Biografia

Nina Senicar è nata a Novi Sad a nord della Serbia sulle rive del fiume Danubio, l'11 novembre del 1985. Da giovanissima si dedica all'attività sportiva, ottenendo buoni risultati nell'equitazione nella specialità del salto ostacoli, fù così che grazie alla sua grande passione per i cavalli; nel 2001 e nel 2002 diventa Campionessa d'Equitazione.

Diverse fonti, tra cui il sito web Fashionmodeldirectory.com, riferiscono che nel 2001 avrebbe vinto il concorso di Miss Jugoslavia, notizia poi riportata dai media dopo il suo arrivo in Italia. Dal sito Beauties of Miss Yugoslavia si evince che in realtà alla Senicar è stato assegnato il titolo di Miss March 2002, interno al concorso di Miss Jugoslavia.
Testimonial per Tiscali, Miss Sixty e Intimo Roberta, nel 2006 è una delle protagoniste del calendario 2007 dell´edizione francese della rivista Max e partecipa al programma Stile Libero Max.
Nel 2007 diventa la valletta di Teo Mammucari nel programmo televisivo Distraction, ottenendo un buon successo, nel 2008 affianca Ezio Greggio nel programma estivo Veline on tour 2008 su Canale 5. Cresce la sua fama partecipando come concorrente all'edizione del 2010 della settima edizione del reality show di Rai Due L'isola dei Famosi (dal 24 febbraio al 19 aprile 2010), venendo eliminata in una nomination con Clarissa Burt, Denis Dallan e Sandra Milo a due settimane dalla fine del programma.

Affianca poi Enzo Iacchetti nella seconda edizione dello show estivo Velone su Canale 5, ed è protagonista (assieme ad altre soubrette) del video musicale Smile di Dj Ben. Nell'agosto del 2010 è stata scelta dall'Udinese Calcio per fare da madrina alla presentazione ufficiale della squadra friulana. Nell'inverno 2011, ha affiancato Pupo nella conduzione del talent show dedicato alla lirica Mettiamoci all'opera, andato in onda in due puntate su Rai 1.

Pubblicità