Galleria fotografica 

|

 Informazioni utili 

|

 Luoghi da visitare 

|

 Appuntamenti 

|

 A Ortona si mangia così 

|

 Un po' di storia 

|

 Link ad altri siti 

 


Ultime Notizie

festa degli anziani  - 6 luglio 2014


Oggi, alle 17:30 circa, dopo la celebrazione della Santa Messa domenicale, eccezionalmente spostata al pomeriggio per i festeggiamenti dei Santi tenutisi ad Aschi Alto, in piazza San Giovanni Battista si è svolta la festa degli anziani.

Questa rituale manifestazione, che negli anni passati è sempre stata un fiore all’occhiello nelle attività poste in essere dalla Pro Loco di Ortona dei Marsi, quest’anno, in mancanza di tale organismo, è stata fortemente voluta ed organizzata dall’Amministrazione Comunale, che ne ha anticipato lo svolgimento agli inizi di luglio rispetto alla data usualmente stabilita qualche giorno dopo il ferragosto.

In una piazza abbastanza gremita, i molti anziani presenti attualmente nel nostro paese, che, purtroppo, con il trascorrere degli anni sono divenuti sempre meno numerosi, hanno ricevuto il saluto del Sindaco di Ortona che ha voluto omaggiarli perché essi rappresentano dei miti, per la loro esperienza e saggezza, per avere costituito le fondamenta della società di oggi, nonché per la loro virtuosità che i giovani dovrebbero prendere ad esempio per riappropriarsi dei veri valori della vita.

La manifestazione è stata allieta dalla bella e sentita esibizione della Corale Folkloristica di Ortona dei Marsi, che, diretta dal Maestro Giovanni Del Grosso e accompagnata dalle fisarmoniche di Aldo La Capruccia e Rossano D’Orazio, ha eseguito i seguenti brani:

 

“Na pizza roscia”

“Cuncarelle”

“Novantanove”

“Caruline”

“Sint’ Mari”.

 

Il concerto di questo pomeriggio ha rappresentato la prima “uscita pubblica” della Corale che, dopo un lungo periodo di inattività sta cercando, da qualche mese, con la tenacia e il notevole impegno degli attuali componenti (Amalia Taglieri, Anna Grassi, Anzio Eramo, Berta Asci, Dea Taglieri, Emma Di Nicola, Germano Taglieri, Gino Mazzoni, Giuseppina Di Nicola, Giuseppina Persico, Rosanna Pecce, Tonino Taglieri, Sofia Onel)  di riprendere il lavoro interrotto.

Forte, quindi, è stato l’invito rivolto a chiunque intenda prendersi “questo piacevole impegno” e unirsi alla Corale per rendere più corposo il gruppo dei partecipanti e riportarla, al più presto, al suo antico splendore.

Al termine del concerto i festeggiati e tutti i presenti in piazza hanno potuto gustare una gradita merenda: sono stati distribuiti  panini, pizza, bibite e, per finire, anche deliziosi pezzi di torta.

Ringraziamo l’Amministrazione Comunale per aver organizzato l’evento e facciamo un grosso “in bocca al lupo” alla Corale Folkloristica di Ortona dei Marsi per la sua attività.

Alcuni momenti

Raccolta fotografica...

 

una finestra su ortona  - 6 luglio 2014


clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

una finestra su ortona  - 22 giugno 2014


clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

una finestra su ortona


6 giugno 2014

7 giugno 2014

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

una finestra su ortona  - 17 maggio 2014


clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

S. pasquale  - 17 maggio 2014


A seguito dell’iniziativa promossa nel 2012 dal Priore della Confraternita “Madonna delle Grazie”, volta ad ampliare il circuito culturale religioso di Ortona, inserendo, accanto ai festeggiamenti religiosi tradizionali, anche quelli in onore di San Pasquale e San Giovanni Battista, cui sono dedicate due chiese del paese, oggi pomeriggio, alle ore 17:00, in occasione della festa liturgica di San Pasquale, la consueta S. Messa pomeridiana è stata celebrata nella cappella privata omonima, gentilmente aperta per l’occasione e un nutrito gruppo di persone ha partecipato, devoto, alla funzione religiosa.

 

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

S. generoso  - 10 maggio 2014


Ore 8:00 - Sette colpi pirotecnici hanno dato inizio alla festa del nostro Patrono San Generoso Martire. La festa, come consuetudine, è stata spostata al sabato successivo l'otto di maggio per consentire una maggiore partecipazione.

 

Ore 9:00 - Inizia il giro del paese con la banda dei Leoncini d'Abruzzo.

 

Ore 11:00 - Il cielo completamente azzurro illumina la vallata ricoperta da una rigogliosa vegetazione di un verde intenso e dai fiori. La temperatura della giornata è gradevole ed è decisamente piacevole.

Le campane a festa annunciano la Santa Messa in onore di San Generoso che viene concelebrata da quattro sacerdoti.

I non residenti che hanno potuto sono tornati e, numerosi, partecipano alla celebrazione con profonda devozione. Come sempre, quando l’imponente Statua del Patrono appare sul sacrato della parrocchiale, grande è la commozione di tutti.

Quest’anno colpisce la scarsa partecipazione dei fedeli alla processione. Speriamo che sia stato solo un caso!

 

Durante il percorso per le vie di Ortona, nei pressi del cosiddetto “Caroccio” i giovani portatori della pesante Statua vengono rifocillati con del vino e dei dolci e, su iniziativa di un nostro compaesano, il nostro caro Emidio Di Cicco, che oggi è il residente più anziano del paese e che nel prossimo gennaio 2015 compirà 100 anni, riceve un omaggio per la sua veneranda età.

 

Ore 13:00 - Il corteo si ferma al piazzale del Vascone per ascoltare lo “sparo”. La batteria pirotecnica dura diversi minuti ed  è particolarmente bella tanto che al termine della stessa intenso è l’applauso dei presenti.

 

Il corteo fa il suo rientro nella parrocchiale e la Statua del Santo torna al suo posto portata con fierezza dai nostri giovani. Don Liù impartisce la benedizione solenne ed i fedeli, prima di tornare nelle proprie case, prendono il pane di S. Generoso benedetto nel corso della celebrazione.

 

Ore 17:00 - Ha inizio il concerto della banda del “Leoncini d’Abruzzo”. Vengono eseguiti brani di vario genere e, come sempre, i bravi musicisti che si esibiscono sotto la magistrale guida del loro Maestro, vengono apprezzati da tutti i presenti che seguono l’esecuzione con molta attenzione.  

 

Ore 21:30 - La festa prosegue per i giovani e giovanissimi nel Centro Anziani dove si balla musica Disco fino a tarda notte.

I più grandi, invece, favoriti dalla temperatura che continua ad essere gradevole anche nella serata, trascorrono diverse ore all’aperto a chiacchierare allegramente.

 

Ovviamente non sono mancati i bicchieri di vino che inevitabilmente “accompagnano” tutte le nostre feste!

 

Si ringraziano i ragazzi del Comitato Feste per l’organizzazione.

Alcuni momenti

Raccolta fotografica...

 

una finestra su ortona  - 10 maggio 2014


clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

una finestra su ortona  - 6 maggio 2014


clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

una finestra su ortona


25 aprile 2014 29 aprile 2014 30 aprile 2014

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

nuovi appuntamenti


Il Comitato Feste organizza il

S. Generoso Martire

clicca sull'immagine per ingrandire la locandina

 (10 maggio 2014)

 

buona pasqua  - 20 aprile 2014


Tanti auguri di

Buona Pasqua

a tutti gli amici di Prima Pagina

 

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

sabato santo  - 19 aprile 2014


 

Sabato Santo

Alcuni momenti

Raccolta fotografica...

 

venerdì santo  - 18 aprile 2014


 

Venerdì Santo

Alcuni momenti

Raccolta fotografica...

 

una finestra su ortona  - 16 aprile 2014


 

Primavera pazzerella

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

una finestra su ortona  - 13 aprile 2014


       

   

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

diamo vita alla ricerca  - 6 aprile 2014


Diamo vita alla ricerca

Compra un uovo AIL e sostieni la cura contro

le leucemie, i linfomi e il mieloma

Domenica 6 e 13 aprile, piazza S. G. Battista

 

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

cinque anni  - 6 aprile 2014


Un pensiero

 

una finestra su ortona  - 29 marzo 2014


     

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

partono i lavori di restauro della chiesa di sulla villa  - 19 marzo 2014


Oggi è una giornata da non dimenticare per la comunità di Ortona dei Marsi.

I tanto attesi lavori di restauro del Santuario della Madonna di Sulla Villa, chiuso al pubblico dal lontano 2009, a causa del terribile terremoto che ha interessato L'Aquila e gran parte della sua provincia, hanno avuto inizio questa mattina.

 

I lavori, affidati ad una ditta di Frascati, saranno ultimati il 20 settembre 2014 e comprenderanno il totale rifacimento del tetto, nonché la messa a punto degli interni e del perimetro esterno. La bella novità è che il soffitto sarà ricostruito a volta così come era originariamente.

 

L'avvio dei lavori è stato possibile grazie all'offerta di 60.000 euro, lasciata da don Luigi Buccella, venuto a mancare qualche anno fa, e al finanziamento ministeriale di 240.000 euro nell'ambito del consolidamento e adeguamento sismico stanziato per le zone colpite dal terremoto.

 

Un ringraziamento sentito va a coloro che hanno consentito questo tanto atteso evento.

 

 

   

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

una finestra su ortona  - 12 marzo 2014


clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

carnevale  - 1 marzo 2014


La comunità ortonese anche quest’anno ha rispettato l’appuntamento con la sfilata di Carnevale che si è svolta questo pomeriggio.

 

Le previsioni già con largo anticipo avevano annunciato freddo e neve e, probabilmente, considerato il diffuso mal tempo di questo fine settimana, in molti devono aver desistito dal tornare ad Ortona. Questo dovrebbe, almeno in parte, spiegare il fatto che quest’anno la partecipazione alla sfilata sia stata meno numerosa rispetto ad altre volte.

 

La giornata è iniziata con il cielo coperto, una fitta pioggerellina e una bassa temperatura e, per tutto il giorno, la pioggia è caduta a tratti, alternandosi anche con un po’ di nevischio.

 

Le maschere si sono ritrovate intorno alle 15:30 in Piazza Marconi e da qui il corteo, compreso l’immancabile “trattore”, si è incamminato per le strade di Ortona secondo il consueto percorso che si compie, con la processione, nei giorni di festa.

L’allegra compagnia è stata annunciata dalla fisarmonica che, accompagnata dal ritmo scandito dai piatti e dal tamburo e, successivamente, “aiutata” anche da un organetto (due bassi), ha dato più colore alla sfilata.

I “musicisti” hanno regalato un’esecuzione in ogni casa di Ortona che ci stava aspettando. Tavole ricche di non solo frappe, ciambelline e castagnole, ma anche affettati, panini con la frittata e…tanto vino, hanno accolto la colorata carovana con l’ospitalità di sempre.

 

Purtroppo, come scriviamo da diversi anni in questa occasione, anche questa volta non possiamo non evidenziare il fatto che la sfilata di Carnevale, con le case vuote che ci fa vedere, renda ancora più tangibile lo spopolamento del nostro paese, di anno in anno sempre più forte. E difatti, anche se la carovana ride e scherza, una velata tristezza tocca gli animi di tutti.

 

Il corteo si è sciolto intorno alle 20:30 dopo aver gustato, presso un’abitazione ortonese, anche dei graditissimi spaghetti “aglio ed olio”.

 

Grazie ai ragazzi del Comitato Feste per l’organizzazione e grazie a tutti per la partecipazione. 

Alcuni momenti

Raccolta fotografica...

 

nuovi appuntamenti


Il Comitato Feste organizza il

Carnevale ortonese

clicca sull'immagine per ingrandire la locandina

 (1 marzo 2014 - ore 15:00)

 

una finestra su ortona  - 15 febbraio 2014


     

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

una finestra su ortona


25 gennaio 2014

 

 26 gennaio 2014

 

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

 

s. antonio abate  - 18 gennaio 2014


Oggi pomeriggio, con la festa in onore di Sant’Antonio Abate, abbiamo dato inizio al ciclo di festeggiamenti che caratterizzano la tradizione ortonese.

Previsioni abbastanza favorevoli con assenza di neve, vento di scirocco, temperatura decisamente mite per essere ad oltre la metà di gennaio, il sole che a sprazzi ha illuminato le montagne circostanti, hanno consentito a tantissimi ortonesi e non solo, profondamente attaccati alle proprie radici, di partecipare, e il notevole afflusso di persone ha stupito positivamente, tanto che per qualcuno sembrava di essere al “sei di settembre”.

Alle ore 14:30 alcuni colpi di sparo hanno dato inizio alla festa.

Alle ore 15:00 ha avuto inizio la Santa Messa in onore di Sant’Antonio Abate, molto partecipata e alla quale hanno assistito anche alcune caprette, diversi cani e un coniglio, gelosamente custodito nella sua cestina.

Terminata la celebrazione, dalla piazza, un lungo fiume di persone si è riversato sul piazzale del Vascone per assistere alla benedizione,  impartita singolarmente a tutti i numerosi animali presenti: sette cavalli, alcune caprette, un asinello e molti cani, nonché, perché anche questo fa parte della tradizione, alle macchine.

Subito dopo abbiamo assistito ad una bella batteria pirotecnica.

Il proseguo della festa, allietata dalle allegre "marcette" della banda “I Leoncini d’Abruzzo” di Pescina, si è svolto nel rione dedicato al Santo con il tradizionale giro dei cavalli, la loro benedizione solenne e il bacio della Reliquia, la degustazione dei panini con la salsiccia, molto graditi e andati a ruba, accompagnati da un buon bicchiere di vino.

Ma a farla da padrone è stato il rituale e immancabile “casarienn casarienn”, l’abituale e attesa visita nella case del rione, aperte a tutti per l’occasione, per offrire al gradito ospite vino, dolci di ogni genere, salumi, formaggi, ma, soprattutto, per scambiare quattro chiacchiere, assumendo questi gesti l’aspetto più profondo, intimo, singolare e anche spirituale della festa di Sant’Antonio Abate.

Diversamente dagli altri anni, la temperatura gradevole ha consentito un continuo andirivieni di persone nelle stradine rionali fino a tarda ora.

Soltanto verso le ventidue, ventidue e trenta, il Centro Anziani si è cominciato a riempire, ed è qui che la festa è proseguita fino a notte inoltrata, soprattutto per i giovanissimi.

Ringraziamo il Comitato dei ragazzi  per l’organizzazione e l’ottima riuscita della manifestazione.

Alcuni momenti

Raccolta fotografica...

 

una finestra su ortona  - 12 gennaio 2014


   

clicca sull'immagine per ingrandire la foto

 

buon anno  - 1 gennaio 2014


 

Un felice e sereno 2014

a tutti gli amici di Prima Pagina

 

clicca sull'immagine per ingrandire la foto; ringraziamo Stefano per il contributo fotograficco

 

Un anno tracorso insieme

 

 

 

 


 

 

 Galleria fotografica 

|

 Informazioni utili 

|

 Luoghi da visitare 

|

 Appuntamenti 

|

 A Ortona si mangia così 

|

 Un po' di storia 

|

 Link ad altri siti 


  Copyright © 2000-2007 All Rights Riserved