Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

LE CENTAURE E LA PEGASO
by PEGASOMANIA

Le foto e i testi che seguono sono stati scaricati dal sito DONNAVVENTURA e si riferiscono alla selezione tenutasi a Clusone per un viaggio nel Sahara.

DONNAVVENTURA®
2002
SELEZIONE FINALE A CLUSONE

www.donnavventura.it

Si sono svolte a CLUSONE (Bergamo) dal 5 al 7 luglio le selezioni finali per individuare le protagoniste della prossima spedizione di DONNAVVENTURA prevista alla volta del Marocco e della Mauritania per il mese di ottobre.
Dalle 10.000 adesioni ricevute dopo 600 colloqui di selezione 60 ragazze sono state invitate e 55 hanno raggiunto la Valle Seriana.
Le diverse prove erano mirate ad individuare le caratteristiche delle ragazze ad esaltarne i pregi e a scoprirne i difetti, ma soprattutto a verificare la loro capacità ad affrontare un'avventura sicuramente impegnativa.
La novità assoluta di questa prossima edizione è la partnership con APRILIA che inserisce l'utilizzo delle 2 ruote.
Il primo test è stato necessario a verificare la confidenza con lo scooter, lo Scarabeo 200, testato su un facile percorso.
A supervisionare questo primo test a Clusone non potevano mancare i "dakariani" Marinoni e Savoldelli.
Venerdì sera per il benvenuto alle "Donneavventura", la cittadina di Clusone ha organizzato, nella storica piazza dell'orologio, accoglienza e festeggiamenti ed in piazza le ragazze si sono scatenate in divertenti balli.
Madrina d'eccezione, già protagonista nel Sahara qualche mese fa, Eleonora Benfatto, che per l'occasione ha indossato i capi creati dallo stilista Alviero Martini per Donnavventura.
Per la notte le ragazze sono state accolte in un sala della parrocchia di Clusone.Hanno dormito nel sacco a pelo sulle stuoie.
Qui il primo briefing che ha svelato il programma delle prove scaturendo le prime ansie.
Poche ore di sonno e all'alba il trasferimento in Alta Valle sino a raggiungere, con le Land Rover, l'altopiano del monte San Lucio. Le ragazze sono state subito messe alla prova allestendo il bivacco con attenzione anche alla coreografica della sistemazione.
Subito dopo, in simultanea, sono iniziate le diverse prove dividendo così lo squadrone in gruppi.
Primo compito il "salvataggio" della trota da pescare con le mani che ognuna ha poi trasportato in una vasca d'acqua.
Prima della prova in mountain bike, è stata organizzata dal prof. Scarzella la verifica della condizione fisica delle ragazze poi ricontrollata alla fine della prova più impegnativa. Scenografico il tratto del percorso di mountain bike che prevedeva l'attraversamento, reso difficoltoso dal fango, di un piccolo lago.
Le biciclette messe a disposizione dalla Scott USA si sono rivelate molto leggere e facili da utilizzare in qualsiasi condizione di terreno.
Dopo un tracciato all'interno della pineta le ragazze dovevano arrampicarsi su un albero ad alto fusto e dopo essere state "imbragate", riscendere a valle lanciandosi con una ripida teleferica, prova organizzata ed assistita dagli uomini del CAI e della protezione civile di Clusone.
Presente anche la famosa guida alpina e scalatore Mario Morelli.
In un percorso sterrato, assistite dai "dakariani" di Clusone e dagli uomini di Aprilia, dotate di casco NOLAN, con gomiti e ginocchia protetti dagli "scudi" ACERBIS (quindi i massima sicurezza) le aspiranti Donnavventura, si sono cimentate in un secondo test più impegnativo sempre con lo Scarabeo 200 di APRILIA. La supervisione della prova era affidata a Margherita Elli, Donnavventura Amazzonia, esperta motociclista.
Altrettanto spettacolare il percorso di fuoristrada che ha visto le fiammanti Land Rover Discovery ed il vecchio, ma sempre affascinante Defender, attraversare passaggi scivolosi nel bosco, guadi e tratti rocciosi che hanno subito evidenziato l'abilità nella guida delle aspiranti reporter. La prova di guida in fuoristrada, la cui supervisione è stata affidata al mensile AM Automese, gestita dall'ormai veterano Luca Cheso affiancato, questa volta, da Matteo Ratti. Per il test sono state utilizzate LAND ROVER di LAND ROVER ITALIA e AUTOVALLERE.
I Cavalieri Orobici di Rovetta, hanno organizzato una bellissima passeggiata a cavallo attraverso un itinerario nei boschi tanto impegnativo quanto scenografico, molto apprezzato dalla maggior parte delle neo reporter. Nel frattempo, con la supervisione di Retequattro rappresentata da Giuliano Menabò e con l'assistenza di Eleonora Benfatto, sono stati eseguiti i provini per verificare la spigliatezza delle candidate davanti ad una telecamera.
Un'altra prova consisteva nel realizzare un singolo scatto fotografico con una istantanea che ha permesso ai fotografi di valutare la creatività delle ragazze.
Nel pomeriggio un forte temporale ha imperversato per circa un paio d'ore sulla montagna di San Lucio mettendo a prova lo spirito di adattamento di candidate ed organizzatori.
Nel frattempo sono stati organizzati i colloqui conoscitivi tra le candidate, gli organizzatori ed i giornalisti.
Il Parroco di Clusone ha officiato la messa sotto la tenda della protezione civile accompagnato dal Coro Idica. Subito dopo ha fortunatamente smesso di piovere e le ragazze hanno potuto gustare la cena (polenta e grigliata) preparata dal Gruppo Alpini di Clusone. Non poteva mancare il "vin brulè" per preparasi ad una fredda notte. Tutti intorno al grande falò e poi .. a dormire nelle tende. La difficoltà maggiore è stato il freddo notturno.
Alle 6 del mattino la sveglia. La tromba ha suonato l'adunata e le ragazze di sono svegliate con una bella corsa nella valle.
Per lavarsi ognuna di loro aveva a disposizione una bottiglia d'acqua.
I Cavalieri Orobici hanno organizzato un percorso per una cavalcata al galoppo cui hanno partecipato le più esperte cavallerizze.
L'arrivo delle mucche ha suscitato interesse ed entusiasmo. Le ragazze si sono cimentate con la mungitura, certamente un'esperienza inconsueta.
Verso le 12 sono stati raccolti gli ultimi "reportage" del weekend che aveva come tema "Clusone e le sue valli".
Quindi il trasferimento di tutte al centro sportivo Collina Verde per il pranzo ed il momento clou: l'annuncio delle neo reporter che partiranno per il Marocco e la Mauritania.
Il sindaco di Clusone, Gianni Giudici, ha salutato le ragazze, i giornalisti e tutti coloro che si sono prodigati per la riuscita dell'evento, quindi finalmente l'annuncio delle neo reporter:

AZZURRA CASIRAGHI, 21 anni di Milano sarà l'inviata di AM Automese
DANIELA DE PEDRINI, 27 anni di Milano sarà l'inviata di MAXIM
ILARIA DALLE PALLE, 26 anni di Camisano (Vicenza) sarà l'inviata de Il Giornale di Vicenza
LAURA COLA, 27 anni di Sottomarina - Chioggia (Venezia) sarà l'inviata di COSMOPOLITAN
LEILA DE LUCCHI, 26 anni di Cusano Milanino sarà l'inviata di VITALITY
SIMONA LUCCI, 37 anni di Milano sarà l'inviata di IO Donna de Il Corriere della Sera
le riserve:
LAURA BALDUZZI, 26 anni di Clusone (Bergamo)
ORNELLA PALLAVISINI, 25 anni di Torino

Deciso con APRILIA l'utilizzo per la spedizione in Marocco anche dell'enduro Pegaso 650, sarà dunque necessario un ulteriore test per questa moto alla quale sono state chiamate BARBARA MORBIN di Bolzano Vicentino, GUIA MARTINOTTI di Milano e IRENE GRUBER che con Margherita ELLI e Federica MOSCHIANO daranno vita nei prossimi giorni ad un evento "motociclistico" che servirà per individuare la protagonista delle due ruote.
Tre operatori hanno lavorato per catturare l'immagini video di questo evento, una di loro è Eliana CIARDI, Donnavventura Libia, che con una camera XM1 della CANON ha seguito le ragazze sin dalla partenza da Milano.
Sono intervenuti molti giornalisti che hanno partecipato in veste prima di osservatori e poi "in giuria" per la scelta finale. Lorenzo Facchinetti di AM Automese Norma Litrico di COSMOPOLITAN Nicoletta Pennati di IO Donna Ulderico Grancini di MAXIM Silvia Di Rienzo di VITALITY Marino Smiderle de Il Giornale di Vicenza Serena Santoni della Conti Editore Fabio Donfrancesco di ITALIA OGGI Piergiorgio Cozzi di PROMOTION Francesco Giorgianni di CHI Giuliano Menabò di Retequattro Gerry Romano di Radio Monte Carlo Carmelo Bongiovanni di Auto in 4x4 Cesare Zapperi de Il Corriere della Sera Flavio Marinoni de Il nuovo Giornale di Bergamo Renata Nonis de Il nuovo Giornale di Bergamo Paolo Confalonieri de L'Eco di Bergamo

Un insolito weekend nelle valli di Clusone che è stato per tutti piacevole e divertente.
Per ogni ulteriore informazione:
www.donnavventura.it
Daniela Angei e Alessandra Lonati (Ufficio Stampa Donnavventura).
SANMARCO s.r.l. Via San Marco, 48 – 20121 MILANO Telefono 02.6269.4050 - Fax 02.29012361

 
 
     
JPG
Laura e Irene
JPG
Laura
JPG
Irene
JPG
Barbara e Federica
JPG
Irene
                 
   
 
 
JPG
Gruppo
 
JPG
Gruppo
 
JPG
Gruppo
 
JPG
Federica
 
JPG
Barbara
                 
 
 
 
 
JPG
Federica
 
JPG
Barbara
 
JPG
Irene
 
JPG
Margherita
   
Ultimo aggiornamento: Novembre 2002
by PEGASOMANIA