Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

Carro Armato

 

P 40

 

Il carro armato denominato P 40 rappresentò l'apice dello sforzo di adeguamento dell'industria bellica italiana al volgere della situazione su tutti i fronti di guerra.  Considerato equivalente al Pz.Kpfw. IV, il carro allora più largamente utilizzato dalle forze armate tedesche, venne ordinato in quantità dal Regio Esercito.  Purtroppo non fece in tempo a giungere ai reparti prima dell'armistizio.   Fra l'8 settembre 1943 e l'aprile 1944 vennero costruiti 101 esemplari di P 40, oltre ad altri 40 privi di motore.   Gli esemplari completi andarono ad equipaggiare tre compagnie corazzate tedesche, tutte operanti sul territorio italiano.

Il P 40 viene presentato a Hitler al balipedio di Arys, il 20 ottobre 1943.   Il carro porta l'indicazione degli spessori della corazzatura rispetto alla verticale, come era la prassi per i mezzi catturati, infatti l'armistizio italiano era stato sottoscritto da oltre un mese.

Fotografia di fabbrica del P 40

Un P 40 con insegne tedesche nel 1945 durante un'operazione antipartigiani

Relitto di uno dei P 40 sprovvisti di motore ripreso nel 44 dagli americani in Toscana

Una colonna di P 40 consegnata ai partigiani in movimento per le vie di Novara

 

Torna a Carri

 

Torna a Mezzi corazzati