
guarisca i nostri ammalati, dia la pace alle nostre famiglie,
ci scampi da ogni pericolo.
La tua Medaglia porti conforto a chi soffre,
consolazione a chi piange, luce e forza a tutti.
Ma specialmente permetti, o Maria, che in quest'ora solenne
domandiamo al tuo Cuore Immacolato la conversione dei
peccatori, particolarmente quelli che sono a noi più cari.

Ricordati che anch'essi sono tuoi figli, che per essi hai sofferto,
pregato e pianto. Salvali, o rifugio dei peccatori!
E dopo averti amata, invocata e servita sulla terra, possiamo venire a
ringraziarti e lodarti eternamente in Cielo. Amen
Salve, o Regina...

Tratto da "IL LIBRO DELLE NOVENE", Editrice Ancilla.

Rinnoviamo l'invito

Se senti nel cuore l'invito di Gesù, o semplicemente vuoi provare a pregare dalla tua abitazione, clicca qui e troverai un meraviglioso gruppo di preghiera. Potrai così unirti spiritualmente a tanti meravigliosi fratelli sparsi in tutti i continenti, e la tua vita cambierà.

Se desideri ricevere il libretto di preghiera compila il modulo e lo riceverai al tuo recapito senza sostenere né spesa, né obbligo di nessun tipo se non quello della preghiera. I dati inviati sono tutelati per legge e considerati riservatissimi.

Per informazioni:  monastery@tiscali.it Numero accessi: visite  
Santa Caterina Labouré