Dopo aver lasciato tutti in sospeso più e più volte, Paris Hilton è stata licenziata dai proprietari dei night di cui era testimonial, i "Paris Club" di Orlando e Jacksonville.

Uno dei proprietari, il signor Khalilian, ha detto a chiare lettere che alla ragazza è stato dato il benservito in quanto totalmente inaffidabile. Spesso, infatti, la Hilton non si è presentata agli appuntamenti convenuti o è arrivata in ritardo di ore. Khalilian ha inoltre aggiunto che l’ereditiera lasciava così tutti in sospeso ad attenderla e la riuscita della serata dipendeva da “da quanto era fuori”.

I due locali continueranno a chiamarsi così, non più in onore della bionda ereditiera, bensì della capitale francese.
 

5 gennaio 2007

 

Copyright 2007 Paris Hilton Italian Fans Club